Come organizzare una gita fuori porta per Pasquetta

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se a Pasqua si predilige fare un bel pranzo abbondante, il lunedì dell'Angelo si prendono teli e cestini da picnic e si va rigorosamente fuori. Volete qualche idea? Questa è proprio la guida che fa per voi. Nel breve testo di seguito vi forniremo infatti qualche utile consiglio su come organizzare una gita fuori porta per Pasquetta.

26

Occorrente

  • Voglia di divertirsi e di passare una giornata piacevole in compagnia!
36

Natale con i tuoi, Pasqua... Con chi vuoi! Così recita un celebre detto italiano. E la maggior parte delle famiglie fa proprio così. Il Natale si trascorre di solito con i parenti, mentre a Pasqua si preferisce stare con gli amici di sempre. Mare o montagna non importa, l'importante è stare insieme e divertirsi. Portate del pane fresco, da affettare direttamente al parco. Fate delle tartine e non dimenticate un po' di frutta fresca. Tovaglioli e acqua in abbondanza! Sarà una novità affascinante anche per i bambini. Stendete i teli e apparecchiate direttamente sull'erba. Mangiare all'aria aperta seduti per terra piacerà a grandi e piccini. Soprattutto dopo un'estenuante seduta di gioco a pallone o a nascondino. Organizzatevi con altre famiglie di amici: più si è, meglio si sta! Naturalmente, se il meteo lo concede, una gita fuori porta per Pasquetta si può organizzare anche al mare. La spiaggia in primavera è davvero bellissima. C'è poca gente, il mare è calmo. E magari c'è ancora quella leggera brezza fresca che rigenera e dà piacere.

46

Per organizzare una gita fuori porta per Pasquetta, le idee sono moltissime, soprattutto se il meteo è dalla vostra parte. Se le previsioni dicono sole e temperature miti, non c'è niente di più tipico di una bella gita al parco. Non serve allontanarsi troppo, basterà scegliere un parco attrezzato anche per i bambini. Portate con voi teli e giochi a volontà. Ma quello che è davvero immancabile durante una gita fuori porta per Pasquetta è il cestino da picnic. Avete presente quelli classici in paglia o vimini? Ecco, proprio quello. Naturalmente pieno di prelibatezze. Se avete pranzato abbondantemente il giorno prima, scegliete un menù leggero ma gustoso.

Continua la lettura
56

Un'altra idea per Pasquetta, potrebbe essere quella di portare i bimbi a visitare alcune delle bellissime grotte che abbiamo in Italia. Sarà piacevole trascorrere una giornata tra stalattiti, stalagmiti e impronte di orsi e dinosauri preistorici. In Italia ci sono grotte che risalgono ad oltre novanta milioni di anni fa. Se non lo avete mai fatto, questo può essere il momento adatto. In questo caso, oltre al classico cestino per il pranzo, portate con voi anche scarpe antiscivolo e una giacca pesante.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scegliete di passare una piacevole giornata facendo quello che più vi piace, che sia con la vostra famiglia o con i vostri amici!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

I migliori luoghi per pic nic in Lombardia

State progettando una gita fuori porta o i prossimi ponti primaverili a contatto con la natura e siete alla ricerca dei migliori luoghi per un pic nic in tutta libertà nell'area della Lombardia? Innanzi tutto è un'ottima idea da condividere con tutta...
Consigli di Viaggio

Dove andare all'estero per Pasqua

Viviamo nell'era dei viaggi e del turismo. Grazie ai voli low cost, alle piattaforme e le app per smartphone che racchiudono, tutte in una sola schermata, le varie offerte per hotel e trasporti, viaggiare diventa sempre più semplice e sempre più economico....
Europa

Come e perché visitare Bibbona

Bibbona rappresenta uno dei Comuni italiani situati nella splendida Toscana e appartiene alla Provincia di Livorno. La sua popolazione si aggira intorno ai 3155 abitanti, mentre la propria superficie è uguale a "65,68 km²" (chilometro quadrato).Bibbona...
Consigli di Viaggio

10 regole per un perfetto zaino da gita al mare

Con l'arrivo della bella stagione abbiamo tutti subito voglia di trascorrere più tempo possibile all'aria aperta. Una buona occasione per farlo è quella di organizzare una gita al mare con la nostra famiglia o con i nostri amici, soprattutto se non...
Consigli di Viaggio

10 idee per una gita fuori città

L'italia è un paese tanto bello quanto vario, per paesaggi e tradizioni, punti di interesse e luoghi nascosti. Molte volte, quando si organizza un weekend o una semplice gita fuori città, si pensa a luoghi famosi, senza però contare i posti magnifici...
Consigli di Viaggio

Come organizzare una gita in autobus

Quando si organizza una gita di gruppo, solitamente ci si affida ad un mezzo di trasporto come l'autobus. Esso ci consente di viaggiare agevolmente senza lo stress di metterci alla guida, specialmente nei mesi più caldi. L'organizzazione di un viaggio...
Europa

Come organizzare una gita da Lagonegro a Maratea

Se trascorrerete qualche giorno di vacanza in Basilicata, potreste organizzare una gita da Lagonegro a Maratea. Lagonegro sorge nel territorio della Valle del Noce. È una zona ricca di sorgenti e di laghetti. Incanterà facilmente il turista! Maratea,...
Europa

Come organizzare una gita tra il Carso e il mare in Friuli Venezia Giulia

Deciso. Questo le ferie, anche brevi, si trascorrono in Friuli Venezia Giulia. L'Italia è ormai stata scoperta per intero. Rimane ancora all'oscuro questa terra alla di tradizioni e natura alla frontiera. Tutto concentrato nella discesa dal Carso al...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.