Come organizzare un viaggio alle Seychelles

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Chiudete gli occhi e iniziate ad immaginare: starsene ad oziare su una spiaggia che sembra polvere di talco, lambita da acque topazio e sostenuta da colline lussureggianti con l'orizzonte che porta all'infinito. Opuscolo materiale? No, solo di routine nelle Seychelles. Con un ambiente così onirico, le Seychelles, è ovviamente un luogo ideale per tutti: da coloro che cercano abbronzatura e romanticismo, fino a chi cerca distrazioni ad alta energia. Si passa dalle passeggiate nella giungla e sulle costiere alle escursioni in barca, passando per le immersioni e snorkeling. L'eco-turismo è grande: ci sono parchi marini e riserve naturali pieni di specie endemiche che sono facili da affrontare.
Le Seychelles sono più accessibili di quanto si pensi. Quindi oggi non sono più un posto da sogno per pochi, ma per tutti. Proprio per questo, ecco come organizzare un viaggio alle Seychelles.

28

Occorrente

  • Internet
38

Scegliere dove arrivare

I viaggi autonomi sono sicuramente più avvincenti e coinvolgenti.
Le Seychelles sono un luogo di notevole tranquillità, non ci sono schemi burocratici particolari né per vaccini né per altro, ad esempio l'acqua è potabile e non ci sono accorgimenti particolari da dover prendere.
Detto questo il primo passo è naturalmente la scelta della destinazione. Dove si vuole arrivare?
A questo punto non resta che scegliere e prenotare il volo consultando il sito specifico che, generalmente, si consiglia lo airseychelles. Com, ma si possono prendere in considerazione anche altre compagnie, ovviamente si confrontano i prezzi, gli scali e la comodità in base alle proprie esigenze. Stabilita la meta di arrivo si può prenotare il prima possibile, infatti prenotare prima possibile è sempre meglio per quanto riguarda i prezzi e la disponibilità.

48

Scegliere l'alloggio

Essendosi tranquillizzati sul volo e la partenza, bisogna passare all'alloggio.
Dove dormire e mangiare? L'organizzazione delle Seychelles in fatto di alloggi è meravigliosa perché se non si vuole optare per hotel o residence, spesso più costosi, si può tranquillamente trovare una guest house adatta alle proprie esigenze.
Di che si tratta? Semplice: le guest house sono degli appartamenti dotati di tutti i comfort principali tra cui, la cucina, sala da pranzo, bagno. Ecco perché l'autonomia la fa da padrona per il cosa e quando mangiare.
Il self catering è l'ideale per questi viaggi dove ci si vuole muovere senza l'obbligo e le costrizioni di orari stabiliti da altri.

Continua la lettura
58

Scegliere tra le diverse isole

Se si hanno a disposizione una quindicina di giorni il consiglio è quello di prenotare delle guest house in punti diversi così da poter stazionare e ripartire dopo qualche giorno scoprendo isole e posti di volta in volta nuovi e diversi.
La scelta delle isole è un fattore del tutto personale ed è difficile fare una "cernita".
Sicuramente sono tante e diverse, le isole, ma sembra doveroso doverne citare alcune, soprattutto le più amate e visitate: l'incantevole La Digué, l'avventuroso Praslin e l' immensa Mahé.

68

Pianificare come muoversi con i mezzi

Teoricamente le fasi principali sono terminate ma una piccola occhiata ai mezzi di spostamento una volta lì alle Seychelles, bisogna davvero darla.
Infatti, il consiglio è quello di prenotare anche una macchina perché spostarsi a piedi sulle isole, dove in alcune non ci sono mezzi pubblici, risulterebbe davvero difficoltoso.
Su Mahé e Praslin, ad esempio, i mezzi locali sono abbastanza efficienti ma, essendo abbastanza grandi come zone, l'autonomia di un veicolo può aiutare molto.
Ci sono altre zone però dove l'auto è bandita, ad esempio La Digué, dove ci si sposta in bici. Spettacolare il paesaggio e la bici la si noleggia in loco.
Per quanto riguarda la prenotazione dell'auto anch'essa la si può effettuare via internet dall'Italia consultando diversi siti come Tropical e Capricorno.

