Come ottenere un visto studente per la Francia

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Questa guida illustrerà come ottenere un visto studente per la Francia.
Per visto si intende il timbro apposto sul passaporto che permette allo studente di entrare in Francia.
Questo, però, non deve essere richiesto dagli studenti europei.
Deve essere richiesto, invece, dagli studenti extracomunitari (ossia studenti non facenti parte dello Spazio Economico Europeo).

24

Innanzitutto bisogna specificare chi sono gli studenti che hanno l'obbligo di richiederlo in quanto, come precedentemente specificato, non devono essere parte dello Spazio Economico Europeo.
Sono, quindi, gli studenti non aventi cittadinanza nei seguenti Stati:
- Austria;
- Belgio;
- Bulgaria;
- Croazia;
- Cipro;
- Repubblica Ceca;
- Danimarca;
- Estonia;
- Finlandia;
- Francia;
- Germania;
- Grecia;
- Ungheria;
- Islanda;
- Repubblica d'Irlanda;
- Italia;
- Lettonia;
- Liechtenstein;
- Lituania;
- Lussemburgo;
- Malta;
- Monaco,
- Paesi Bassi;
- Norvegia;
- Polonia;
- Ungheria;
- Romania;
- Portogallo;
- Slovenia;
- San Marino
- Slovacchia;
- Spagna;
- Svezia;
- Svizzera;
- Regno Unito.

34

Per l'ottenimento del Visto sono necessari dei documenti, quali:
- formulari di richiesta visto d'ingresso di lungo periodo (possono essere scaricati e compilati dal sito internet www. Ambafrance-it. Org);
- formuario domanda d'attestato OFII, anche esso scaricabile dal sito internet www. Ambafrance-it. Org (scaricabile alla sezione del sito formulari per visto);
- originale più fotocopia del passaporto in corso di validità;
- foto formato tessera;
- originale più fotocopia del certificato d'iscrizione all'università frequentata;
- originale più fotocopia dei diplomi universitari universitari o certificati sostitutivi di diplomi;
- originale più fotocopia dei mezzi finanziari da utilizzare per la durata del soggiorno (estratto conto bancario degli ultimi 6 mesi, accompagnato dall'attestazione della Banca che attesti l'ammontare in denaro versato sul conto corrente);
- originale più' fotocopia pre iscrizione all'Università o istituto superiore che sarà frequentata in Francia.

Continua la lettura
44

La richiesta deve essere effettuata personalmente all'Ambasciata. Anche il ritiro del visto non può essere delegabile. Il servizio è a pagamento: il costo è pari ad € 99. Il rilascio del visto avverrà dopo pochi giorni. I titolari di visto studentesco non dovranno richiedere una carta di soggiorno. Gli studenti, però, dovranno nei tre mesi successivi al loro ingresso in Francia di sottoporsi alla procedura di registrazione presso L'Ufficio Francese dell'Immigrazione. Ulteriori informazioni, comunque, possono essere richieste tramite contatto mail dell'ambasciata di riferimento.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come girare la Francia in auto

La Francia, una delle nazioni più belle d'Europa. Ricca di città storiche, di luoghi d'arte e di bellezze naturali... Se ne avete la possibilità, la Francia merita una bella visita da nord a sud e da est a ovest. Il modo migliore per farlo? In auto!...
Consigli di Viaggio

10 motivi per andare a vivere in Francia

Sono almeno 10 i motivi per andare a vivere in Francia e in questa guida cercheremo di elencarli tutti, in modo che chi si è stufato della nostra bella Penisola e voglia tentare fortuna in un altro luogo d'Europa sappia cosa c'è ad attenderlo oltre...
Consigli di Viaggio

Come ospitare uno studente Erasmus

Grazie ad un progetto della Comunità Europea, dedicato agli studenti universitari, nel 1987, nacque il progetto Erasmus. Esso da la possibilità di frequentare un periodo di studi, dai 3 mesi fino ad un anno, all'interno di un'università straniera....
Europa

Le regioni della Francia da non perdere

Una nazione europea che richiama sempre una grande affluenza turistica è sicuramente la Francia. Dotata di paesaggi straordinari e di meravigliose bellezze artistiche, la Francia è un luogo decisamente da non perdere. Scelta molto spesso per una vacanza...
Europa

Francia: vacanze economiche

La Francia è una meta turistica da sogno. Dalle passeggiate di Nizza, alla lavanda della Provenza, alle coste frastagliate del nord. Per non parlare della capitale, Parigi, città del romanticismo e dell'amore. Chi non vorrebbe fare una vacanza in Francia?...
Europa

Visitare la Francia in auto: cosa vedere

All'interno della presente guida, andremo a occuparci di turismo. Usciremo dai confini nazionali, fino ad arrivare alla vicina Francia. Infatti, come avrete già notato tramite la lettura del titolo stesso della nostra guida, proveremo a offrirvi alcune...
Europa

I più bei castelli da visitare in Francia

La Francia è piena di posti meravigliosi da visitare, proprio per questo motivo è una meta molto ambita dai turisti. I castelli hanno particolare rilevanza perché sono, da sempre, ricchi di fascino e mistero. Da sfondo a storie d'amore o di fantasmi,...
Consigli di Viaggio

Interrail: in treno per la Francia

Così come in altri Paesi, anche in Francia le linee primarie presentano tratte abilitate ai treni. Viaggiare in treno, infatti, viene considerato comodo, ecologico e soprattutto economico. E la Francia è un paese che si presta perfettamente e viene...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.