Come ottenere la cittadinanza di San Marino

Tramite: O2O
Difficoltà: difficile
15

Introduzione

Sempre più italiani vogliono e cercano di ottenere la cittadinanza sammarinese. Infatti, la situazione economica e lavorativa di San Marino è invidiata da molti, ed è dovuta alle ridotte dimensioni geografiche e demografiche. Inoltre, molti giocatori professionisti di calcio, i quali mai riuscirebbero ad arrivare alla nazionale italiana, pensano di poter ottenere la cittadinanza per giocare con la maglia di San Marino. Ma come si fa ad ottenere questa cittadinanza? Ci sono due modi: per origine o per naturalizzazione.

25

Secondo la “Legge sulla cittadinanza” 114/2000 modificata per gli art. 1-3-5-7 dalla legge 84/2004 di San Marino, sono 6 i modi in cui una persona può ottenere la cittadinanza per origine. Innanzitutto, la ottengono i figli (naturali e adottivi) con entrambi i genitori sammarinesi, o con un genitore sammarinese e uno apolide (senza cittadinanza) o ignoto. Ottengono la cittadinanza anche i nati nel territorio di San Marino con genitori ignoti o apolidi. Se un genitore non è sammarinese il figlio ottiene la cittadinanza se la richiede entro un anno dal compimento dei 18 anni, mentre se la madre è sammarinese per origine entri i 6 mesi. Infine, i figli maggiorenni di un cittadino di San Marino possono richiedere e ottenere la cittadinanza solo se residenti da almeno 10 anni.

35

La cittadinanza per naturalizzazione si ottiene con l'approvazione di leggi straordinarie approvate con la maggioranza dei 2/3 del Consiglio Grande e Generale di San Marino. Viene data la concessione a chi ha rinunciato ad altre nazionalità ed è iscritto all'albo dei residenti, ai figli minorenni di genitori naturalizzati e agli apolidi senza condanne superiori a un anno per reato colposo. La può ottenere anche chi ha un parente (entro il secondo grado) che è stato residente a San Marino per almeno trent'anni, e che è stato residente dalla nascita nel territorio. Infine, la cittadinanza può essere concessa a chi ha avuto residenza e permesso di soggiorno per almeno trent'anni consecutivi, o quindici se sposati con cittadini di San Marino.

Continua la lettura
45

I neo-cittadini per naturalizzazione devono prestare giuramento di fedeltà alla Repubblica di San Marino davanti al Segretario di Stato per gli Affari Interni e e ai Capitani Reggenti. Ma chi dichiara il falso, o produce documenti non veritieri nella fase di acquisto della cittadinanza è punito penalmente e soprattutto viene cancellato dai Registri della Cittadinanza. Nel caso in cui si voglia perdere volontariamente la cittadinanza di San Marino, è obbligatoria una dichiarazione all'Ufficio di Stato Civile o all'autorità diplomatica, e anche una presa d’atto della volontà da parte del Consiglio Grande e Generale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come raggiungere San Giovanni a Teduccio

San Giovanni a Teduccio è un quartiere della periferia est di Napoli ed è inserito nel percorso artistico delle ville vesuviane del "Miglio d'Oro". Arrivarci è molto semplice perché questa zona è un luogo di passaggio tra il centro urbano di Napoli,...
Consigli di Viaggio

Come partecipare alla Festa di san Firmino a Pamplona

La Festa di San Firmino è una delle più popolari in Spagna: ogni anno dal municipio di Pamplona, città della Navarra al nord della nazione, allo scoccare del mezzogiorno del 6 luglio, una folla vestita di bianco e rosso aspetta trepidante l'inizio...
Consigli di Viaggio

Come raggiungere il Real Teatro San Carlo di Napoli

Il Real Teatro San Carlo di Napoli, conosciuto anche come Teatro San Carlo, è uno dei maggiori teatri d'Europa. Fondato nell'anno 1737, è il più antico teatro d'opera ancora attivo nel continente europeo e, vista la capienza di oltre 2000 spettatori,...
Consigli di Viaggio

San Francisco: i musei da non perdere

Welcome to San Francisco! San Francisco è una delle città più popolose d'America, è situata sulla West Coast e fa parte dello Stato della California. È una popolare meta di molti turisti internazionali, ed è conosciuta soprattutto per la sua fresca...
Consigli di Viaggio

Come arrivare a San Pietroburgo

San Pietroburgo è una delle città più affascinanti e suggestive dell'Europa del Nord, e fu per molti anni la capitale dello stato russo quando c'erano gli Zar. Infatti, in quell'epoca si arricchì di chiese e monumenti amati oggi dai turisti di tutto...
Consigli di Viaggio

Come visitare Bologna: Santuario Beata Vergine di San Luca

La visita nella straordinaria Bologna potrebbe essere terminata con un mini-tour che, dal centro della città, conduce ad ispezionare uno dei famosi colli accerchianti il territorio bolognese, ovvero il Colle della Guardia. Precisamente, si tratta di...
Consigli di Viaggio

Come raggiungere lo stadio san siro di milano

Lo stadio San Siro di Milano è l' impianto calcistico più importante e capiente d'Italia e quarto in Europa. Originariamente conosciuto dal 1980 come stadio Meazza. Il nome deriva da Giuseppe Meazza, calciatore che giocò tra le due rivali squadre,...
Consigli di Viaggio

Come visitare San Gregorio Armeno

Per chi non la conoscesse, San Gregorio Armeno è una famosissima strada del centro storico della città di Napoli. Questa via chiamata in gergo locale: "O' vico de' pasture" cioè il vico dei pastori, è famosa in tutto i mondo perché vi si trovano...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.