Come organizzare una vacanza studio

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando si parla di vacanza, si pensa ad un periodo di completo svago che dia la possibilità di sgombrare completamenten la testa dagli impegni quotidiani che scandiscono le giornate. Nulla vieta di unire l'utile al dilettevole optando per le cosiddette "vacanze studio", ovvero quando ci si reca all'estero per perfezione una lingua, oppure per specializzarsi in una materia di studio. Se leggerai questa guida ti spiegherò in maniera semplice e chiara come organizzare una vacanza studio.

26

Unire la teoria alla pratica

Andare all'estero per una vacanza studio permette di approfondire la conoscenza della lingua straniera che si intenda perfezionare e di migliorare la pronuncia. Esperienza che arricchisce molto il bagaglio culturale potrà essere menzionata sul curriculum vitae che costituirà una nota aggiuntiva in fase di selezione lavorativa. Bisogna fare tesoro dei propri sbagli e dei propri errori per migliorare la pronuncia e sfruttare al meglio la vacanza studio. Dialogare con coetanei e gente del posto permetterà agli studenti di imparare parole nuove, accenti e verbi che stanno alla base di ogni conversazione. Imparare la lingua sul posto consentirà di unire la teoria alla pratica semplificando in questo modo l'apprendimento.

36

Alloggiare in campus universitari

Nel caso in cui si tratti di persone adulte o giovani già formati che vogliono affinare una lingua straniera già parlata, oppure debbano intraprendere un percorso di specializzazione e perfezionamento, ci si può organizzare in modo diverso infatti esistono campus universitari, in cui alloggiare e frequentare i corsi desiderati, pagando una retta mensile. Spesso in questi casi viene pianificato anche il viaggio, con voli inclusi nel pacchetto complessivo.

Continua la lettura
46

Alloggiare in studentati comuni

Nel caso in cui si tratti di ragazzi intenzionati ad andare all'estero per poter imparare una lingua straniera, la scelta ideale è quella di rivolgersi agli istituti della nazione scelta. In queste strutture viene offerta la possibilità di alloggiare in studentati comuni, a prezzi molto vantaggiosi, che consentono ai ragazzi di essere seguiti adeguatamente e ai genitori di stare tranquilli.

56

Aderire ad un progetto di ragazzi alla pari

Se invece si vuole essere più autonomi, si potrebbe aderire ad un progetto di "ragazzi alla pari". Esistono famiglie che danno la propria disponibilità per ospitare giovani che vengano dall'estero per motivi di studio. Questi ragazzi daranno una mano per piccole faccende oppure svolgendo l'attività di baby sitter. Contemporaneamente, possono frequentare dei corsi di lingua o sfruttare la permanenza in famiglia per affinare il proprio parlato e apprendere più vocaboli possibile. Rivolgendosi al Centro per l'Impiego della propria città, o ad un centro Informagiovani, non sarà difficile conoscere le possibilità esistenti in Europa o altrove. Anche on line esistono molte risorse consultabili per effettuare una vacanza studio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come scegliere una vacanza studio

Viaggiare è il modo migliore per conoscere nuovi posti, nuovi culture ed ampliare le proprie conoscenze. Fortunatamente negli ultimi anni le scuole hanno incentivato programmi appositamente per poter permettere agli studenti più meritevoli, di poter...
Consigli di Viaggio

Come organizzare una vacanza invernale

In questa guida, semplice e veloce, vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, che amano viaggiare nel proprio paese o anche fuori, come e cosa fare per organizzare al meglio, ed in modo perfetto e senza incorrere in errori, una vacanza invernale, in modo...
Consigli di Viaggio

Come organizzare una vacanza

Ci siamo quasi: l'estate sta arrivando, sappiamo quando andremo in ferie, ma non abbiamo ancora deciso cosa fare in quei giorni per rilassarci e per trascorrerli nel miglior modo possibile. Bisogna quindi cercare di organizzare una vacanza, in modo da...
Consigli di Viaggio

Come organizzare una vacanza in Norvegia

In questo articolo vorrei spiegarvi come organizzare una vacanza in Norvegia. Organizzare una vacanza in Norvegia è molto facile. Vi illustrerò tutte le informazioni necessarie che vi possono servire per conoscere e apprezzare tutto il meglio che potete...
Consigli di Viaggio

Come organizzare una vacanza da single

Non tutti sono fortunati ad aver trovato l'anima gemella e tutti coloro che non hanno avuto questo dono o hanno scelto di vivere soli non devono assolutamente perdersi il relax e il divertimento di una vacanza, anche se da soli. Dalle ultime statistiche...
Consigli di Viaggio

Come organizzare una vacanza romantica

Quando si sta con la persona amata per un determinato periodo, Lungo o breve che sia, organizzare una vacanza romantica può essere un idea originale per un regalo o una iniziativa da svolgere con la persona amata. Ovviamente, per poter fare tutto, questo...
Consigli di Viaggio

Come organizzare una vacanza con la famiglia

Si dice che le vacanze più belle e divertenti siano quelle che vengono organizzate insieme ai propri amici durante il periodo estivo. Ma contrariamente a ciò che si dice, c'è chi invece preferisce andare in vacanza insieme alla propria famiglia, ovvero...
Consigli di Viaggio

Come organizzare una vacanza estiva

Dopo un anno di lavoro, l'arrivo delle ferie è per tutti il periodo più bello dell'anno, a prescindere dal tipo di impiego che si svolge: arriva il momento di mettere nel cassetto gli impegni che abbiamo lasciato in sospeso, le pretese del capo e le...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.