Come organizzare un viaggio economico in croazia

Tramite: O2O 20/03/2018
Difficoltà: media
111

Introduzione

Come organizzare un viaggio economico in croazia

Questa guida vuole esservi utile per organizzare in totale autonomia un viaggio economico in Croazia. Se per il vostro prossimo viaggio la Croazia entra nella vostra top ten di mete da visitare allora questa guida fa al caso vostro. Nel corso di questa lettura potrete, infatti, capire non solo come arrivare in questo splendido paese, ma anche come farlo risparmiando, cosa assai importante, soprattutto in periodi come questi, dove l'economia casaliga va salvaguardata senza, però, rinunciare ai piccoli piaceri, come quello di andare in vacanza. Certo, organizzare un viaggio senza il supporto di agenzie non è sempre facile, ma è un modo per spendere meno e per rendere il sapore nel viaggio ancora più buono. La soddisfazione di trascorrere una vacanza fai da te perfetta sotto ogni aspetto vi farà godere appieno del tempo trascorso in villeggiatura e vi darà la carica giusta per organizzare senza l'aiuto di nessuno il vostro prossimo viaggio.

211

Occorrente

  • Guida della Croazia
  • Connessione internet
  • Spirito organizzativo
311

Caratteristiche della Croazia

La Croazia ha conosciuto un periodo di forte crisi, dopo il 1991, a causa dell'indipendenza della Jugoslavia. Questo periodo ha ridotto notevolmente il turismo in questo paese che, invece, ha tantissime qualità, non sono naturalistiche, ma anche legate ai costumi e alle tradizioni del luogo. Il popolo croato è molto legato alla sua terra, ma è solo apparentemente restio, o poco ospitale. In realtà quando si sceglie la Croazia come luogo di vacanza, uno degli aspetti di maggiore stupore è proprio la cordialità delle gente del posto. Nella loro semplicità il croato regala tutto quello che possiede, spesso si tratta di un sorriso, o magari di un semplice caffè di benvenuto, ma il valore che questi gesti rappresentano è qualcosa che fa sentire il turista subito a casa.
Oltre alle delicatezza dei modi della gente, la Croazia è anche un paese magnifico a livello ambientale e lo è ancora di più in quanto poco sfruttato nel corso degli anni. I luoghi selvaggi che caratterizzano le sue coste sono un piacere per gli occhi e non solo. Anche le vostre tasche saranno piacevolmente colpite dal costo della vita qui. I prezzi degli alberghi o di un pasto sono la metà di quelli italiani, anche in periodi di alta stagione. Città come Solin, Rovinj e Pula sono tra le più rinomate e isole come Korcula e Mljet, sono diventate le nuove mete di quanti apprezzano la natura incontaminata. Per i più giovani, o per chi è alla ricerca della movida, ci sono, invece, isole come Krk o Pag, forse un po' più care, ma sicuramente luoghi dove non manca il divertimento a cornice di un quadro sempre e comunque bellissimo. Insomma, la Croazia è un luogo adatto a tutti i turisti. Famiglie, coppie di fidanzati o giovani all'insegna delle loro prime esperienze vacanziere, qui si troveranno benissimo.

411

Valutazione generale dei prezzi

Passiamo ad un argomento fondamentale, i prezzi. Sicuramente nel corso di questi ultimi anni i prezzi sono saliti a causa di un turismo sempre più di massa. Nonostante ciò, la Croazia resta ancora una delle mete più vicine e noi e più economiche. Con un budget di di 30/40 ? al giorno è possibile affittare un piccolo appartamento, prenotando per tempo e non fermandosi alla prima ricerca. Il costo dei pasti poi può variare. I ristoranti sono tanti, turistici o meno. Vi consiglio sempre di indirizzare la vostra scelta su posti locali, evitando terrazze sul mare o menù stampati a caratteri cubitali con foto annesse all'entrata. Se poi volete risparmiare, cucinatevi qualche pasto a casa e godetevi fuori l'aperitivo. Una birra può costare poco più di un 1 ? cosa impossibile da noi. Per quanto riguarda le zone costiere, le spiagge sono quasi tutte libere e con accesso gratuito, per cui armandovi di telo ed ombrellone potrete rilassarvi in riva al mare in totale risparmio.

Continua la lettura
511

Alloggio

Come già menzionato al paragrafo precedente, con una media di 30/40 ? al giorno è possibile prenotare un appartamento. A mio avviso, anche se questa tipologia di alloggio è, sulle prime, un po' più dispendios, a lungo andare, vi farà risparmiare tanto sul complessivo della vostra vacanza. Cucinare alcuni pasti della giornata in autonomia permette, infatti, di contenere le spese, oltre a dare una libertà di gestione che potrebbe essere un valore aggiunto alla vostra vacanza. Se, invece, non amate occuparvi dei pasti anche in vacanza, allora, potrete optare per una camera il cui costo giornaliero potrebbe aggirarsi attorno ai 20?. In Internet potrete trovare tantissime alternative capaci di soddisfare le vostre esigenze. Focalizzate la vostra ricerca sulla tipologia di alloggio, sui servizi per voi necessari e sull'ubicazione, dando alla vostra ricerca una fascia di prezzo massimo così da limitare le innumerevoli possibilità che potrebbero solo crearvi maggiore confusione. Per coloro, invece, che amano l'aria aperta e la natura allo stato puro la Croazia offre anche numerosi campeggi, tutti sufficientemente attrezzati e sicuramente maggiornamente economici.

