Come organizzare un viaggio in Canada con bambini

tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

Il Canada, per chi ama viaggiare, è un paese dalle infinite possibilità: natura incontaminata, parchi nazionali di incredibile bellezza, metropoli cosmopolite, laghi immensi. Si tratta infatti di un territorio che vi offrirà un’esperienza di viaggio davvero indimenticabile. Il Canada è anche un paese in cui viaggiare con i bambini risulta particolarmente agevole, quindi se state pensando di organizzare un viaggio per tutta la famiglia questa potrebbe essere la meta ideale. Con questa semplice guida vediamo quindi come fare per organizzare un viaggio in Canada con bambini.

29

Cominciamo dall’organizzazione del viaggio. Il Canada è raggiungibile dall’Italia con voli diretti dai principali aeroporti italiani, purché la vostra meta sia la parte orientale del paese e vi dirigiate quindi verso città quali Montreal e Toronto. Se invece il vostro sogno è quello di visitare Vancouver e la costa occidentale dovrete mettere in conto almeno uno scalo di qualche ora. Allo stesso modo, se intendete raggiungere le province di Manitoba, Alberta, Nuova Scozia ed in generale i territori più a nord del paese dovrete prendere un ulteriore volo, anche in un secondo momento volendo, per spezzare il viaggio in più parti e rendere i voli meno pesanti da affrontare per i vostri bambini. Un volo diretto per Montreal o Toronto durerà circa 8-9 ore quindi portate con voi tutto ciò che serve per i pasti (se ancora i vostri bimbi non mangiano le pietanze servite a bordo), per il sonno (una copertina vi sarà molto utile), per il cambio e per il loro intrattenimento.

39

Sempre per quanto riguarda il trasporto aereo, se viaggiate in Canada con bambini al di sotto dei 2 anni di età avrete due opzioni: prenotare un posto per loro, oppure tenerli in braccio per tutta la durata del volo. Nel primo caso pagherete quasi la tariffa intera, dato che appunto occuperanno un posto a sedere. La seconda opzione sarà molto più economica (solo una piccola tassa) ma un po’ più scomoda. I bambini molto piccoli (di solito sotto i 6 mesi) avranno comunque bisogno di un seggiolino per stare seduti da soli, quindi valutate se non sia più comodo tenerli in braccio. Chi viaggia con bambini è autorizzato a portare nel bagaglio a mano liquidi in quantità superiore a quella normalmente concessa, purché si tratti di prodotti specifici per bambini. Sono quindi ammessi omogeneizzati di vario genere, latte, acqua, medicine generiche come il paracetamolo in sciroppo (per quelli più specifici come, ad esempio, gli antibiotici consigliamo di avere a portata di mano la ricetta del medico, per eventuali controlli). Attenzione perché una volta arrivati in Canada dovrete dichiarare i generi alimentari che portate con voi e con tutta probabilità, prima dell’uscita dall’aeroporto, ve li butteranno via, anche se sono ancora sigillati. Cercate quindi di portare con voi solo quanto vi serve per il volo.

Continua la lettura
49

Chi viaggia con bambini piccoli avrà diritto al trasporto gratuito di passeggino e seggiolino auto (consultate sempre, per maggior sicurezza, le condizioni specifiche della compagnia aerea in merito ai viaggi con bambini). Il primo potrete tenerlo con voi sino a l’entrata in aereo e vi verrà consegnato o direttamente all’uscita, quindi subito sotto la scaletta, oppure nel nastro trasportatore dedicato ai bagagli fuori misura. Questo dipende dai singoli aeroporti quindi vi consigliamo di chiedere informazioni al personale di bordo prima dell’atterraggio. Il seggiolino auto andrà invece imbarcato con i bagagli fuori misura, al momento del check-in il personale vi spiegherà dove consegnarlo. Vi consigliamo di riporlo in una custodia o in una borsa per rendere il trasporto più agevole. Suggeriamo di portare il seggiolino a chi intende noleggiare un’auto una volta arrivati in Canada in quanto affittarlo in loco è davvero molto costoso (circa 10$ al giorno da aggiungere naturalmente al costo dell’auto).

59

Cosa mettere in valigia per un viaggio in Canada con bambini? Partite sempre dal presupposto che lì troverete tutto quello che serve, anche per i più piccoli. Pannolini, prodotti per l’igiene personale, omogeneizzati, biscotti e quant’altro sono reperibili in qualsiasi supermercato (aperti nella maggior parte dei casi sino alle 22) quindi portate con voi solo quanto vi serve per il viaggio e per la prima notte. Se il vostro bimbo prende il latte in formula, consigliamo però di metterne in valigia almeno una confezione, perché in Canada è davvero molto costoso e quello liquido già pronto all’uso si trova solo in pacchi formato famiglia. Per quanto riguarda invece la scelta dell’abbigliamento essa dipenderà dalla stagione. Non dimenticate però una felpa, un berretto ed una giacca anti vento che potrebbero servire anche in estate.

