Come organizzare una vacanza in camper

Tramite: O2O 25/09/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

Per gli amanti dalle vacanze "fai da te" il camper è una delle opzioni più interessanti da tenere in considerazione , non solo perché permette di fare un viaggio itinerante, ma anche perché spostandosi con il proprio mezzo, minuto di tutti i confort, rende la vacanza totalmente indipendente. L'Italia, poi, è un paese ben organizzato, con numerose aree di sosta attrezzate sparse per tutto il territorio che permettono di viaggiare lungo la penisola concedendosi le giuste pause dalla guida. Se, poi, si va in vacanza con bambini il camper è davvero un mezzo ottimale. Durante gli spostamenti, infatti, i più piccoli della famiglia non si annoieranno mai, ma potranno giocare all'interno del veicolo, o riposare comodamente nella zona notte del caravan. Spesso molti sono spaventati dal costo del noleggio o dell'acquisto di un camper, ma se si valutano bene tutti gli aspetti anche la spesa iniziale risulterà essere, invece, un vero vantaggio. Se, infatti, si decide di noleggiare un camper per ridurre il costo si può, per esempio, organizzare un viaggio tra amici, in modo da ammortizzare la spesa del noleggio e del carburante. Se, invece, si decide di acquistare un camper si può optare con un veicolo usato ed in buono stato per contenere il costo o, se si opta per un veicolo nuovo allora occorrerà fare un calcolo su quanto tempo si impiegerà a rientrare della spesa. L'acquisto di un camper, infatti, deve essere mirato solo a coloro che decidono davvero di entrare in questo mondo, ossia quello di vivere le vacanze su quattro ruote. Il risparmio di una vacanza in camper è netto, basti pensare al fatto che tutti i pasti potranno essere preprarati e consumati autonomamente, senza la necessità di andare ogni volta al ristorante pagando conti salati e, spesso, sproporzionati alla qualità del cibo offerto. Questa guida è dedicata a tutti coloro che stanno, quindi, pensando, per la prima volta, come organizzare la loro prossima vacanza in camper al mare, in montagna o in città, perché camper è sinonimo di movimento e libertà in pieno contatto con la natura e con uno stile di vita semplice, ma funzionale che, sono certa, sarà, per molti di voi, una piacevole sorpresa.

27

Noleggio del camper

Se decidete di noleggiare un camper, prima di scegliere il mezzo e di versare una caparra, controllate che il cavaran risponda esattamente a tutte le vostre esigenze. Gli spazi interni devono essere adatti a voi, la zona giorno funziale e completa di tutto il necessario, mentre la zona notte deve essere assolutamente di vostro gradimento. Spesso, infatti, per problemi di spazio, i letti possono essere a castello e per coloro che soffrono di claustrofobia questo potrebbe essere un vero problema. Evitate, quindi, di scegliere camper troppo piccoli o optate per camper che abbiano in dotazione una veranda esterna di modo da poter passare parte del vostro tempo all'aperto, magari proprio durante il consumo di ogni pasto. Altra cosa da verificare è il bagno. Scegliete un camper minuto di una piccola doccia di modo che non siate costretti a lavarvi in bagni pubblici, cosa non sempre possibile nelle aree di sosta. Altra cosa da controllare bene prima del noleggio è lo stato della carrozzeria. Verificate che non ci siano ammaccature o segni evidenti sul mezzo e, se li notate, segnalateli subito al noleggiatore di modo che al momento della restituzione del camper la compagnia di noleggio vi trattenga parte della caparra imputando impropriamente a voi il danno stesso. Una volta trovato il mezzo adatto munitevi di sacco a pelo, staviglie di plastica, contenitori ermetici, prodotti di pulizia e scatolame vario. Dovete, infatti, sempre considerare che se anche avete una cucina a bordo questa non sarà mai come quella di casa vostra. Acquistate, quindi, scorte di cibo e bevande per preparare pasti semplici e veloci che non richiedano tempi di cottura troppo lunghi. Usare i fuochi, infatti, implica un notevole aumento della temperatura all'interno del caravan che non sempre è munito di aria condizionata. Altro consiglio utile è quello di portare con voi mappe, cartine e navigatore, se già non incluso negli optional del mezzo. Questo vi eviterà di sbagliare strada e di sprecare tempo prezioso nel corso della vostra vacanza itinerante. Considerando che si tratta di un viaggio "fai da te" e a diretto contatto con la natura una cosa importantissima è quella di ricordarsi di portare con sè medicinali di prima necessità e kit di primo soccorso in modo che, in caso di incidenti domestici, o piccoli malesseri abbiate a bordo tutto l'occorrente per correre ai ripari.

