Come ospitare uno studente Erasmus

Tramite: O2O 10/01/2016
Difficoltà: media
17

Introduzione

Grazie ad un progetto della Comunità Europea, dedicato agli studenti universitari, nel 1987, nacque il progetto Erasmus. Esso da la possibilità di frequentare un periodo di studi, dai 3 mesi fino ad un anno, all'interno di un'università straniera. Per averne accesso, nel mese di gennaio, viene divulgato un bando, alla quale gli studenti interessati parteciperanno, attraverso un concorso. In questo sito ufficiale viene divulgato il bando. È un'avventura davvero unica per questi giovani, che spesse volte hanno occasione di vivere un'esperienza completa, formativa e importante. È una mistura di formazione culturale, integrazione nel territorio ospitante e un esperimento sociale. Per il suo corretto funzionamento, questo progetto si avvale dell'ospitalità delle famiglie, ma perché ospitare uno studente Erasmus? In questa guida, andremo a vedere come ospitare uno studente erasmus, con i pro ed i contro.

27

Occorrente

  • Una stanza libera nella vostra casa.
37

Se avete intenzione di locare una stanza vuota, per arrotondare, o perché vi fa piacere avere qualcuno in casa, potete semplicemente creare degli annunci in rete, su siti per studenti universitari, e proporre la vostra soluzione abitativa. Nella sezione "link utili" troverete una lista di siti, presso i quali potrete inviare la vostra proposta. Certamente oggi, attraverso i mezzi di diffusione a carattere telematico, vi sono delle agevolazioni per quanto riguarda la diffusione e lo scambio. Diversi atenei, permettono di aderire al progetto, dando il proprio benestare riguardo la possibilità d'ospitare uno studente Erasmus. Ma, comunque, bisognerà verificare caso per caso. Altro metodo per affittare è creare dei volantini da appendere nelle bacheche delle Università.

47

Prima di procedere agli annunci, bisognerà sistemare la camera che s'intende destinare allo studente e liberare cassetti e armadi, rendendola funzionale, perché dal momento in cui mettete in circolazione gli annunci, potreste essere contattati in qualunque momento per un colloquio di conoscenza e per mostrare la camera. Durante il primo classico incontro, sostanzialmente esclusivamente di cortesia, utilizzate il buonsenso, provando a comprendere chi avrete davanti. Sarà fondamentale riuscire a capire se, lo studente che vi capiterà d'incontrare, sarà più o meno affidabile in base alla vostra concezione e chi vi sta intorno nella famiglia.

Continua la lettura
57

Qualora alla fine dei colloqui, siate riusciti a prendere un accordo con uno studente, semplicemente, attenetevi alle regole di locazione vigenti, che tutelano sia voi e sia lo studente Erasmus. Solitamente non si superano mai i duecentocinquanta euro per l'affitto di una camera. Ecco un dato davvero molto interessate: quando la locazione dello studente Erasmus ha una durata inferiore al mese, essa non ha bisogno d'alcuna registrazione di carattere ufficiale. Se l'importo andasse a superare i 77,47 Euro, allora vi sarà obbligatorio apporre una marca da bollo nella ricevuta. Per i rapporti superiori al mese, invece è d'obbligo la stipula di un contratto che dovrà rispondere alle leggi vigenti in materia di locazione degli immobili.
Visitate anche: https://www.sts-highschool.com/it/ospita-uno-studente-a-casa-tua/ospita-uno-studente-a-casa-tua/compila-il-modulo-di-candidatura/.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Provate quest'esperienza, davvero molto interessante.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Viaggio di maturità: come prepararsi

La maturità è un punto di svolta nella vita di uno studente. Passato il traguardo gli si apre il vero mondo degli adulti, con il lavoro, le responsabilità e l'università. Non tutti sceglieranno di proseguire gli studi, ma non si può negare che sia...
Consigli di Viaggio

Come divertirsi a Porto

Porto, chiamata anche Oporto, è la seconda città del Portogallo dopo Lisbona e si affaccia direttamente sull'Oceano Atlantico. Quando dobbiamo scegliere la meta delle nostre vacanze all'estero, focalizziamo immediatamente la nostra attenzione sulle...
Consigli di Viaggio

Come prepararsi per un lungo viaggio

Prepararsi per un lungo viaggio può essere molto complicato per tantissime persone, soprattutto se ci si appresta ad andare in un luogo dove il clima è esattamente l'opposto di quello che c'è nella nostra città, per cui è necessario un bagaglio molto...
Consigli di Viaggio

Come fare House Sharing

Specialmente in tempo di crisi, come quello in cui siamo adesso, le vacanze sono un lusso. Tanto più se si ha intenzione di andare all'estero. Ecco, allora, una guida su come fare House Sharing, un modo di fare vacanza che si sta affacciando sul mondo...
Consigli di Viaggio

Come raggiungere lo stadio olimpico di roma

Lo Stadio Olimpico, collocato all'interno del complesso sportivo del foro italico, è la principale struttura sportiva presente nella parte nord-occidentale della città di Roma. Le dimensioni dell'impianto lo rendono un'arena ideale per ospitare non...
Consigli di Viaggio

Come tenere un diario sui tuoi viaggi

Tenere un diario sui tuoi viaggi ti farà ricordare delle migliori esperienze di vita vissuta. Sarà utile a conoscere di più te stesso e a comprendere in che modo sei cresciuto e ti sei trasformato poco per volta. Fortunatamente, per scrivere un diario...
Consigli di Viaggio

Come disfare la valigia dopo un viaggio

Tutti amiamo andare in vacanza: dopo un anno di studio, di lavoro o di faccende domestiche, l'idea di interrompere la routine quotidiana con un bel viaggio è fonte di buon umore. Colmiamo trolley e sacche di attenzioni a ridosso della partenza, sforzandoci...
Consigli di Viaggio

Come organizzare una vacanza estiva

Dopo un anno di lavoro, l'arrivo delle ferie è per tutti il periodo più bello dell'anno, a prescindere dal tipo di impiego che si svolge: arriva il momento di mettere nel cassetto gli impegni che abbiamo lasciato in sospeso, le pretese del capo e le...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.