Come organizzare un interrail in Portogallo

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Tutti sogniamo di fare una vacanza e girare un intero paese toccando le sue città più belle, senza pagare costi aggiuntivi per i vari viaggi. Esiste un pass, chiamato interrail, che ti permette di spostarti da una città all'altra tramite treno e che ti permette di risparmiare su tutti i biglietti che pagheresti ogni volta che devi prendere il treno. Grazie a questo pass puoi esplorare tutte le città più belle di un paese o di un continente e viaggiare per un tot di giorni al mese illimitatamente. Puoi prendere anche 10 treni in un giorno. Questa fantastica iniziativa è valida in circa 30 paesi. In questa guida vi aiuteremo a capire come organizzare un viaggio interrail in Portogallo.

24

Scegliere il tipo di pass

La prima cosa da fare per organizzare un viaggio con l'interrai è scegliere il tipo di pass che si desidera comprare. Infatti esistono molte opzioni per quanto riguarda il pass di interrail. Si può scegliere se fare un pass che valga per viaggiare in diversi paesi o in un solo paese. Puoi scegliere per quanti giorni al mese vuoi viaggiare illimitatamente. La prima scelta riguarda appunto l'acquisto tra le opzioni: global pass, one country pass e premium pass. Il global pass ti permette di viaggiare in tutti i 30 paesi che aderiscono all'iniziativa; il one country pass ti consenti di viaggiare all'interno di un unico paese; anche il premium ti permette di viaggiare in un solo paese, ma con diversi vantaggi. Ad esempio puoi godere di guida turistica e una visita gratis, e la prenotazione dei posti assegnati sul treno. Nel caso però in cui vogliate organizzare il viaggio in Portogallo, solamente una delle tre opzioni sarà conveniente e al caso vostro: il one country pass, che tra l'altro è l'opzione più economica. A questo punto potete selezionare come paese per la prenotazione, il Portogallo.

34

Scegliere la durata del pass

Una volta scelto il tipo di pass vi consigliamo di scegliere sin da subito quante sono le città da visitare in modo da poter acquistare il pass adatto al vostro viaggio. Se avete intenzione di visitare 6-7 città allora potete acquistare il pass che vi permette di viaggiare illimitatamente per 24 ore per 7 giorni in un mese, o anche quello da 8, se volete essere più sicuri. Quindi potete iniziare a organizzare il vero e proprio viaggio.

Continua la lettura
44

Scegliere le tappe del viaggio

L'ultima cosa da fare, ma la più emozionante, è scegliere le città che avete intenzione di visitare. Avendo un pass per 6-7 tappe in Portogallo non potete perdervi posti come Lisbona, ovviamente, o come São Miguel, Porto, Algarve, Sintra, Madera e Lagos. Sono posti incantati che non dimenticherete facilmente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come organizzare un viaggio low-cost in Portogallo

Il Portogallo è una nazione stupenda con le sue città. Visitare le più belle città del Portogallo spendendo una cifra ragionevolmente contenuta si può. Per percorrere il Paese in tutta la sua lunghezza e toccare i posti più interessanti, risparmiando...
Europa

Come organizzare un Interrail in Scandinavia

Un Interrail in Scandinavia è un viaggio al quale difficilmente potrete resistere. È un'esperienza unica che vi permetterà di provare la sensazione di viaggiare in treno in una terra lontana, dove si respira veramente un'aria diversa, e che, allo stesso...
Europa

Come organizzare un viaggio economico in Portogallo

Viaggiare rappresenta sicuramente un'esperienza unica ed inimitabile per moltissime persone. Ci sono tantissime mete meravigliose al mondo che vale la pena visitare almeno una volta nella propria vita. Una tra queste è sicuramente il Portogallo. In questa...
Europa

Portogallo: consigli di viaggio per il Portogallo

Il Portogallo è una nazione che fa parte dell'Unione Europea. Questa splendida terra in questi ultimi anni, ha visto un notevole sviluppo sociale e soprattutto turistico. Eventi straordinari che ne hanno messo in luce i suoi punti favorevoli, sono stati...
Europa

Come visitare alcuni luoghi meno noti del Portogallo Settentrionale

Selvaggio ma intensamente coltivato, completamente arido ma fertile e lussureggiante, profondamente tradizionale ma condito da accenti moderni: il Nord del Portogallo incarna molte contraddizioni nel suo territorio di modesta grandezza ma ricco di montagne....
Europa

I parchi più belli del Portogallo

Il Portogallo presenta numerose eccellenze naturali. Gli sconfinati paesaggi, le meravigliose spiagge, e le specie in via di estinzione, sono soltanto alcune delle attrazioni presenti nel territorio portoghese.Tra questi, spiccano certamente i meravigliosi...
Europa

Come trasferirsi in Portogallo

Un saggio diceva "ci sono tre buoni motivi per trasferirsi in un paese che si affaccia sul mare: il mare, il mare e il mare". Il Portogallo allora ne ha quattro di motivi perché oltre ad essere bagnato dal Mar Mediterraneo gode anche (tra i pochi paesi...
Europa

Come girare il Portogallo in auto

Se avete deciso di andare in vacanza in Portogallo, potrebbe essere un'ottima idea partire con la vostra auto in modo da non avere vincoli di orari. Potreste quindi optare per un viaggio itinerante che vi porti alla scoperta delle più belle città dello...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.