Come organizzare un viaggio in macchina per la Scozia

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Viaggiare è una delle attività più divertenti e stimolanti che si possano fare. Visitare un paese e una città straniera è molto bello, ma alle volte si vorrebbe visitare più di un posto, ma per motivi logistici questo potrebbe essere piuttosto scomodo. Ma a tutto c'è rimedio. Ad esempio si potrebbe affittare una macchina e spostarsi con essa attraverso il paese che si andrà a visitare, come la Scozia, per fare un esempio.
Organizzare un viaggio in macchina con destinazione Scozia non è impresa difficile. Le insidie più grandi sono le distanze, i costi dei pedaggi e del carburante, e infine la guida a sinistra tipica della Gran Bretagna. Per il resto, lo stesso viaggio verso la Scozia può diventare un viaggio nel viaggio, ad esempio prevedendo delle soste in città interessanti che si trovano lungo il percorso e per le quali potrebbe essere sufficiente un solo giorno di visita. Vediamo quindi, attraverso questa guida, come organizzare un viaggio in macchina attraverso la Scozia, con pochi e utili passi che spiegheranno come fare.

26

Occorrente

  • Carta stradale Gran Bretagna
36

Preparativi e itinerario

È scontato che il veicolo deve essere in perfette condizioni. Fate attenzione che la vostra patente sia in corso di validità e che siate coperti da assicurazione RCA. In Gran Bretagna non serve la Carta Verde. Prendendo Edimburgo come meta, la capitale scozzese dista 2500 chilometri da Roma, 1900 da Milano, 2700 Napoli, 2800 da Bari e 3400 da Palermo. In via generale vanno messi in conto circa tre giorni di viaggio, quattro da Palermo. L’itinerario può prevedere sia un percorso che attraversa la Francia centro-meridionale, sia uno che passa per la Svizzera, mantenendo inalterato il computo dei chilometri ed i tempi di percorrenza, essendo tutti percorsi autostradali fino a Pas de Calais.

46

La Manica e l'Inghilterra

Una volta raggiunta Calais, davanti a noi ecco apparire le coste inglesi. Attraversare la Manica è possibile in due modi: con il traghetto da Calais a Dover o con il tunnel sotto la Manica. Se si opta per il traghetto, la durata della traversata è di circa un’ora e mezzo mentre se si sceglie il tunnel, la durata dello spostamento è di circa trentacinque minuti. Sia nel primo che nel secondo caso, la spesa per auto più passeggeri è tutto sommato contenuta. Per entrare in Gran Bretagna è necessaria per lo meno la carta d’identità valida per l’espatrio o il passaporto.

Continua la lettura
56

Altre città lungo il percorso

Tralasciamo Londra e Parigi, che non possono essere visitate in una giornata, lungo la strada per la Scozia si incontrano numerose cittadine che possono essere mete intermedie di viaggio. Se si passa interamente per la Francia, si possono prevedere soste a Ginevra, una piccola deviazione su Lione e Digione. Passando per la Svizzera, si possono prevedere soste a Lucerna, Basilea e Strasburgo.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • linkare guide già esistenti alle città indicate in corsivo

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Scozia: consigli di viaggio per la Scozia

La Scozia si situa nella parte settentrionale della Gran Bretagna, occupando la zona più verdeggiante dell'isola, a ridosso inoltre dell'oceano; terra di grande fascino e che associa una storia antichissima a paesaggi naturali straordinari, questa nazione...
Europa

Cosa comprare durante una vacanza in Scozia

Non tutti hanno la possibilità di fare un viaggio in Scozia ma, nel caso se ne presentasse l'occasione non lasciatevela sfuggire. Senza dubbio sarà un'esperienza indimenticabile. La Scozia è fatta di gente cordiale, verde a non finire, il rumore delle...
Europa

Come Organizzare un viaggio a roma

Se abbiamo a disposizione qualche giorno libero e intendiamo trascorrerlo in una città dove in ogni angolo si respira storia ed archeologia, la meta che non dobbiamo lasciarci scappare è sicuramente Roma. Se abbiamo a disposizione poco tempo e desideriamo...
Europa

Come organizzare un viaggio economico in Slovenia

La maggior parte delle persone sceglie di non viaggiare perché pensa che sia un'attività troppo costosa: ecco quindi che viaggi e gite vengono rimandati, per paura di non riuscire a far fronte alle spese quotidiane che riguardano la casa e le bollette....
Europa

5 consigli per organizzare un viaggio in Norvegia

Organizzare un viaggio è un lavoro di una certa portata. Specialmente se la meta scelta non è italiana. Il desiderio di visitare una delle altre nazioni europee diverse dalla nostra penisola è forte. I paesi del Nord Europa hanno una indiscutibile...
Europa

Come organizzare un viaggio economico in croazia

All'interno della presente guida, andremo a occuparci di viaggi e, nello specifico, di viaggi in Croazia. Infatti, come avrete già potuto comprendere attraverso la lettura del titolo stesso di questa guida, ora andremo a spiegarvi Come organizzare un...
Europa

Cosa vedere in Scozia

Ogni qualvolta si sceglie una meta lo si fa per le sue attrazioni e per tutto ciò che ha da offrire ai suoi visitatori. Si cerca inoltre di visitare sempre quanto più è possibile, per tornare a casa con un bagaglio di emozioni e di conoscenze senza...
Europa

Come organizzare un viaggio economico in Olanda

L'Olanda, la terra dei tulipani e dei mulini a vento, è certamente una delle mete più gettonate dai turisti di tutto il mondo. Che vogliate visitare Amsterdam, Haarlem o Rotterdam, o che abbiate optato per un tour più ampio, dare un occhio al portafoglio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.