Come ottenere il Codice Fiscale Australiano

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Se intendete recarvi in Australia e rimanervi a lungo gettando magari le basi per una nuova e remunerativa attività commerciale e nel contempo godere dell'enorme spazio che questa parte dell'Oceania vi offre, è molto importante sapere alcune cose in merito. L'Australia infatti, qualunque sia il motivo, richiede un visto che serve per lavorare, ed inoltre occorre il Tax Number. Questo codice a nove cifre, è fondamentale anche per pagare le tasse. A tale proposito vediamo nel dettaglio come fare per ottenere questo codice fiscale australiano.

26

Occorrente

  • Visto
  • Passaporto
  • Tax Number
36

Quando sarete entrati in possesso di un permesso di soggiorno idoneo avrete dunque bisogno anche del suddetto Tax File Number. Questo è come anticipato nell'introduzione come il nostro codice fiscale e vi consente di lavorare e pagare le tasse come un qualunque cittadino australiano. Potrete tuttavia anche lavorare ed esserne sprovvisti, ma questo comporterà un'elevata percentuale di tasse, che ammonta a quasi il 50% delle entrate.

46

Per i motivi sopracitati vi conviene quindi richiedere il tax file number. Il procedimento comunque è molto semplice e gratuito (attenzione perché ci sono persone che si offrono di farlo a pagamento) anche se dovrete eseguirlo una volta arrivati in Australia. Potrete fare tutto direttamente online, senza dovervi recare in uffici o sportelli vari che sopratutto nei primi tempi, in cui non conoscerete bene la città dove andrete. Per ottenerlo è possibile già richiederlo online sull'apposito sito e cliccando sul link "Get a file number" e poi successivamente dovrete scegliere la voce "Migrant" oppure "Non resident". A questo punto si aprirà una nuova pagina in cui è possibile trovare una serie di domande alle quali bisogna rispondere. Nello specifico vi chiederanno il vostro numero di passaporto, il paese di origine, se siete stati precedentemente in Australia e se avete avuto altre esperienze lavorative nel paese.

Continua la lettura
56

Dovrete poi anche inserire il vostro indirizzo in Italia e il numero di telefono per essere contattati in caso di problematiche. Infine potrete finalmente inviare la richiesta e nel giro di una decina di giorni attendere la risposta che arriverà direttamente a casa tramite posta. Nello specifico si tratta di una semplice busta bianca con all'interno una lettera, in cui vi sarà comunicato l'esito della domanda inoltrata, e nel caso di risposta affermativa, riceverete anche il vostro importante Tax file number che vi consentirà di preparare le valigie, ed iniziare questa nuova, emozionante ed esaltante avventura in Australia.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Oceania

Cosa vedere in Australia: i 10 migliori luoghi da visitare

Il paesaggio australiano offre un'incredibile vastità di attrazioni per i turisti di tutto il mondo grazie alle sue infinite ricchezze naturali. In queste terre è infatti possibile trovare canyon, cascate, immense metropoli, spiagge meravigliose e una...
Oceania

Come organizzare un tour in Australia

L'australia è uno splendido stato, ricco di storia e di cultura. Infatti l'Australia anticamente era abitata dagli aborigeni, e solo successivamente è diventata una colonia della Gran Bretagna, che utilizzava queste terre per mandarci i suoi malfattori...
Oceania

Itinerari: Australia

L'Australia è uno di quei paesi sviluppati che è stato colonizzato più recentemente e che gode di una buona prosperità economica. Questo fattore è dovuto soprattutto al fatto che qui l'industria e l'agricoltura sono due settori fiorenti e il turismo...
Oceania

10 cose da sapere prima di trasferirsi in Australia

L'Australia è un Paese abbastanza tranquillo e sicuro ma, nonostante questo, prima della partenza è necessario informarsi bene sugli usi e costumi di una nazione tanto distante da noi. L'Australia è uno stato molto esteso ed in gran parte desertico...
Oceania

10 consigli per preparare una valigia perfetta per l'Australia

La terra dei canguri e dei lunghi safari nel deserto è proprio l'Australia, un luogo meraviglioso che vi offrirà una vacanza degna di nota. Vi ricorderete per tutto il resto della vostra vita quando siete partiti e cosa avete visitato durante la vacanza....
Oceania

Come organizzare un viaggio low-cost in Australia

In un periodo di crisi come quello attuale, il risparmio ormai è diventato un ritornello costante e ciò vale anche per i viaggi. Pochissime persone sono disposte a rinunciare al viaggio dei sogni, anche se si dispone di un piccolo budjet economico....
Oceania

Andare a vivere in Australia: consigli e informazioni

Sono sempre di più gli italiani che cercano fortuna all'estero e che trovano in Australia un punto di riferimento. La nazione più grande dell'Oceania si trova infatti tra i migliori Paesi al mondo per qualità di vita. Secondo un rapporto dell’OCSE...
Oceania

I più bei deserti australiani

Geograficamente più estesa dell'Europa, l'Australia può offrire un'esperienza di viaggio davvero unica, grazie alle sue mille sfaccettature, sia culturali che naturali. In questo paese è possibile vivere contesti molto diversi tra loro, dalle grandi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.