78

Confrontare prezzi e soluzioni

Tutte le fasi delle varie prenotazioni devono essere fatte con attenzione, prendendo nota e confrontando prezzi e soluzioni senza fermarsi alle prime notizie.
Iniziare per questo la ricerca dei posti e delle prenotazioni con un bel po' di anticipo eviterà di doversi accontentare di opzioni che non verranno vagliate bene solo per mancanza di tempo.
Non dimenticarsi di iscriversi al sito della Farnesina e di accendere una polizza assicurativa di viaggio. Tenere presente il clima e quindi il periodo migliore. Organizzare tutto il necessario per la protezione dal sole. Non dimenticare scarpe e abbigliamento idoneo per le varie visite guidate: Le Saycheless non sono solo mare e spiaggia. Non dimenticare alcun documento importante e di annotare i numeri per le emergenze, da tenere sempre con sé.
A questo punto, non resta che aspettare la data della partenza e cominciare a preparare i bagagli necessari senza dimenticare, assolutamente, le creme solari.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non dimenticare mai i medicinali necessari come antipiretici, disinfettanti, antidolorifici, antibiotico ad ampio spettro e disinfettanti intestinali
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Africa

Come visitare le Seychelles

C'è un posto dove la bellezza della natura va oltre l'immaginazione: le isole Seychelles. Sorprendenti per il loro aspetto lussureggiante, ricche di una flora e di una fauna marina particolari e spesso uniche, le isole Seychelles, a nord-est del Madagascar...
Africa

Come organizzare un viaggio in Marocco

I paesaggi incantati, le atmosfere lunari e le spiagge di sabbia bianca fine accolgono il visitatore del Marocco e lo immergono in una dimensione fantastica: Questo splendido Paese dell'Africa, regala al visitatore esperienze uniche. Come progettare un...
Africa

In bicicletta alle Seychelles

Le Seychelles, magnifico arcipelago situato nell'Oceano Indiano, sono caratterizzate da un clima mite e favorevole durante tutto l'arco dell'anno e per questo rappresentano una meta privilegiata per moltissimi viaggiatori, sopratutto coppie in viaggio...
Africa

Come organizzare un viaggio di nozze in Sud Africa

Siete in procinto di sposarvi e avete deciso di organizzare il vostro viaggio di nozze in Sud Africa? Beh, ottima scelta! A questo Paese non manca davvero nulla: tra boschi meravigliosi, deserti, città moderne e parchi rigogliosi, non vi annoierete di...
Africa

10 consigli per organizzare un viaggio in Africa

L’Africa è un continente così vasto e variegato che per essere visitato richiede sicuramente un approccio particolare rispetto ad altre destinazioni nel mondo. Raccoglie ben 52 Paesi al suo interno, alcuni dei quali sono tutt’ora inaccessibili e...
Africa

5 cose da fare quando si organizza un viaggio in Africa

L'Africa, la terra dei primi uomini, delle piramidi, terra delle carovane nomadi del deserto, terra dei cammelli, bagnata dal Nilo, terra dei grandi predatori della savana, il Kilimangiaro, terra dei Masai e ricca di paesaggi mozzafiato. Tuttavia quando...
Africa

Come organizzare una vacanza in Kenya

Il Kenya è un gioiello africano. Non necessita di grandi presentazioni. Luogo di relax e pace, attrae annualmente numerosi turisti amanti della natura. Il Kenya saprà stupirti con i suoi monti alti, gli incontaminati parchi nazionali, le riserve naturalistiche...
Africa

Come organizzare un safari in Botswana

Con l'arrivo delle belle stagioni viene automatico pensare che sarebbe sicuramente stimolante andare a trascorrere qualche giorno in alcuni dei posti più belli del mondo. Compatibilmente con gli impegni e le risorse economiche, possiamo immaginare che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.