Come organizzare un week end a Torino

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Torino, il museo egizio, la mole Antonelliana... Una delle città più belle d'Italia! Torino è una città culturalmente piena di eventi e di cose da visitare, ricca di verde e di attrattive per tutti i gusti e per tutte le età. Se non l'avete mai fatto, merita sicuramente una visita. E se l'avete già visitata, sicuramente vorrete tornarci! Essendo una città ben organizzata e con ottimi trasporti. Per questo motivo, un week end è abbastanza per una visita. Basta sapersi organizzare. Vediamo subito come organizzare una visita di un week end a Torino.

27

Occorrente

  • Torino
37

Come raggiungere Torino

Torino è facilmente raggiungibile in treno, auto, aereo. I mezzi pubblici sono efficienti e puoi spostarti senza difficoltà ed evidentemente è il modo più economico per visitare questa bellezza. Dovrai cercare un hotel, un bed & breakfast oppure un appartamento da affittare. Sicuramente per un fine settimana non fara' molta differenza il prezzo del luogo dove soggiornerete.

47

Il primo giorno

La tua prima mattinata dovrebbe essere dedicata a un'esplorazione del centro a piedi per iniziare a respirare un'atmosfera "torinese". Dovresti passeggiare in Piazza Castello per vedere Palazzo Reale, Palazzo Madama, dare un'occhiata ai bei negozi sotto i portici e giungere fino al Po. Vi sono da visitare la Chiesa della Gran Madre ed il Duomo. Pranzare in centro non sarà difficile, i ristoranti e le pizzerie sono numerosi. Un pranzo veloce esiete pronti per una sfacchinata. È arrivato il momento di visitare il Museo Egizio!

Continua la lettura
57

Il museo egizio

Ti ci vorrà qualche ora per vedere tutte le meraviglie custodite nel secondo museo al mondo per la ricchezza dei beni conservati e quando avrete terminato, vi consiglio di sostare in uno dei numerosi eleganti caffé nei pressi, bere un bicerin, la storica bevanda torinese composta da caffe', cioccolato e crema. Una delizia da degustare con i Baci di Dama, dolcetto tipico piemontese. Per la cena ti consiglio di riservarti un pasto a base di piatti tipici piemontesi. Puoi trovare delle osterie, locali particolarmente raffinati, e qui gustare piatti come il fritto misto piemontese, gli agnolotti o la bagna cauda per antipasto.

67

Il secondo giorno

Per il tuo secondo giorno a Torino ti suggerisco una visita al meraviglioso Museo del Cinema che si trova all'interno della Mole. Il contesto è veramente unico e divertente. Merita sicuramente una visita, seppur veloce. Proseguendo poi la vostra passeggiata attraversando il mercato di Porta Palazzo e del Balon dove puoi trovare di tutto. Per il pranzo della domenica, dipende dai vostri piani. Potete sedervi e pranzare se avete in mente di ripartire nel primo pomeriggio, altrimenti potete sempre fare uno spuntino veloce e proseguire la vostra visita. Visitando il Parco del Valentino se siete particolarmente romantici è una meta da non perdere. Altrettanto lo è il Palazzo del Valentino ed il caratteristico borgo medioevale e se proprio ti avanza un pochino di tempo potresti salire alla Chiesa de Cappuccini che si trova sulla collina che domina la città. Che dire? Non vi resta che augurarvi buon week end a Torino!

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Visitatela in primavera!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

Come organizzare un week-end a Roma

Finalmente un week-end libero? Il meteo preannuncia bel tempo? Quale migliore occasione per decidere di trascorrere il fine settimana in una delle tante meravigliose città italiane! In questa guida cercheremo di fornirvi indicazioni pratiche su come...
Italia

Come organizzare un week-end low cost a Riccione

Vacanze, mare, sole: in una parola estate! Con il caldo e l'arrivo delle tanto agognate ferie, cresce il desiderio e la voglia di evasione, ma di pari passo cresce lo stress per organizzare le vostre vacanze. I posti da visitare sono davvero tanti sia...
Italia

Come organizzare un week-end alle Terme di Sirmione

Sulle rive del lago di Garda, proprio a metà strada tra Milano e Venezia, sorge uno dei centri termali più importanti e famosi di tutta quanta l'Italia. Stiamo parlando delle Terme di Sirmione, che offrono un'acqua termale sulfurea salsobromoiodica...
Italia

Come organizzare un week-end alle Terme di Bormio

Se siete alla ricerca di un po' di rilassamento ed avete l'intenzione di trascorrere un week-end all'insegna del benessere, una meta ideale potrebbero essere le Terme di Bormio. Queste terme sono note fin dai tempi degli Antichi Romani. Bormio rappresenta...
Italia

Organizzare un week end in Calabria

All'interno dei confini italiani, la punta della penisola è formata da una regione che è ricca di tradizioni e di storia, grande località di turismo, famosa per i suoi ambienti naturali, davvero caratteristici. Mi sto riferendo alla Calabria. Nella...
Italia

10 città italiane da visitare in un week end

Molti italiani lavorando tutto l'anno, non hanno molto tempo da dedicare alle ferie o alle lunghe vacanze da concentrare in estate, e così si ritagliano, durante l'anno e tra una settimana di lavoro e l'altra, un piccolo spazio di relax da poter concentrare...
Italia

3 itinerari per un week end in Italia

L'Italia è un Paese dalle innumerevoli ricchezze artistiche ed archeologiche, nonchè terra di bellezze paesaggistiche e naturali; proprio per questi motivi, una visita approfondita del Paese sarebbe pressochè impossibile e richiederebbe mesi, se non...
Italia

Week-end a Palermo: cosa visitare

Palermo è una delle più belle città da visitare del sud Italia. Vivere un weekend a Palermo vi farà portare a casa un mondo fatto di cultura, odori, sapori e tradizioni che non dimenticherete facilmente. Che sia estate o pieno inverno, la temperatura...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.