Come organizzare una gita fuori porta per Pasquetta

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se a Pasqua si predilige fare un bel pranzo abbondante, il lunedì dell'Angelo si prendono teli e cestini da picnic e si va rigorosamente fuori. Volete qualche idea? Questa è proprio la guida che fa per voi. Nel breve testo di seguito vi forniremo infatti qualche utile consiglio su come organizzare una gita fuori porta per Pasquetta.

26

Occorrente

  • Voglia di divertirsi e di passare una giornata piacevole in compagnia!
36

Natale con i tuoi, Pasqua... Con chi vuoi! Così recita un celebre detto italiano. E la maggior parte delle famiglie fa proprio così. Il Natale si trascorre di solito con i parenti, mentre a Pasqua si preferisce stare con gli amici di sempre. Mare o montagna non importa, l'importante è stare insieme e divertirsi. Portate del pane fresco, da affettare direttamente al parco. Fate delle tartine e non dimenticate un po' di frutta fresca. Tovaglioli e acqua in abbondanza! Sarà una novità affascinante anche per i bambini. Stendete i teli e apparecchiate direttamente sull'erba. Mangiare all'aria aperta seduti per terra piacerà a grandi e piccini. Soprattutto dopo un'estenuante seduta di gioco a pallone o a nascondino. Organizzatevi con altre famiglie di amici: più si è, meglio si sta! Naturalmente, se il meteo lo concede, una gita fuori porta per Pasquetta si può organizzare anche al mare. La spiaggia in primavera è davvero bellissima. C'è poca gente, il mare è calmo. E magari c'è ancora quella leggera brezza fresca che rigenera e dà piacere.

46

Per organizzare una gita fuori porta per Pasquetta, le idee sono moltissime, soprattutto se il meteo è dalla vostra parte. Se le previsioni dicono sole e temperature miti, non c'è niente di più tipico di una bella gita al parco. Non serve allontanarsi troppo, basterà scegliere un parco attrezzato anche per i bambini. Portate con voi teli e giochi a volontà. Ma quello che è davvero immancabile durante una gita fuori porta per Pasquetta è il cestino da picnic. Avete presente quelli classici in paglia o vimini? Ecco, proprio quello. Naturalmente pieno di prelibatezze. Se avete pranzato abbondantemente il giorno prima, scegliete un menù leggero ma gustoso.

Continua la lettura
56

Un'altra idea per Pasquetta, potrebbe essere quella di portare i bimbi a visitare alcune delle bellissime grotte che abbiamo in Italia. Sarà piacevole trascorrere una giornata tra stalattiti, stalagmiti e impronte di orsi e dinosauri preistorici. In Italia ci sono grotte che risalgono ad oltre novanta milioni di anni fa. Se non lo avete mai fatto, questo può essere il momento adatto. In questo caso, oltre al classico cestino per il pranzo, portate con voi anche scarpe antiscivolo e una giacca pesante.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scegliete di passare una piacevole giornata facendo quello che più vi piace, che sia con la vostra famiglia o con i vostri amici!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

Come organizzare una gita a Como

Como è una delle città più belle della Lombardia. Famosa, non solo per le bellezze naturali di cui è dotata, ma anche per essere stata citata in uno degli incipit letterari più apprezzati e complessi della letteratura mondiale:" Quel ramo del lago...
Italia

Come organizzare una gita a Venezia

L'Italia è certamente il paese più amato e apprezzato in tutto il mondo, pieno di città d'arte e opere che rimarranno indimenticata per il resto dei secoli. Tra le città maggiormente visitate e belle da vedere c'è certamente Venezia, la città più...
Italia

Gita a San Giovanni Rotondo

San Giovanni Rotondo è legato alla storia di uno dei Santi più conosciuti ed amati in Italia: San Pio da Pietrelcina. In questa guida si propone un viaggio a San Giovanni Rotondo, per far conoscere questa cittadina alquanto interessante da visitare...
Italia

Come organizzare una vacanza low cost in Salento

Il Salento è conosciuto generalmente come la terra del sole, del mare e del vento. Ed è pronto ad accogliervi anche per un breve soggiorno low cost. Il tacco d'Italia è noto per le sue spiagge incantevoli, per il mare cristallino, per le feste, la...
Italia

Le più belle escursioni da organizzare nella Valle d'Itria

Con l'arrivo dell'estate, tutti programmano delle belle e gradevoli vacanze per consentirsi il meritato riposo dopo mesi di impegnativo lavoro! Sia che si tratti di mare, sia che si tratti di montagna o di zone collinari, l'importante è organizzare una...
Italia

Come organizzare un week-end alle Terme di Sirmione

Sulle rive del lago di Garda, proprio a metà strada tra Milano e Venezia, sorge uno dei centri termali più importanti e famosi di tutta quanta l'Italia. Stiamo parlando delle Terme di Sirmione, che offrono un'acqua termale sulfurea salsobromoiodica...
Italia

Come organizzare la luna di miele in costiera amalfitana

Uno degli eventi che una neo coppia di sposini deve organizzare con la massima cura e alla perfezione è la luna di miele. Oltre a rappresentare un momento unico da condividere dopo il fatidico "Sì" pronunciato sull'altare, la luna di miele è il primo...
Italia

5 consigli per organizzare un viaggio in Sicilia

Volete organizzare una splendida vacanza in Italia? La Sicilia è la meta che fa per voi! La nostra splendida isola, famosa per il suo mare, le sue città d'arte e... Per le sue specialità culinarie!Ma quali sono i trucchi per organizzare un viaggio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.