Come preparare il kit di pronto soccorso per una vacanza

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Le tanto sospirate vacanze sono arrivate e non volete rischiare di passarle nel pronto soccorso del villaggio vacanza? C'è solo un rimedio per prevenire questa eventualità: partire preparati! Presi dall'angoscia dell'ultima ora, spesso in valigia va a finire ciò che non è utile; ecco perché è opportuno agire per tempo. Preparare il kit di pronto soccorso per una vacanza è già parte del viaggio e della sua buona riuscita. Allo scopo è utile fare una lista e tenerla come vademecum nella tasca del bagaglio, ma vediamo come procedere.

26

Occorrente

  • Un contenitore in plastica opaco
36

Prima obiettivo da ricordare: preparare un piccolo, ma utile kit di pronto soccorso, con pochi farmaci e/o rimedi fitoterapici, in modo da poter risolvere i piccoli inconvenienti di salute, senza portare rimedi doppi e in quantità esagerata o farmaci inutili che possono appesantire il bagaglio.

46

Procurarsi un contenitore in plastica, opaco e con coperchio, oppure un contenitore, sempre opaco, morbido, con cerniera.
Preparare eventuali farmaci per malattie croniche o comunque da assumere in quel periodo, in quantità adatta ai giorni di vacanza, calcolando circa tre giorni in più, per ogni evenienza.

Continua la lettura
56

Scegliere un farmaco che abbia azione antipiretica, antinfiammatoria e analgesica, come il Paracetamolo 500 mg, in modo da poter risolvere dolori, febbre ecc. Con un solo farmaco.
Aggiungere un astringente intestinale e dei fermenti lattici, meglio se oro-solubili, in modo da poterli assumere anche senza acqua.
Potrebbero essere utili anche un paio di bustine digestive o antinausea. È inutile portare una confezione intera, se non si soffre spesso di queste patologie!

66

Per medicazioni varie, portare: salviettine disinfettanti, alcuni cerotti, una garza coesiva e una polvere cicatrizzante-disinfettante.
Aggiungere al massimo due pomate: una che possa essere utile per punture di insetti (tipo un repellente o una piccola pennetta di ammoniaca per risolvere il prurito da zanzara) e una per piccoli traumi ed ematomi. Se la vacanza è al mare contro il rischio maggiore sono gli eritemi: in tal caso si può intervenire evitando il sole ed applicando un dopo sole all'Aloe mentolato che deve intendersi come normale kit viaggio e non tanto un medicinale. Per la scottatura da meduse invece ci si può rivolgere direttamente al servizio medico in spiaggia, che potrà alleviare il fastidio senza dover prevedere noi anche questo inconveniente.
Se soffrite spesso di otite o avete bambini, consiglio di aggiungere una soluzione otologica.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Cosa mettere nello zaino per una settimana di escursionismo

Le escursioni sono forse il modo più autentico per entrare in contatto con la natura e rappresentano anche un'occasione per evadere dal caos delle grandi città, o semplicemente per "staccare un po' la spina". Esistono escursioni di vario grado di difficoltà...
America del Nord e Centrale

Viaggio in Canada: cosa mettere in valigia

ll Canada è uno dei paesi più belli e interessanti del contiene americano. Nel territorio canadese, è possibile ammirare diverse attrazioni naturali come diverse cascate, catene montuose sconfinate, e diverse meravigliose città come la capitale Ottawa...
Consigli di Viaggio

Cosa mettere in valigia per un viaggio in Thailandia

La Thailandia è una terra dalle innumerevoli bellezze. Sono molte le cose da dover visitare in Thailandia, dalle splendide spiagge sabbiose con un mare di un azzurro cristallino fino ai tanti templi e luoghi di ritiro spirituale. Data la grande varietà...
Consigli di Viaggio

Vacanze con bambini fino a 2 anni: consigli utili per organizzarle

Se partirete per le vacanze con pargoli a seguito, sappiate che sarà un impegno durissimo. Tuttavia si rivelerà come l'esperienza più appagante del mondo. Quindi per non correre il rischio di trasformare le vostre vacanze in giornate di stress, prima...
Consigli di Viaggio

10 consigli per organizzare un viaggio in campeggio

Intraprendere una vacanza in campeggio ha indubbiamente molti vantaggi e molte agevolazioni. In campeggio è realmente possibile organizzare le proprie giornate a seconda del tempo che si ha a disposizione e di cosa si vuole fare. Tuttavia, un viaggio...
America del Nord e Centrale

Augusta: cosa visitare

Augusta è un comune da visitare in provincia di Siracusa che si affaccia direttamente sul Mar Ionio. Il suo centro storico è situato su un'isola ricavata dall'istmo nel sedicesimo secolo e collegata alla terraferma tramite due ponti, uno di epoca recente...
Europa

Come visitare Pietra Ligure

Per gli amanti dei viaggi al mare in Italia la Liguria sicuramente è un'ottima regione per quanto riguarda le località marine. Si può visitare la Liguria sia in estate per il suo paesaggio e il suo mare, ma anche in ogni stagione dell'anno per le sue...
Consigli di Viaggio

Come organizzare una vacanza da single

Non tutti sono fortunati ad aver trovato l'anima gemella e tutti coloro che non hanno avuto questo dono o hanno scelto di vivere soli non devono assolutamente perdersi il relax e il divertimento di una vacanza, anche se da soli. Dalle ultime statistiche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.