Come organizzare una vacanza in Repubblica Dominicana

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Voglia di relax? Chi di voi, viaggiando col pensiero, non ha mai fantasticato almeno una volta nella vita, immaginando di ritrovarsi sdraiati al sole, sulle favolose spiagge del Mar dei Caraibi? Avete deciso di concretizzare questo sogno e riservarvi una favolosa villeggiatura nella Repubblica Dominicana? In questa guida vi fornirò alcuni consigli utili su come organizzare al meglio la vostra vacanza.

26

L'isola caraibica di Hispaniola

La Repubblica Dominicana è situata nell'isola caraibica di Hispaniola, una delle più grandi delle Antille; la sua capitale è Santo Domingo, dove si trovano lunghe spiagge dalla sabbia bianchissima e l'acqua cristallina. Ma questa non rappresenta l'unica attrazione turistica del luogo. Se il vostro soggiorno avrà una durata inferiore ai tre mesi, non avrete bisogno di alcun visto turistico, ma soltanto di un valido passaporto.

36

La zona centrale

Nella zona centrale della Repubblica Dominicana c'è la città di Santiago, fondata da Cristoforo Colombo; qui potete visitare il museo del tabacco, in cui vengono mostrare tutte le fasi del suo processo produttivo. La vita qui si concentra attorno a Calle El Sol, una strada sempre affollata da turisti, dove si può svagare un po, nella vivace movida notturna dominicana e nei numerosi locali e negozi presenti. Nell'entroterra dell'isola di Hispanica c'è invece la città di Jarabacoa, luogo ideale per intraprendere escursioni a cavallo, attraverso lande e paesaggi suggestivi.

Continua la lettura
46

Le compagnie aeree

Le compagnie aeree disponibili per voli dall'Italia sono Livingston, Neos, Blu Panorama e Condor. Mettete dunque in valigia abiti leggeri e soprattutto tanti costumi da bagno, perché è in spiaggia che trascorrerete la maggior parte del tempo; Se volete intraprendere escursioni in montagna, dove la temperatura può scendere fino ai 5°C, procuratevi anche scarpe da trekking e abiti adeguati. Adesso siete pronti per partire.

56

La gastronomia tipica

Se non avete date già stabilite per partire, vi conviene programmare il viaggio lontano dai mesi tra Giugno e Settembre, durante i quali il paese è esposto a frequenti uragani. Un'ultima nota riguarda la gastronomia tipica del luogo. Qui si trova il miglior rum del mondo, ma una delle principali risorse della Repubblica Dominicana è il cacao; ovunque troverete prodotti di ottima qualità e lavorazione, dalla cioccolata al burro di cacao. Il piatto tipico nazionale è la "bandera", un delizioso pasto a base di fagioli, carne e riso, servito con banane fritte. Da assaggiare anche il "casabe", un dolce tipico a base di yucca.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • evitate, se possibile, di bere acqua del rubinetto, soprattutto nelle zone di confine con Haiti, in cui risulta alto il rischio di contrarre malattie.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sudamerica

Santo Domingo: usi e costumi

Santo Domingo, capitale dell'isola caraibica della Repubblica dominicana, ricca di lingue e culture differenti che, nel corso dei secoli, si sono mescolate tra loro, affascina un grandissimo numero di turisti. Come ho già accennato, la cultura isolana...
Sudamerica

Santo Domingo: piatti tipici

Santo Domingo è una meta turistica apprezzata soprattutto per le sue spiagge, considerate fra le più belle al mondo. Una visita alla capitale della Repubblica Dominicana non potrebbe dirsi però completa se non dopo aver assaggiato i piatti tipici del...
Consigli di Viaggio

5 mete di viaggi di nozze a gennaio

Se sei una persona anticonvenzionale, sposarti in inverno fa decisamente al caso tuo. Inoltre, passato il grande picchio delle vacanze natalizie, il mercato dai viaggi presenta delle offerte decisamente appetitose. Sfatiamo intanto un mito: non è vero...
Consigli di Viaggio

Santo Domingo: 5 cose da fare

Almeno una volta nella vita pensiamo valga la pena visitare le esotiche bellezze di Santo Domingo. Capitale della Repubblica Dominicana, questa città rappresenta una vera e propria perla incastonata nel meraviglioso mare dei Caraibi. Una località in...
Consigli di Viaggio

Repubblica Domenicana: 10 posti da vedere

Chi non ha mai sognato di andare a rilassarsi in Repubblica Domenicana? Parecchi di voi staranno già sognando ad occhi aperti, immaginando i posti incantati, mare cristallino e una movida notturna da paura; beh si, la repubblica dominicana è anche questo....
Consigli di Viaggio

Las Terrenas: cosa visitare

State pensando a una vacanza da sogno, ma non avete ancora scelto la meta da visitare? Las Terrenas è quel che fa per voi. Si tratta di un comune situato nella Repubblica Dominicana e più precisamente sulla costa nordorientale della penisola di Samaná....
Sudamerica

Le più belle spiagge di Santo Domingo

Quando si pensa alle vacanze in una località marittima, sicuramente la prima cosa che viene in mente è una bella spiaggia soleggiata con un mare pulito. Se poi a questi semplici elementi vogliamo aggiungere sabbie bianche, acque cristalline, natura...
Consigli di Viaggio

10 spiagge da non perdere a Santo Domingo

Santo Domingo, capitale della Repubblica Dominicana, è senza dubbio una meta molto ambita per i turisti di tutto il mondo, e questo è dato dal fascino caraibico, dalle innumerevoli attrazioni ma soprattutto dalle spiagge spettacolari, affacciate sul...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.