Come partire per una missione umanitaria

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Ognuno di noi nel proprio piccolo desidera aiutare gli altri, essere indispensabili per portare felicità e benessere a chi ne ha bisogno. Riuscire ad aiutare quelle persone che purtroppo vivono in paesi disastrati e dove la povertà e le malattie dilagano, la maggior parte sceglie come via principale quella delle missioni umanitarie, in grado di portare aiuti pressoché ovunque, e senza scopi di lucro. Voler fare del bene a favore di chi è meno fortunato di noi, è una cosa molto positiva, donare non solo parte del nostro reddito ma anche della nostra energia e poter dare una mano ormai è diventato possibile e facile per chiunque abbia questa intenzione, un'occasione anche per visitare parti del mondo che sicuramente non abbiamo mai visto. Tutti questi valori sono riuniti in quelle che si chiamano missioni umanitarie, ovvero spedizioni con diverse organizzazioni in cui chiunque può fare qualcosa, un'opportunità è sicuramente quella data dal servizio civile all'estero ma anche dal servizio volontario europeo e dai campi di lavoro. In questa guida spiegheremo come partire per una missione umanitaria, dando utili consigli in merito a tutti coloro che vogliono partecipare. Mettiamoci quindi all'opera.

24

Queste esperienze, altruiste e per persone dall'animo nobile e buono, sono oltretutto indispensabili per chi vuole lavorare nel mondo della cooperazione all'estero, oltre ad un percorso formativo, in questo caso, sarà utile accedere ai primi tirocini e stage presso qualche organizzazione, in modo tale da acquisire le abilità necessarie facendo dell'esperienza diretta. Una delle principali opportunità nel mondo della cooperazione internazionale, per quanto riguarda il nostro paese, è data dal Servizio Civile all'estero. C'è la possibilità di poter svolgere il servizio presso enti ed amministrazioni operanti all'estero, iniziative organizzate dall'Unione Europea, in strutture per interventi di pacificazione e cooperazione tra i popoli. Questo tipo di servizio dura circa dodici mesi, dieci di questi all'estero, ed è retribuito.

34

Tutti i volontari hanno diritto ad un'indennità al mese di circa 430 euro, nel caso di servizio all'estero da una diaria di 15 euro al giorno. Nel caso in cui l'ente che ospita il servizio non preceda questo piano si ha un contributo di 20 euro al giorno per le spese di vitto ed alloggio. A disposizione dei giovani volenterosi ci sono circa cinquecento posti, i paesi coinvolti sono un centinaio. Ogni anno esce un nuovo bando, contestualmente a quello del Servizio civile nazionale, solitamente dopo aver firmato il contratto con l'ufficio nazionale per il Servizio Civile, si presta la propria opera al servizio di una organizzazione operante all'estero, dopo un iniziale periodo formativo in Italia.

Continua la lettura
44

Il programma della Commissione Europea Gioventù in Azione, è attivo attraverso il Servizio Volontario Europeo. Dove sono ammessi giovani dai 18 ai 30 anni residenti in uno dei paesi membri dell'Unione Europea stessa o in paesi partner del sud-est europeo e del mediterraneo. Questo può durare dai 2 ai 12 mesi e si può partecipare a progetti nel settore ambientale, dell'arte, della cultura e della protezione civile, oltre ovviamente che nella cooperazione. Sono ammesse partecipazioni in gruppo od individuali, insieme ad un'organizzazione di cui si è membri. Basta accedere al sito della Commissione Europea attraverso l'agenzia Nazionale per i Giovani, al database delle organizzazioni coinvolte e contattarle, nel caso del progetto di gruppo, occorre presentare la domanda all'Agenzia Nazionale per i giovani o all'Agenzia esecutiva per l'istruzione della Commissione europea. Vitto ed alloggio, viaggio di andata e ritorno e formazione di base, anche linguistica, sono garantiti ed in alcuni casi finanziabili.
Partire per una missione umanitaria è molto rischioso, e richiede coraggio, preparazione e sangue freddo. Non tutti infatti sono adatti a questa vita, ma se si è particolarmente determinati si può riuscire a fare grandi cose. Se non sapete bene come muovervi ma siete ben disposti, seguire le istruzioni di questa guida farà al caso vostro, potrete coronare il vostro desiderio di aiutare gli altri. Non mi resta che augurarvi buona fortuna.
Alla prossima.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come e perchè partire per un anno all'estero

Oggigiorno sono sempre più le persone che decidono di lasciare il proprio paese d'origine per trasferirsi all'estero. Ma perché andare via? Tante sono le motivazioni per cui vale la pena partire: dall'apprendere una nuova lingua al maturare attraverso...
Consigli di Viaggio

Come prendere accorgimenti per la casa prima di partire

A tutti capita di partire, almeno una volta nel corso dell'anno, per una breve vacanza lasciando la casa incustodita, con l'eterno pensiero di aver dimencato di fare qualcosa di importante che finirà inevitabilmente per condizionare il viaggio. Ecco...
Consigli di Viaggio

5 cose da sapere prima di partire per una crociera

Se per le prossime vacanze estive viaggerete a bordo di una nave da crociera, vivrete una vacanza all'insegna del divertimento. Comunque, prima di avventurarvi su tale mezzo, vi consiglio di partire informati. Soprattutto annotatevi le 5 cose da sapere...
Consigli di Viaggio

Vacanze in moto: 10 cose da fare prima di partire

Se avete una moto che tenete chiusa in garage e utilizzate sporadicamente, prima o poi vi verrà voglia di fare un lungo viaggio con questo mezzo di trasporto così affascinante ed emozionante. Un viaggio in moto non è una passeggiata, ma quello che...
Consigli di Viaggio

Come realizzare un itinerario prima di partire per un viaggio

Con l'arrivo delle ferie, per chi può permetterselo, inizia la scelta del viaggio da intraprendere. Finalmente si avrà l'occasione di vedere e fotografare qualcosa di nuovo. Prima di partire, però, è necessario realizzare un itinerario di viaggio....
Consigli di Viaggio

5 cose da sapere prima di partire per il Marocco

Se stesse pensando di fare un viaggio nella bellissima terra nordafricana del Marocco, sarebbe meglio che vi informaste prima su alcune cose di grande importanza come il periodo giusto di partenza, l'itinerario da compiere, vaccinazioni e documenti necessari,...
Consigli di Viaggio

Come prepararsi per partire per Madrid

Partire, scoprire, viaggiare e conoscere culture diverse è un piacere per tutti, ma prima di intraprendere un'avventura occorre informarsi adeguatamente su tutto ciò che occorre portare con sè a seconda della meta e, in questa guida, ci sono alcuni...
Consigli di Viaggio

10 cose da fare prima di partire per le vacanze

Le tanto sognate vacanze finalmente sono arrivate. Dopo un lungo anno di lavoro o studio, possiamo rilassarci e goderci le ferie estive. Che si tratti di una vacanza al mare, in montagna, in una bella città d'arte oppure all'estero, il comune denominatore...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.