Come organizzare un Dracula Tour

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La Romania offre una varietà di paesaggi molto belli e suggestivi, oltre a luoghi densi di mistero come i luoghi in cui è nata la leggenda di Dracula. La Transilvania offre bellissime città medievali ricche di fascino e rappresenta per l'immaginario collettivo un luogo di paura proprio perché legata al mito del Conte Vlad. Bram Stoker ha ambientato in questi luoghi il suo celebre romanzo ispirato a questo conte sanguinario. Nel castello sito in Transilvania, è ancora esposto il ritratto di questo leggendario personaggio che dominò la Valacchia dal 1456 al 1462 terrorizzando tutti gli abitanti con le sue efferate crudeltà. Se volete organizzare un Dracula Tour, continuate nella lettura della guida che segue.

26

Occorrente

  • Soldi
  • Mezzo di trasporto
36

Scegliete il mezzo di trasporto

Data la distanza di circa 2.000 chilometri che separa l'Italia dalla Romania, il mezzo migliore per raggiungere quest'ultima è sicuramente l'aereo. Il vantaggio è che il viaggio sarà breve, lo svantaggio sta invece nell'elevato costo. Una volta atterrati avrete bisogno di noleggiare un mezzo per spostarvi agevolmente. In alternativa, per ridurre i costi, potete viaggiare in in pullman, ma in questo caso i tempi di arrivo si allungheranno.

46

Spostatevi in direzione Targoviste

Una volta arrivati a Bucarest, visitate la capitale e prenotate una cena al Conte Dracula Club. Questo famoso locale offre una tenebrosa e misteriosa atmosfera che vi farà subito entrare in contatto con il mito di Dracula. Spostatevi poi in direzione Targoviste, la prima Contea Principesca costruita dal nonno di Dracula, Mircea il Vecchio. Alla Contea sono legate storie di crudeltà, vendetta e giustizia tanto che la torre Chindia fatta costruire proprio da Vlad III Dracula, è il simbolo della città. A Sinaia non mancate di visitare il Castello di Peles, residenza Reale. Oltre che il più bel castello della Romania, è considerato anche uno dei più belli d'Europa.

Continua la lettura
56

Visitate la torre dell'Orologio

Fermatevi successivamente a Sighisoara, città natale di Vlad III Dracula l'impalatore. La città medievale è la meglio conservata in Europa ed è patrimonio dell'UNESCO. In questo luogo potete visitare la torre dell'Orologio, la città vecchia e il museo delle armi. Nella città medievale di Brasov visitate la meravigliosa piazza principale, la chiesa Nera e la prima scuola della Romania. Dal promontorio di Tampa potrete ammirare il panorama prima di recarvi al villaggio di Bran, dove si trova il castello di Dracula. La fortezza è costruita su una roccia che offre una vista meravigliosa, degna conclusione di questo viaggio tenebroso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare la Transilvania

La Transilvania è una regione bellissima, leggendaria, quasi mitica, e di origini molto antiche. Nel Medioevo la Transilvania costituì uno Stato a sé, oggi è una regione geografica appartenente allo Stato della Romania, del quale occupa la maggior...
Europa

Come programmare un viaggio in Transilvania

Legata alle leggende del conte Dracula, la Transilvania si trova nella parte settentrionale della Romania. Il clima in inverno non è tra i più ospitali. Il periodo migliore per visitare la regione è allora quello compreso tra aprile e settembre, quando...
Europa

Come visitare la Romania

La Romania è un paese che si trova nel Sud-Est dell'Europa e confina con il Mar Nero, Bulgaria, Ucraina, Ungheria, Serbia e Moldavia. È un paese molto dinamico, che offre molta storia, cultura e paesaggi mozzafiato. Il fiume Danubio, il secondo più...
Europa

Le 5 città più interessanti da visitare in Romania

La Romania è una regione situata nell'Europa centro-orientale bagnata dal Mar Nero, offre ai turisti delle località costiere tra le più belle da visitare e nelle sue zone montuose si può godere di magnifici paesaggi ricchi di grotte e pozzi. Molte...
Europa

Come visitare Bucur, L'Antica Bucarest

Si narra che Bucarest prese il nome da un pastore chiamato Bucur ed il fiume che la bagna, dalla sua ragazza Dâmboviţa. Scavi archeologici hanno riportato alla luce insediamenti di comunità dall'età del bronzo sino al 100 a. C. Durante questo periodo...
Europa

Come organizzare una vacanza in Romania

Organizzare una vacanza in Romania richiede un pó di tempo perché si deve organizzare in dettaglio. La Romania offre tanto da vedere, da semplici città ai monasteri e castelli, è un paese molto affascinante proprio per le sue città medievali, con...
Europa

Come organizzare un viaggio economico in romania

La caduta del Muro di Berlino, la conseguente rivoluzione di Natale che ha messo fine alla dittatura comunista ed infine l'entrata della Romania nell'Unione Europea, hanno contribuito a fare di questa nazione una meta turistica ambita da molti italiani...
Europa

Cosa vedere a Bucarest

Cosa vedere a Bucarest: Ci troviamo nella capitale della Romania situato nella zona Nord-Orientale della Penisola Balcanica. La città si trova nella pianura Valacca tra la Transilvania e il Danubio. Ci sono molti siti archeologici e bellissimi monumenti....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.