Come organizzarsi per visitare il museo del louvre

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il museo del Louvre di Parigi è il più importante di tutta la Francia, nonché uno dei più visitati al mondo. Il motivo di così tanto successo va ricercato nel fatto che, all'interno di esso, sono ospitati numerosissimi quadri dei più illustri pittori impressionisti francesi e non. Quindi, è una tappa che non può mancare a coloro che si recano nella capitale francese e sono appassionati di arte e storia. Ma per non perdersi neanche un'opera e per capire il significato di ognuna di esse, occorre una certa organizzazione prima di recarsi in visita. Vediamo allora come organizzarsi per visitare il museo del Louvre.

24

Come prima cosa, dobbiamo decidere l'itinerario che vogliamo fare una volta che saremo entrati in quanto per visitarlo ci vorrebbero circa 3 giorni, per cui dovremo prepararci in anticipo secondo i nostri gusti (possiamo anche avvalerci di una guida che ci mostrerà le opere più interessanti). Ricordiamoci di indossare delle scarpe abbastanza comode perché il museo è molto grande e ci sarà molto da camminare e da stare in piedi e con delle scarpe non comode questo diventerebbe insopportabile.

34

Per coloro che volessero visitare questo museo, è bene sapere che ci sono tanti Louvre quanti sono i gusti artistici personali. Ad esempio, le tre aree principali sono suddivise in dipartimenti più piccoli dove sono situati, per ciascuno di essi, delle antichità orientali, antichità egiziane, sculture, dipinti e molte altro; in poche parole, è un museo per tutti i gusti artistici di una persona.
Questo museo non ha abbastanza personale, per cui non tutte le sale sono aperte tutti i giorni; quindi cerchiamo di informarci sulle sale che vogliamo visitare e sui loro giorni di apertura in modo da non andarci inutilmente.

Continua la lettura
44

Se vogliamo sapere come arrivare al Louvre, ci basta prendere la linea 1 della metropolitana e scendere alla stazione Palais-royal/Mousée du Louvre.
Il museo è aperto dalle 9 alle 18 tutti i giorni, tranne il martedì.
Rimarrà chiuso anche nelle seguenti date: il 1° gennaio, il 1° maggio, il 15 agosto e il 25 dicembre.
Il mercoledì e il venerdì il museo prevede l'apertura prolungata fino alle 20 e 45. Mettiamo in conto, infine, che questa è una meta molto gettonata e sicuramente troveremo delle code molto lunghe, quindi cerchiamo di arrivare al museo con largo anticipo (anche prima della data di apertura) in modo da non dover attendere ore e ore di fila per poi visitare in fretta e furia questo meraviglioso museo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come visitare il museo Van Gogh ad Amsterdam

Amsterdam è detta la Venezia del Nord per il suo tipico aspetto urbanistico, lo sviluppo dei suoi canali, il numero dei ponti; presenta una topografia caratteristica ed è la città più popolata e industrializzata dei Paesi Bassi. Città ricca di fascino...
Consigli di Viaggio

Come e perchè visitare il Museo della Storia di Budapest

Budapest, capitale dell'Ungheria ha una storia complessa ed affascinante che inizia nel lontano 1873 quando il quartiere residenziale di Buda e l'antica Obuda, sulla sponda occidentale del Danubio, si fusero con il centro industriale di Pest, situato...
Consigli di Viaggio

Come arrivare e visitare il museo delle cere anatomiche di Susini a Cagliari

Cagliari è il capoluogo della Sardegna e non si può che rimanere affascinati dinnanzi alle sue bellezze e alla sua originalità. Dal mare cristallino (situato a due passi dalla città) alle stupende strutture monumentali storiche. Ma vi sono anche dei...
Consigli di Viaggio

Come e perchè visitare il Museo Guggenheim di Bilbao

Il Museo Guggenheim Bilbao sorge sulla riva sinistra del fiume Ria, al centro della città spagnola. Il Guggenheim Bilbao è stato aperto al pubblico nel 1997. La sua sua inaugurazione ha visto come ospite anche il Re di Spagna; da allora ospita opere...
Consigli di Viaggio

Come Organizzarsi Per Affrontare lunghi percorsi con la motocicletta

Un viaggio in motocicletta non ha prezzo. La moto offre emozioni e sensazioni difficili da provare in auto. Tuttavia, affrontare dei lunghi percorsi in sella può diventare un tour de force per i meno esperti. Ogni spostamento richiede un minimo di organizzazione,...
Consigli di Viaggio

Come organizzarsi prima di una vacanza con i figli

Ammettiamolo: un viaggio in famiglia ha esigenze ben diverse da quelle di un viaggio di coppia o con gli amici. Ma non disperate, non immaginate solo scenari di panico, pianti, disorganizzazione. In questa guida infatti vediamo come organizzarsi prima...
Consigli di Viaggio

Come organizzarsi per un campeggio

Il campeggio è un ottimo modo per staccare dalla routine quotidiana e dalla città.Vi offre la possibilità di passare un arco di tempo, a vostra discrezione, a pieno contatto con la natura e non c'è niente più rilassante di ciò.Ma si tratta pur sempre...
Consigli di Viaggio

Guida al Museo Civico di arte antica di Torino

La guida di oggi ci accompagnerà alla scoperta del Museo Civico di arte antica di Torino. Questa incantevole città è ricca di bellezze architettoniche. Ed offre anche dei siti atti all'accoglienza di mostre e rappresentazioni culturali. Il Museo Civico...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.