Come organizzare un weekend a Trieste

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Trieste è la città capoluogo del Friuli Venezia Giulia, importante porto dell'alto Adriatico. Posta al confine con la Slovenia, è da sempre stata il crocevia tra la cultura mitteleuropea (il suo porto era lo sbocco al mare dell'impero austro-ungarico) e quella slava. Il suo fascino deriva soprattutto da quell'aria internazionale che qui ancora si respira e dal fatto di essere città a "misura di uomo". Gode di un clima mite per buona parte dell'anno ad eccezione dell'inverno quando spira il forte vento di bora Tra le bellissime e affascinanti stradine che costeggiano il mare, Trieste offre notevoli attrattive per i turisti che intendono visitarla. Ecco, che tramite questa guida, vi porteremo attraverso una semplicissima serie di passaggi, quali sono i migliori consigli che possiamo darvi, su come organizzare un weekend a Trieste.

26

Occorrente

  • voglia di capire
36

Il percorso di visita alla città inizia dal Castello di Miramare che fu residenza dell'arciduca Massimiliano d'Asburgo e di sua moglie Carlotta del Belgio per il breve periodo tra il milleottocentosessanta e il milleottocentosessantaquattro, anno in cui Massimiliano, fratello minore dell'imperatore austriaco Francesco Giuseppe, accettò la proposta di Napoleone III, imperatore di Francia, e divenne re del Messico con il nome di Massimiliano Primo. La coppia abitò il piano terra dell'edificio che non era del tutto completato quando decisero di trasferirsi al Castello.

46

Il castello è posto a picco sul mare sul promontorio carsico del Grignano che era quasi del tutto privo di alberi quando Massiliano ne acquistò diversi lotti per costruire la sua dimora insieme con il parco di ventidue ettari che ancora la cinge. L'arciduca, esperto botanico, lo volle ricco di spazi e di un' ampia varietà di flora. Il complesso è testimonianza di una ben riuscita sintesi tra natura e arte tra loro in perfetto equilibrio Oggi il castello, di stile eclettico secondo la moda ottocentesca che utilizzava modelli gotici, medievali e rinascimentali per ricreare unità, è adibito a Museo. Da visitare gli appartamenti privati della coppia posti a piano terra e le sale di rappresentanza del primo piano.

Continua la lettura
56

Spostiamoci ora nel cuore della città e sostiamo in Piazza dell' Unità d' Italia, la vecchia "Piazza grande", la più importante di Trieste, che si affaccia sul golfo con i molteplici palazzi che la circondano fra cui il Municipio e il Palazzo della Giunta Regionale. Al centro della piazza si trova la Fontana dei Quattro Continenti.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Usa questa guida come introduzione
  • Approfondiscine le informazioni
  • Parti e esplora
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come passare un bel weekend in Toscana

A volte capita di aspettare con ansia il fine settimana, ma quando poi è alle porte, non troviamo mai idee per passare un weekend diverso dal solito, fuori casa e all'aria aperta. Così, spesso, ci si ritrova davanti alla televisione o al massimo si...
Europa

Cosa vedere a Lisbona in un weekend

Lisbona è la meravigliosa capitale del Portogallo, l' unica europea ad affacciarsi sull' Atlantico. Alternando nella sua storia periodi di dominazione araba con quelli di matrice cristiana, Lisbona ha acquisito caratteri eterogenei, mischiando i tratti...
Europa

Montecarlo e Nizza per un Weekend

La primavera è la stagione più indicata per poter organizzare un viaggio in Costa Azzurra e, poter godere pienamente delle meraviglie delle città che si risvegliano dal letargo invernale. Sicuramente rimarrete affascinati dalle grandi attrattive paesaggistiche...
Europa

Cosa vedere a Praga in un weekend

Se siete stressati e avete bisogno di una piccola pausa e sentite l'esigenza di staccare per un weekend e magari approfitarne per un mini viaggio, vi consigliamo di visitare Praga. È una delle capitali più belle ed economiche di tutta l'Europa. La più...
Europa

Come visitare Tirana in un weekend

Tirana è la capitale dell'Albania. La storia di questa città è millenaria e vanta di un cospicuo numero di chiese e monumenti molto antichi. I suoi abitanti adesso sono all'incirca 811.649. Anche se non può essere chiamata propriamente una zona turistica,...
Europa

Come e cosa visitare a Monaco in un weekend

La settimana centrale di ferragosto si avvicina e con essa quasi tutte le persone (lavoratori e studenti) sono in vacanza? Durante questo periodo molto atteso da chiunque, risulta importante staccare la spina dalle preoccupazioni di tutti i giorni. Difatti,...
Europa

Come visitare Copenaghen in un weekend

Conosciutissima per la sua cattedrale di Sant'Ansgario, il porto con la statua della Sirenetta di Andersen, e il castello di Kronborg, Copenaghen è certamente la meta più ambita della Danimarca. Sono numerosissimi tuttavia i luoghi da visitare dello...
Europa

Come trascorrere un weekend in una città europea

Trascorrere un weekend in una città estera, vi permetterà di staccarvi dalla routine e vi lascerà un bellissimo ricordo. Per non sostenere una spesa eccessiva è fondamentale muoversi, per tempo ed organizzarsi al meglio. Le migliori città economiche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.