37

Acquisto del camper

Se, invece, si decide di acquitare un camper la cosa migliore da fare per indirizzare al meglio la scelta è quella di calcolare l'effettivo uso del mezzo. Se si ha la possibilità di passare spesso weekend fuori porta, o di andare in vacanza anche due o tre volte all'anno, allora la cosa migliore è quella di acquistare un camper nuovo, magari a chilometri zero. Non fermatevi, però, mai alla prima rivendita. Visitate diverse concessionarie e informatevi sull'esatto consumo di carburante. Spesso, infatti, i camper, a causa delle grandi dimensioni, consumano molto. Meglio, quindi, optare per un mezzo diesel che, se anche costerà di più, vi permetterà un grande risparmio nella spesa di carburante. Se, al contrario, il vostro lavoro non vi permette di fare vacanze frequenti o fine settimana in giro a visitare città d'arte, allora, indirizzatevi sull'acquisto di un camper di seconda mano. Per farlo verificate lo stato del mezzo, sia della carrozzeria che della parte meccanica, valutate l'anno di immatrocolazione e i chilomentri percorsi ed evitate di prendere camper troppo vecchi. Un risparmio iniziale potrebbe risultare, infatti, un'arma a doppio taglio.

Continua la lettura
47

Condivisione del viaggio

Regola principe del vero camperista è viaggiare sempre in compagnia, in questo modo ogni problema ed ogni disguido tecnico potrà risolversi prima e senza troppe conseguenze. In più la vera anima del camperista è la condivisione. Spesso, infatti, i guidatori di camper sono muniti di CB o walkie-talkie collegati con altri compagni di viaggio con cui stare sempre connessi. Durante gli spostamenti ci si comunica lo stato del traffito, la presenza di incidenti su una strada o l'ubicazione di aree di sosta, dandosi, spesso, appuntamento negli stessi punti di parcheggio per fare una pausa tutti insieme. Una delle cose più belle della vacanza in camper è, infatti, lo spirito di cooperazione e di amicizia che si crea con un gruppo di persone legate dalla stessa passione, ossia la vacanza su quattro ruote.

57

Scelta dei punti di sosta

Il bello della vacanza in camper è la libertà. Per questo motivo io vi consiglio di fermarvi per i vostri ristori in normali aree di sosta, dislocate su tutto il nostro territorio e non solo. Anche l'Europa, infatti, è dotata di numerosi parcheggi e spazi in cui è possibile pernottare con il camper. Non focalizzatevi, quindi, sempre alla ricerca di un campeggio, ma vivete la vostra vacanza all'avventura, fermandovi un po' dove capita. Le aree di sosta non avranno campi da tennis o piscine, ma sono dotate di pozzetto di scarico acqua e centraline per la corrente elettrica, in più, cosa da non sottovalutare affatto, soprattutto in periodi di alta stagione, queste aree sono spesso, spazi gratuiti. Un consiglio utile è quello di scaricarsi sul telefono un elenco di tutte le aree di sosta presenti nell'itinerario della vostra vacanza di modo da tracciare un percorso già al momento della partenza.