611

Costo della vita

Ora entriamo nello specifico del costo della vita. Come già detto i prezzi dei ristoranti sono nettamente inferiori a quelli italiani, anche se occorre sempre avere un occhio di riguardo sulle scelte. Optatete sempre per locande locali, magari gustando il piatto del giorno o comunque pietanze tipiche del posto. Non cercate cucina italiana a tutti i costi, non solo pagherete cara questa scelta a livello monetario, ma resterete sicuramente delusi. Se, invece, andate a fare la spesa al supermercato troverete prezzi davvero interessanti. Con 20 ?, selezionando bene le cose da prendere, potrete fare la spesa settimanale per la famiglia. Vi consiglio, non solo per il risparmio, ma anche per la bontà di acquistare, almeno una volta nel corso del vostro soggiorno, un pasto take away. Un burek, ossia un tortino di pasta sfoglia ripieno di formaggio, spinaci, patate o, in alternativa, per i non vegetariani, carne macinata delizierà sicuramente il vostro palato.

711

Costi dei trasporti

Per quanto riguarda i trasporti pubbluci il prezzo del biglietto dei treni è economico e la copertura dal nord al sud dell'intera nazione croata è ottima. Sulla costa, invece, questo servizio risulta esser più limitato per cui è consigliato spostarsi in auto. Il costo della benzina è di 1,22 ?, mentre quello del GPL attualmente è di 0,55 ?. Se, invece, preferite spostarvi con mezzi pubblici, sulla zona costiera è consigliabile usare il pullman che potrete prenotare in anticipo in periodi di alta stagione. Se poi la vostra meta è una città il bus è sicuramente il mezzo più consigliato. Il biglietto a corsa costa 1 ? acquistabile direttamente sul mezzo. Chiaramente a seconda dalla durata del vostro soggiorno potrete interessarvi a specifici abbonamenti da fare in loco.

811

Voli per Croazia

Per chi vuole raggiungere la Croazia via aerea vi consiglio sempre di usare voli low cost, per una questione di prezzi. Chiaramente il collegamento tra Italia e Croazia è possibile solo atterrando sulle principali città del paese come Pula, Spalato, Zagabria per poi muoversi o con mezzi pubblici o noleggiando un auto direttamente in aeroporto. In questo caso vi consiglio di viaggiare con solo bagaglio a mano, per limitare non solo le spese del biglietto, ma anche per risparmiare tempo prezioso all'arrivo.

911

Varie ed eventuali

In sintesi per organizzare un viaggio in Croazia basta poco. Armatevi di una buona connessione internet ed esplorate la rete. Scegliete un luogo in cui soggiornare a seconda del tipo di vacanza che avete in mente di fare e poi prenotate alloggio e principali trasferimenti in anticipo. Se poi volete fare un viaggio itinerante alla scoperta dell'intero paese, il mio consiglio è quello di "andare all'avventura". In loco potrete trovare sistemazioni a basso costo bussando porta a porta. Ricordate sempre che il popolo croato è generoso ed ospitale per cui non abbiate mai paura di metterlo alla prova.

1011

Guarda il video

1111

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prenotare in anticipo in periodi di alta stagione e per luoghi di turismo di massa
  • Fare una vacanza possibilmente itinerante vista la diversità e la bellezza del paese
  • Adattarsi al posto assoporando sapori e tradizioni croate
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come organizzare un viaggio economico in Olanda

L'Olanda, la terra dei tulipani e dei mulini a vento, è certamente una delle mete più gettonate dai turisti di tutto il mondo. Che vogliate visitare Amsterdam, Haarlem o Rotterdam, o che abbiate optato per un tour più ampio, dare un occhio al portafoglio...
Europa

Come organizzare un viaggio economico in Spagna

La Spagna è una delle mete maggiormente amate dai turisti di tutte le età. Il suo territorio conta bellezze architettoniche nelle grandi città ed anche nei piccoli villaggi. È infatti ricca di storia in tutto il suo territorio e si possono ritrovare...
Europa

Come organizzare un viaggio economico in bulgaria

La Repubblica di Bulgaria, un bellissimo Paese che si trova nell'area sud-orientale dell'Europa, si autoproclama "il gioiello dei Balcani". Essa rientra tra i Paesi europei più economici e ciò depone a suo favore. Difatti, si tratta di una nazione ricca...
Europa

Come organizzare un viaggio economico in irlanda

Se vi è stato proposto un viaggio, scegliete l'Irlanda, un'isola ricca di storia e, paesaggi incantevoli e mistici. Tuttavia trattandosi di un'isola non molto grande sarà abbastanza facile poterla visitare e gustare un buon bicchiere di birra nei tipici...
Europa

Come organizzare un viaggio economico in polonia

Viaggiare è un ottimo modo per conoscere nuove persone, nuovi usi, tradizioni e culture differenti; proprio per questo motivo, è anche un metodo molto efficace per arricchire il proprio bagaglio culturale divertendosi. Molto spesso, però, per alcune...
Europa

Come organizzare un viaggio economico in norvegia

La Norvegia offre i paesaggi più belli d'Europa. Questo è il motivo per cui necessita assolutamente di essere vissuta all'aria aperta. Tuttavia, quando si organizza una vacanza in questo stato bisogna tenere presente che il tempo non è sempre clemente....
Europa

Come organizzare un viaggio economico in Portogallo

Viaggiare rappresenta sicuramente un'esperienza unica ed inimitabile per moltissime persone. Ci sono tantissime mete meravigliose al mondo che vale la pena visitare almeno una volta nella propria vita. Una tra queste è sicuramente il Portogallo. In questa...
Europa

Come organizzare un viaggio economico in Svezia

La Svezia è uno dei paesi meno conosciuti, ma davvero ricco di tantissime meraviglie. Tra le sue città Stoccolma, la capitale, è certamente la più famosa, e una visita non può mancare. Ma naturalmente esistono anche altri centri molto interessanti,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.