Come organizzare un viaggio all'Isola di Pasqua

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Come organizzare un viaggio all'Isola di Pasqua

L'Isola di Pasqua o Rapa Nui, da sempre, rappresenta una meta molto ambita. Piccola isola dell'Oceano Pacifico, a largo delle coste del Cile, rappresenta l'ombelico del mondo. Scoperta il giorno di Pasqua nel 1722, dall'olandese Jacob Roggeveen, è molto ricca di fascino. Attorno ai suoi misteriosi busti monolitici, o statue moai, sparse su tutto il territorio (circa 638), ruotano diverse leggende. Il significato non è ancora noto con certezza. Tuttavia, con molte probabilità, potrebbero rappresentare i busti dei capi tribù ed un contatto con l'aldilà. Ma ecco come organizzare un viaggio all'Isola di Pasqua.

28

Occorrente

  • computer, internet e stampante
  • carta di credito o prepagata
38

I voli

Per raggiungere agevolmente l'Isola di Pasqua prenota un volo diretto dalla Polinesia (Tahiti), oppure da Santiago del Cile. Se organizzi il viaggio direttamente da una località europea, la seconda opzione si rivela certamente la più comoda ed economica. Pertanto, consulta il sito della Lan Chile e seleziona il volo dalla capitale cilena Santiago, per Mataveri sull'Isola di Pasqua. Potrai organizzare il tuo viaggio comodamente da casa e pagare con carta di credito o prepagata. Opta per un periodo dell'anno con sconti per usufruire di tutti i vantaggi.

48

I biglietti

Un biglietto dall'Italia di sola andata per Santiago si aggira sugli 800 euro a cui aggiungere la cifra per l'Isola di Pasqua. In alta stagione, i prezzi lievitano, fino a raddoppiare. In alternativa, puoi organizzare il viaggio e prenotare un volo diretto da Madrid per l'Isola di Pasqua. I prezzi oscillano dai 300 ai 500 euro. Andata e ritorno richiede circa 5 ore di viaggio. Per l'hotel consulta i vari siti (Hotel travel o Booking) e scegli l'opportunità più adeguata alle tue esigenze. L'Isola di Pasqua è piuttosto cara, rispetto agli standard del Cile e dell'America Latina.

Continua la lettura
58

I trasporti

All'Isola di Pasqua puoi indifferentemente noleggiare un?auto, oppure usufruire dei trasporti locali. Telefonare in Italia è costosissimo, perciò acquista una scheda telefonica cilena. Per il viaggio, non sono necessari permessi d'ingresso. All'arrivo in aeroporto potrai acquistare i biglietti per organizzare un tour ai parchi (circa $50). Il clima è semi-tropicale, senza particolari differenze tra il giorno e la notte. Le precipitazioni si distribuiscono lungo l'arco dell'anno. Il vento è piuttosto costante ed è caratteristico dell'Isola di Pasqua.

68

Le temperature

Le temperature stagionali sull'Isola di Pasqua variano da una media di 27° in estate ai 15° dell'inverno. Le acque marine sono freddine, oscillano dai 25° ai 20°, nei mesi di luglio ed agosto. Il fuso orario, rispetto all'Italia, è 6 ore in meno. Con l'ora legale, invece, 8 ore in meno. L'aeroporto si trova nella zona sud, vicino ad Hanga Roa ed è l'unico ingresso dell'isola. Le enormi statue di pietra, i moai, in roccia vulcanica, rappresentano la più grande attrattiva dell'Isola di Pasqua. Ognuna raggiunge i dieci metri di altezza e renderà il tuo viaggio un'esperienza unica.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Isola di Pasqua: le spiagge da non perdere

L' Isola di Pasqua è sicuramente famosissima, in special modo per le sue gigantesche sculture di pietra, che rappresentano gli antenati divinizzati, i cosiddetti moai. Un viaggio certamente interessante, alla riscoperta della cultura antica, di panorami...
Consigli di Viaggio

Isola Heard e Isole McDonald: mini guida di viaggio

L'Isola Heard e Isole McDonald sono un mini arcipelago appartenente al territorio australiano, ma si trovano particolarmente lontane dalla costa. Più precisamente si trovano nei mari artici, e vengono inevitabilmente influenzate dal clima rigido di quella...
Consigli di Viaggio

Isola d'Elba: come organizzare una vacanza low cost

Con l'avvicinarsi della bella stagione, iniziamo a pensare a dove poter andare in vacanza. La nostra penisola è sicuramente una delle mete più ambite sia dagli stranieri che dagli stessi italiani. Con gli ultimi avvenimenti relativa alla crisi economica...
Consigli di Viaggio

Come organizzare il primo viaggio in bicicletta

Organizzare un viaggio utilizzando come mezzo di trasporto la bicicletta non è una cosa semplice e forse nemmeno così usuale, anche se dipende sempre dal tipo di viaggio e dai vostri gusti personali. Sicuramente la bicicletta non ci consente di portare...
Consigli di Viaggio

Come organizzare un viaggio a Panama

L'America Latina rientra tra le mete turistiche più ambite dai vacanzieri. Tuttavia, Panama è ancora una realtà inesplorata. Con poche ma giuste informazioni, potrai organizzare un viaggio low cost, in un luogo incontaminato ed unico. Panama, pur essendo...
Consigli di Viaggio

10 consigli per organizzare un viaggio in macchina

Se per le prossime vacanze state pensando ad un viaggio da fare in auto, avete tutta la nostra stima e approvazione: viaggiare in macchina vi permetterà di spostarvi solo secondo il vostro gusto, di non dover mai rincorrere treni o aerei e di fare tutto...
Consigli di Viaggio

10 consigli per organizzare un viaggio in campeggio

Intraprendere una vacanza in campeggio ha indubbiamente molti vantaggi e molte agevolazioni. In campeggio è realmente possibile organizzare le proprie giornate a seconda del tempo che si ha a disposizione e di cosa si vuole fare. Tuttavia, un viaggio...
Consigli di Viaggio

Come organizzare il beauty case per un viaggio

Quando si parte per un viaggio ci sono molte cose da organizzare, primo fra tutte il contenuto delle valigie e del nostro beauty case per un viaggio. Naturalmente questo sarà diverso a seconda della meta che ci aspetta. Se stiamo andando al mare, ci...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.