69

Che tipo di alloggio prenotare per un viaggio in Canada con bambini? La soluzione più pratica, in particolare se i vostri figli sono ancora piccoli, è l’appartamento o il cottage, molto diffusi soprattutto nelle zone di villeggiatura a ridosso di parchi naturali e di laghi. In questo caso avrete a disposizione una cucina attrezzata con cui preparare i pasti secondo le vostre necessità. Gli hotel sono comunque, in generale, ben attrezzati. Troverete quasi sicuramente forno a microonde, frigorifero e bollitore per caffè e tè. Si tratta in ogni caso di optional che normalmente vengono specificati nei siti internet degli alberghi, dunque informatevi in anticipo così da potervi eventualmente organizzare diversamente. Un piccolo consiglio pratico: se non doveste avere il frigorifero in camera, riempite l’apposito secchiello con il ghiaccio (che troverete sempre) e lì potrete tranquillamente conservare il latte per il vostro bimbo. Allo stesso modo, se non avrete a disposizione un forno a microonde, mettete il biberon a bagnomaria nel lavandino, l’acqua scorre talmente bollente che si scalderà anche il latte! In Canada, le camere d’albergo sono quasi sempre dotate di due letti matrimoniali oppure di un divano letto quindi potrete tranquillamente dormire in quattro nella stessa stanza.

79

Cosa mangiare in Canada? Per quanto riguarda il cibo, anche i bambini non resteranno delusi. Certo la dieta non sarà salutare come quella di casa, ma la maggior parte dei ristoranti propone menù pensati apposta per i più piccoli, con porzioni ridotte e prezzi più contenuti. I piatti che normalmente vengono inseriti in questi menù sono: hamburger, crocchette di pollo, salmone, pasta al formaggio, pomodoro o ragù, pizza margherita, patatine fritte ma spesso anche verdure cotte o insalata. Il prezzo per un menù per bambini, compresa la bibita, varia mediamente tra i 5 e i 10$, a seconda del tipo di ristorante. Per quanto riguarda le strutture sanitarie, non abbiate timore perché sono ottime, benché molto costose, non dimenticate quindi di stipulare una buona assicurazione sanitaria che preveda anche la copertura per le spese di rimpatrio. Portate con voi un repellente per zanzare adatto anche ai più piccoli.

89

Infine, cosa fare e vedere in Canada con i bambini? Possiamo dire che le attività da fare con i più piccoli sono pressoché infinite. Nelle grandi città avrete l’imbarazzo della scelta tra zoo, giardini, parchi a tema, centri commerciali, cinema. Sono però i grandi parchi naturali a costituire l’attrattiva più bella (ed anche più rilassante) sia per voi che per i vostri bambini, che saranno entusiasti di scoprire la flora e, soprattutto, la fauna locale. Se viaggiate con bimbi molto piccoli che ancora non camminano sarete forse un po’ limitati nelle escursioni a piedi, ma potrete sempre ovviare con un marsupio o una fascia porta bebè (alcuni percorsi saranno comunque adatti anche ai passeggini). In ogni caso, in tutti i parchi troverete uno o più centri informazioni con personale gentile e qualificato che saprà indicarvi le escursioni e le attività più indicate per voi ed i vostri bambini.

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Stipulate anche un'assicurazione per l'annullamento viaggio
  • Acquistate una guida del paese cartacea dove troverete tante informazioni sulle attività migliori per i bambini
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

America del Nord e Centrale

10 consigli per un viaggio in Canada

Canada, terra di spazi sconfinati, natura selvaggia, grandi città cosmopolite, è la meta ideale per chi ama i viaggi di scoperta piuttosto che le vacanze di puro relax. In Canada avrete infatti l’opportunità di visitare riserve naturali spettacolari,...
America del Nord e Centrale

Viaggio in Canada: cosa mettere in valigia

ll Canada è uno dei paesi più belli e interessanti del contiene americano. Nel territorio canadese, è possibile ammirare diverse attrazioni naturali come diverse cascate, catene montuose sconfinate, e diverse meravigliose città come la capitale Ottawa...
America del Nord e Centrale

Come organizzare un coast-to-coast in moto in Canada

Chi possiede una motocicletta, ha sicuramente sognato almeno una volta nella vita di affrontare un viaggio lungo, da intraprendere col proprio motociclo. Una delle tratte più famose al mondo, da percorrere con la propria moto è attraversare per lungo,...
America del Nord e Centrale

Come organizzare un viaggio in Messico

Ogni anno il Messico attira turisti provenienti da qualsiasi Paese del mondo, essendo ricco di magia e colore. Il Messico riesce a stupire grazie ai suoi meravigliosi paesaggi, alle sue tradizioni e ai propri nuovi sapori. Prima di organizzare il viaggio...
America del Nord e Centrale

Come organizzare un viaggio low-cost in U.S.A.

Viaggiare negli U. S. A. È' un'esperienza unica. Da est ad ovest offre scenari incredibili e diversi, dalle frenetiche metropoli agli immensi parchi naturali; New York mostra l'intero universo in una sola città, l'eleganza è tipica di San Francisco,...
America del Nord e Centrale

Come emigrare in Canada

Il Canada non è niente di particolare, ma solo un bellissimo paese del nord america, che potrebbe tornare estremamente utili per coloro che volessero fare un viaggio in relax, oppure trasferirsi per studio o lavoro. Se intendete ottenere delle informazioni...
America del Nord e Centrale

Cosa comprare durante una vacanza in Canada

Una meta molto ambita dai turisti è il Canada, sia per le splendide città, sia per le diverse culture ed etnie presenti lì. Stare lì è stupendo e si vorrebbe rimanere per sempre, ma non si può, quindi cosa comprare in un posto del genere? Cosa più...
America del Nord e Centrale

Come organizzare un viaggio alle Hawaii

Tutti hanno desiderato almeno una volta nella vita di poter fuggire in un paradiso tropicale per una vacanza incredibile. Una delle mete più ambite dai viaggiatori di tutto il mondo sono sicuramente le isole Hawaii, con tutte le sue strutture ricettive...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.