Come ottenere la cittadinanza di San Marino

Tramite: O2O 15/07/2016
Difficoltà: difficile
15

Introduzione

Sempre più italiani vogliono e cercano di ottenere la cittadinanza sammarinese. Infatti, la situazione economica e lavorativa di San Marino è invidiata da molti, ed è dovuta alle ridotte dimensioni geografiche e demografiche. Inoltre, molti giocatori professionisti di calcio, i quali mai riuscirebbero ad arrivare alla nazionale italiana, pensano di poter ottenere la cittadinanza per giocare con la maglia di San Marino. Ma come si fa ad ottenere questa cittadinanza? Ci sono due modi: per origine o per naturalizzazione.

25

La cittadinanza per origine

Secondo la ?Legge sulla cittadinanza? 114/2000 modificata per gli art. 1-3-5-7 dalla legge 84/2004 di San Marino, sono 6 i modi in cui una persona può ottenere la cittadinanza per origine. Innanzitutto, la ottengono i figli (naturali e adottivi) con entrambi i genitori sammarinesi, o con un genitore sammarinese e uno apolide (senza cittadinanza) o ignoto. Ottengono la cittadinanza anche i nati nel territorio di San Marino con genitori ignoti o apolidi. Se un genitore non è sammarinese il figlio ottiene la cittadinanza se la richiede entro un anno dal compimento dei 18 anni, mentre se la madre è sammarinese per origine entri i 6 mesi. Infine, i figli maggiorenni di un cittadino di San Marino possono richiedere e ottenere la cittadinanza solo se residenti da almeno 10 anni.

35

La cittadinanza per naturalizzazione

La cittadinanza per naturalizzazione si ottiene con l'approvazione di leggi straordinarie approvate con la maggioranza dei 2/3 del Consiglio Grande e Generale di San Marino. Viene data la concessione a chi ha rinunciato ad altre nazionalità ed è iscritto all'albo dei residenti, ai figli minorenni di genitori naturalizzati e agli apolidi senza condanne superiori a un anno per reato colposo. La può ottenere anche chi ha un parente (entro il secondo grado) che è stato residente a San Marino per almeno trent'anni, e che è stato residente dalla nascita nel territorio. Infine, la cittadinanza può essere concessa a chi ha avuto residenza e permesso di soggiorno per almeno trent'anni consecutivi, o quindici se sposati con cittadini di San Marino.

Continua la lettura
45

La perdita di cittadinanza

I neo-cittadini per naturalizzazione devono prestare giuramento di fedeltà alla Repubblica di San Marino davanti al Segretario di Stato per gli Affari Interni e e ai Capitani Reggenti. Ma chi dichiara il falso, o produce documenti non veritieri nella fase di acquisto della cittadinanza è punito penalmente e soprattutto viene cancellato dai Registri della Cittadinanza. Nel caso in cui si voglia perdere volontariamente la cittadinanza di San Marino, è obbligatoria una dichiarazione all'Ufficio di Stato Civile o all'autorità diplomatica, e anche una presa d?atto della volontà da parte del Consiglio Grande e Generale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come pianificare un viaggio a Cabo San Lucas

Cabos San Lucas è una cittadina situata all'estremo sud del Messico. Questa città è una delle destinazioni più popolari del Messico, per le sue spiagge bianche e la miriade di ristoranti e attività da svolgere. Cabo San Lucas è la meta ideale per...
Consigli di Viaggio

Come raggiungere San Giovanni a Teduccio

San Giovanni a Teduccio è un quartiere della periferia est di Napoli ed è inserito nel percorso artistico delle ville vesuviane del "Miglio d'Oro". Arrivarci è molto semplice perché questa zona è un luogo di passaggio tra il centro urbano di Napoli,...
Consigli di Viaggio

Come partecipare alla Festa di san Firmino a Pamplona

La Festa di San Firmino è una delle più popolari in Spagna: ogni anno dal municipio di Pamplona, città della Navarra al nord della nazione, allo scoccare del mezzogiorno del 6 luglio, una folla vestita di bianco e rosso aspetta trepidante l'inizio...
Consigli di Viaggio

Come visitare Bologna: Santuario Beata Vergine di San Luca

La visita nella straordinaria Bologna potrebbe essere terminata con un mini-tour che, dal centro della città, conduce ad ispezionare uno dei famosi colli accerchianti il territorio bolognese, ovvero il Colle della Guardia. Precisamente, si tratta di...
Consigli di Viaggio

Come e perchè visitare la Certosa di San Martino a Napoli

La Certosa di San Martino si innalza sopra la collina del Vomero. Essa probabilmente è da considerarsi uno dei simboli maggiormente famosi della città di Napoli ed anche di una corrente artistica che in tale città ha vissuto, più precisamente tra...
Consigli di Viaggio

Come arrivare a piazza san domenico maggiore a napoli

Molto spesso quando si decide la meta dove trascorrere le proprie vacanze non teniamo in conto la possibilità di trascorrerle in una delle splendide città presenti in Italia. In questa guida vedremo come poter visitare un luogo davvero molto particolare...
Consigli di Viaggio

San Pietroburgo: alla scoperta del museo dell'Hermitage

San Pietroburgo la seconda città della Russia, dopo la sua capitale, Mosca, nel corso della sua storia, ha cambiato per ben tre volte nome: da San Pietroburgo a Pietrogrado nel 1914; a Leningrado durante il regime comunista; per poi tornare a chiamarsi...
Consigli di Viaggio

Come visitare il Santuario di San Gerardo Maiella a Materdomini

Gerardo Maiella, uno dei più grandi Santi nella storia della Chiesa, fu un religioso Italiano appartenente Congregazione del Santissimo Redentore la cui canonizzazione fu eseguita da papa PIO X nel 1904, circa 150 anni dopo la sua prematura morte (avvenuta...