67

Consigli utili

Oggi la rete è importantissima se si vuole organizzare un viaggio "fai da te". In internet, infatti, è facilissimo trovare "diari di viaggio" o racconti di esperienze di altri camperisti che possono offrire validi spunti per l'organizzazione di una vacanza simile. Prima di partire navigate in rete, confrontatevi con altre esperienze e stabilite le vostre priorità. Se volete visitare una o più città ricordatevi sempre di portare con voi delle biciclette di modo da spostarvi su due ruote nel centro cittadino lasciando il vostro camper parcheggiato nella zona dedicata. Se, invece, volete trascorre tempo al mare, ricordate sempre di prenotare in anticipo la piazzola del campeggio. In periodi di alta stagione non è sempre facile trovare disponibilità per cui sempre meglio telefonare prima ed assicurarsi che ci sia un posto libero. Per, poi, entrare davvero nello spirito giusto e far parte di un gruppo ben collaudato potrebbe essere utile anche associarsi ad uno dei tanti club di camperisti presenti, ormai, in quasi tutte le città d'Italia.
Se, poi, si decide di viaggare all'estero allora va sempre ricordato di verificare in anticipo le regole stradali di ogni paese per evitare di incappare in costose contravvenzioni. I limiti di velocità sono, infatti, diversi da nazione a nazione per cui meglio conoscere tutte le regole di guida prima di iniziare il vostro viaggio.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fate le dovute soste
  • Portate con voi le giuste scorte di acqua e generi di prima necessità
  • Se potete viaggiate di notte per ottimizzare i tempi
  • Scegnatevi i chilometri percorsi
  • Informatevi sul tipo di assicurazione del mezzo se a noleggio
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

7 vantaggi di una vacanza in camper

Viaggiare in camper è un'esperienza che bisognerebbe fare almeno una volta nella vita. Anche i più restii, infatti, potrebbero rimanere piacevolmente sorpresi da una vacanza su quattro ruote. Molti, erroneamente, pensano al camper come ad una tipologia...
Consigli di Viaggio

I pro e i contro di una vacanza in camper

In questa guida verranno indicati una serie di pro e contro relativi ad una possibile vacanza da effettuare in camper. Se volete adottare misure alternative al solito pernottamento in hotel e desiderate spostarvi continuamente senza l'obbligo di dover...
Consigli di Viaggio

5 itinerari italiani per una vacanza in camper

Viaggiare è una delle esperienze più belle che si possono vivere. Viaggiare portando con sè la propria casa, è ancora meglio: se amate viaggiare ma volete avere tutte le vostre comodità sempre a portata di mano, viaggiare in camper è la soluzione...
Consigli di Viaggio

Come organizzare un viaggio in camper con i bambini

Fare un viaggio in camper, è molto comodo soprattutto se si è ben organizzati; quando si portano dei bambini le precauzioni devono essere raddoppiate, perché i piccoli presentano esigenze superiori rispetto agli adulti. I bambini adorano organizzare...
Consigli di Viaggio

Come organizzare un viaggio in camper

Viaggiare è un ottimo modo per conoscere nuove persone, nuovi usi, tradizioni e culture differenti; proprio per questo motivo, è anche un metodo molto efficace per arricchire il proprio bagaglio culturale divertendosi. Purtroppo, però, non tutti possono...
Consigli di Viaggio

5 consigli per organizzare un viaggio in camper

Viaggiare in camper rappresenta una soluzione ottimale per spostarsi con la famiglia o con degli amici, coprendo lunghe distanze, dividendo le spese e tagliando i costi del pernottamento. Che il camper sia noleggiato per l'occasione o che abbiate fatto...
Consigli di Viaggio

Come organizzare una vacanza estiva

Dopo un anno di lavoro, l'arrivo delle ferie è per tutti il periodo più bello dell'anno, a prescindere dal tipo di impiego che si svolge: arriva il momento di mettere nel cassetto gli impegni che abbiamo lasciato in sospeso, le pretese del capo e le...
Consigli di Viaggio

Come organizzare una vacanza in Norvegia

In questo articolo vorrei spiegarvi come organizzare una vacanza in Norvegia. Organizzare una vacanza in Norvegia è molto facile. Vi illustrerò tutte le informazioni necessarie che vi possono servire per conoscere e apprezzare tutto il meglio che potete...