Come partire con una gamba ingessata

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Le vacanze sono spesso quello che ci serve per staccare dalla routine quotidiana e goderci un po' di meritato e sano riposo. Per questa ragione ritardare una vacanza non è mai una scelta facile da prendere, sopratutto quando il rinvio è dovuto a un evento spiacevole come la rottura di una gamba. Tuttavia, quando a cause di forza maggiore come questa ci obbligano a stare fermi, apparentemente rinunciare alla vacanza diventa inevitabile. Tuttavia, se siete fermamente determinati ad andare in vacanza con la gamba ingessata, seguite attentamente i consigli di questa guida dedicata a come partire con una gamba ingessata.

25

Consultare il medico di famiglia

Per prima cosa consultatevi con il medico. Prendere decisioni affrettate può portare a un peggioramento delle vostre condizioni e dunque a una più lenta guarigione, il che farà ritardare ancora di più la vostra partenza per la vacanza. Chiedete al medico dunque se siete in grado di viaggiare e se sì quali precauzioni prendere ed eventualmente quali medicinali portare.

35

Prenotare l'albero in anticipo

Dal momento che avete un gamba ingessata non volete passare la vostra vacanza ad andare in giro per alberghi alla ricerca del posto migliore dove pernottare, specialmente se dovete portarvi appresso le valigie. Considerate inoltre che spesso è difficile trovare un albergo disponibile che si trovi vicino ai mezzi di trasporto nelle grandi metropoli, allora diventa evidente la necessità di prenotare l'albergo con largo anticipo. Ricordatevi che avendo una gamba ingessata voi siete essenzialmente dei disabili, quindi trovare un albergo che sia vicino ad esempio alla fermata di un autobus diventa necessario se non volete fare molti passi a piedi.

Continua la lettura
45

Portare un amico in viaggio

Viaggiare da soli è certamente possibile, tuttavia quando si è malati non è una cattiva idea farsi accompagnare in viaggio da un amico. Questo è ancora più vero quando si ha una gamba ingessata. Infatti la gamba ingessata limita la mobilità, il che significa che scaricare i bagagli, portare le borse, mettere su una tenda se si va in campeggio, diventa ancora più difficile. Ci rendiamo conto del fatto che costringere un amico a venire in vacanza con voi può non essere facile, tuttavia sforzatevi di essere convincenti! Bene, seguendo i consigli di questa guida non dovreste avere eccessivi problemi ad andare in vacanza, anche se avete una gamba ingessata. Non fatevi scoraggiare da questo infortunio, che fortunatamente non comporta conseguenze gravi, e partite per la vostra vacanza senza troppe remore (previa approvazione del vostro medico di fiducia, si intende!).

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come reclamare se la stanza d'albergo non è in buone condizioni

Può capitare che dobbiate soggiornare in una stanza d'albergo che avete prenotata per un breve soggiorno o per una vacanza e constatiate che la camera versa in condizioni non proprio uguale al depliant turistico sul quale l' avevate vista. Avete tutto...
Consigli di Viaggio

Come prenotare un albergo con booking.com

BOOKING.COM è un portale per prenotare soggiorni on-line. Per gli utenti il servizio è completamente gratuito, mentre le strutture pagano una commissione, che gli viene trattenuta a soggiorno avvenuto. Su questo sito si trovano svariate possibilità...
Consigli di Viaggio

Come recensire un albergo

Ti piace viaggiare? Pensi sempre di dover informare i viaggiatori sugli hotel che visiti nei tuoi viaggi? Viaggiare è sicuramente una delle attività che stimolano di più, ma quante aspettative! Ogni hotel che visitiamo potrà essere visitato da altre...
Consigli di Viaggio

Come pernottare in alberghi insoliti

Quando si prepara una vacanza, la prima cosa che si pensa, subito dopo l'aereo è senza ombra di dubbio l'albergo dove pernottare. Questa scelta, risulta essere in alcuni sondaggi, una scelta davvero molto personale. Infatti, molti viaggiatori hanno risposto,...
Europa

Glasgow: i migliori hotel

Glasgow è la più grande città della Scozia. È una città ricca di sorprese ed avventure da assaporare. Ci si imbatterà in un luogo ricco di cultura, tradizioni ed emozioni. La città è suddivisa in East End, il quartiere popolare, West End il quartiere...
America del Nord e Centrale

Come scegliere un hotel a New York

New York, la Grande Mela, è il sogno di tanti turisti. La città affascina per la sua struttura, i quartieri fantasmagorici, le strade scintillanti ricche di luci, suoni e di colori, di grandi magazzini e di musei interessanti. Per visitare New York...
Italia

I migliori hotel di Villasimius

Villasimius è una meta molto gettonata per chi desidera trascorrere una vacanza al mare indimenticabile. Offre numerose bellezze naturali ai suoi visitatori, acque cristalline, spiagge bianche, paesaggi da sogno, ecc... Un luogo di natura e tranquillità...
Consigli di Viaggio

10 errori da non fare in vacanza

Le vacanze rappresentano il breve periodo dell'anno in cui finalmente si può staccare la spina dagli impegni lavorativi e ci si può divertire con gli amici o la famiglia. Purtroppo molti viaggi sono tutt'altro che divertenti, spesso si commettono sempre...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.