Come organizzare una vacanza in Kenya

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il Kenya è un gioiello africano. Non necessita di grandi presentazioni. Luogo di relax e pace, attrae annualmente numerosi turisti amanti della natura. Il Kenya saprà stupirti con i suoi monti alti, gli incontaminati parchi nazionali, le riserve naturalistiche ed i paesaggi vegetali. Inoltre, se ami il mare, il Kenya offre ben 400 km di costa sull'Oceano Indiano ed un sole caldo anche in inverno. Organizzare una vacanza in Africa, non è sempre facile. Pertanto, ecco alcuni consigli su come procedere.

27

Occorrente

  • Visto d'ingresso
  • Abbigliamento adeguato
  • Passaporto valido
37

Agenzia viaggi

Per organizzare una vacanza in Kenya, puoi scegliere tra un viaggio all inclusive oppure uno indipendente. Nella prima opzione il pacchetto comprende il trasporto aereo, la sistemazione in camera, trattamenti all inclusive e l'assistenza in loco. Villaggi turistici come il Jacaranda Beach Ora Resort, L'Eden Village Beach ed il Veraclub Crystal Bay Atmosphera Resort a Watamu offrono questi servizi alla clientela. Tuttavia, verrai in ogni caso vincolato in date, orari ed eventuali tappe turistiche.

47

Vacanza indipendente

Qualora invece volessi optare per una vacanza in Kenya indipendente, organizza il viaggio nei minimi dettagli. Adotta le normali ed adeguate norme igieniche. Per evitare delle infezioni gastrointestinali, evita sempre i cibi crudi. Bevi solo acqua in bottiglia e senza ghiaccio. Non fidarti neanche dei venditori ambulanti. Puoi organizzare la tua vacanza in Kenya in qualsiasi periodo dell'anno. Il clima è quasi sempre piacevole, ad eccezione di aprile e maggio, con forti piogge. Le temperature sono moderatamente alte ma scendono un po' durante la notte. Pertanto indossa un abbigliamento leggero in cotone durante il giorno e qualcosa di più pesante la sera. In valigia porta con te anche una crema protettiva per il sole. Ovviamente delle scarpe comode.

Continua la lettura
57

Documentazione

Per organizzare una vacanza in Kenya procurati il passaporto in validità. Generalmente per entrare nello Stato ti servirà un visto. Il documento vale tre mesi. In Italia, al momento dell'imbarco, otterrai il pre-visto. Per avere quello definitivo, ti basterà il normale biglietto d'imbarco. Puoi comunque richiederlo preventivamente in Italia all'Ambasciata del Kenya (a Roma) oppure in aeroporto. Chiaramente dovrai versare anticipatamente una quota. La moneta locale è lo scellino kenyano. Per non incorrere in problemi, fai il cambio in banca. Evita preferibilmente l'aeroporto. Le carte di credito vengono accettate ovunque. Quindi, buona vacanza e goditi il Kenya!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Effettua il cambio moneta direttamente in banca e non in aeroporto
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Africa

Le 10 più belle spiagge del Kenya

Progettare o organizzare una vacanza o un periodo di massimo relax non è sempre facile. Infatti bisogna valutare tante cose, tra cui prezzi, luogo, se c'è o meno divertimento ecc ecc. Ma in questo testo, ci riferiremo nello specifico a Le 10 spiagge...
Africa

Come organizzare una vacanza a Marsa Alam

Sole, caldo, mare da favola e tante tante immersioni. Questo è Marsa Alam, fino a pochi anni fa un piccolo villaggio di pescatori situato in Egitto, sulla costa ovest del Mar Rosso, e negli ultimi tempi divenuta una new entry nel mondo del turismo organizzato....
Africa

I migliori safari in Kenya

Il Kenya è uno stato dell'Africa Orientale che si affaccia sull'Oceano Indiano e che presenta una grande varietà di paesaggi e climi. Dalle zone costiere si passa alle grandi catene montuose, attraversando altopiani e savane. In questo paese è possibile...
Africa

Guida ai parchi del Kenya

Per gli amanti della natura e degli animali la vacanza non ha nulla a che vedere con la spiaggia: il vero divertimento sta nell'andare in giro e godere delle meraviglie della Terra. Uno dei posti più incantevoli da visitare è sicuramente il Kenya che,...
Africa

Come organizzare una vacanza a Zanzibar

Zanzibar è un piccolo arcipelago africano, situato nell'Oceano Indiano, che guarda la costa orientale della Tanzania. Meta turistica molto ricercata e apprezzata da un pubblico di vacanzieri amante del mare e del relax, offre loro molte strutture ricettive...
Africa

Come organizzare una vacanza alle Seychelles

Il territorio della Repubblica delle Seychelles si trova nell'Oceano Indiano, a nord-est del Madagascar. Si tratta di un arcipelago formato da 115 isole e atolli. Le temperature in questo paradiso raramente scendono sotto i 24°C e salgono sopra i 32°C....
Africa

Kenya: usi e costumi

Il Kenya si trova nella parte orientale dell'Africa e confina con l'Uganda, la Tanzania, la Somalia e infine con l'Etiopia. Il centro del Kenya viene costituito da un altopiano, diviso dalla fossa tettonica della Great Rift Valley. La Great Rift Valley...
Africa

Organizzare una vacanza alle piramidi

Occorre rivolgersi a compagnie di viaggi per organizzare un'ottima vacanza in Egitto alle piramidi. Bisognerà prima di tutto consultare i prezzi in quanto spesso le varie agenzie viaggi offrono prezzi molto competitivi. Vi consigliamo di cercare anche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.