Come preparare la valigia di un bambino

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Anche se potrebbe sembrare un dettaglio trascurabile, il modo in cui si prepara la valigia è spesso fondamentale per la buona riuscita di un viaggio, tanto più se si tratta di quella di un bambino, che non può pensarci da solo. In valigia si deve mettere tutto ciò che può occorrere al piccolo: se si dimentica qualcosa, si possono incontrare dei problemi a reperirlo nel luogo di villeggiatura. Ecco come preparare la valigia di un bambino.

25

Ancor prima di cominciare ad aprire il bagaglio, si deve stilare una lista ben dettagliata di tutto ciò servirà durante la vacanza al proprio bambino. Le cose necessarie possono variare a seconda di quale sarà la meta del viaggio, e di quanto tempo si resterà fuori casa. Bisogna quindi cercare di prevedere tutte le circostanze particolari alle quali il bambino potrebbe dover far fronte, ad esempio se dovrà nuotare, stare in spiaggia, fare passeggiate, oppure sciare sulla neve.

35

Riguardo ai capi di abbigliamento, si dovrebbe pensare di portare un cambio per ogni giorno del viaggio, compresa ovviamente la biancheria intima: anche se non si userà tutto, i bambini possono sporcarsi e macchiarsi, e quindi è bene essere preparati. Saranno necessari anche un paio di calzini per ogni giorno, a seconda di quali scarpe si deciderà di mettere in valigia. Le esigenze dell'abbigliamento dipendono molto dall'età del bambino: se si tratta di un neonato non necessiterà di molto vestiario, ma di bavaglini e pannolini.

Continua la lettura
45

A questo punto, si può mettere tutto l'occorrente, come descritto in lista, ben piegato sul letto, per poterlo poi infilare nella valigia in modo ordinato e metodico. I capi di abbigliamento devono essere raggruppati e separati a seconda che si tratti di magliette, calzini, slip. In questo modo sarà facile trovare subito il necessario, e far capire al bambino, soprattutto se già si veste da solo, cosa deve indossare giorno per giorno.

55

Nel caso in cui si deve fare un gita in montagna, si consiglia di mettere nella valigia del piccolo almeno quattro o cinque cambi. Se la gita è in primavera o in estate, è indicato inserire due o tre cappottini. Mettere almeno una tuta pesante, in quanto in montagna la temperatura è sempre più fredda della città. Nel caso in cui la gita è in inverno, si consiglia di mettere nella valigia almeno due o tre tutine di pile, un para-orecchi e un cappello imbottito. Non è indicato portare cambi di cotone leggero ma solo di caldo cotone o di lana. Nel caso in cui la gita dura circa una settimana, si consiglia di portare almeno due o tre pigiami sempre pesanti. Si ricorda infine, di portare sempre dietro un biberon in più o un ciuccetto se il piccolo non ha compiuto almeno un anno.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come preparare una valigia per il week end

Partire per un viaggio assieme ai nostri amici, è un qualcosa di molto bello e soprattutto di coinvolgente. Tuttavia, se vogliamo vivere il nostro viaggio al meglio dovremo anche capire come preparare una valigia per il week end nel migliore dei modi....
Consigli di Viaggio

Come preparare una valigia

La preparazione di una valigia sembra sempre un gioco da ragazzi, eppure è uno dei compiti più impegnativi da svolgere in vista di una partenza imminente. Che si tratti di un viaggio di lavoro o di una semplice vacanza, si presenta sempre il solito...
Consigli di Viaggio

Come preparare la valigia perfetta

Cn l'inizio delle vacanze appare fondamentale riuscire a preparare le valigie in tempo e nel migliore dei modi.Le cose da portarsi con sè sembrano sempre troppe, ma lo spazio può a volte sembrare minimo. Vediamo allora come preparare al meglio la valigia...
Consigli di Viaggio

Come preparare la valigia per una vacanza in montagna

Per chi sceglie di trascorrere una vacanza in montagna l'unico accorgimento da tenere in debito conto è quello di partire con una valigia di grosse dimensioni. Che sia estate o inverno, il vestiario per la montagna è vario e l'occorrente da portarsi...
Consigli di Viaggio

Come preparare la valigia per la montagna

La maggior parte dei turisti si divide il più delle volte in due grandi categorie: gli amanti del mare e gli amanti della montagna. Se apparteniamo al secondo gruppo, uno dei dilemmi che ogni estate e ogni inverno ci si presenta davanti, è il seguente:...
Consigli di Viaggio

Come preparare la valigia

Non sempre fare la valigia è un piacere. Spesso è infatti fonte di ansia, ma seguendo poche semplici regole l'impresa diventa semplicissima. In questa guida vi daremo alcuni consigli su come preparare i propri bagagli senza ansia e con logica prima...
Consigli di Viaggio

Come preparare la valigia per un viaggio di lavoro

Se avete la necessità di partire per un meeting o per una riunione di lavoro, nell'organizzare il vostro equipaggiamento, non fatevi assalire dal panico e riflettete sulle vostre esigenze, cercando di trasportare solo lo stretto necessario. A tal proposito,...
Consigli di Viaggio

Come preparare la valigia o il bagaglio a mano per un volo Ryanair

Ryanair è un'aerolinea low cost con sede a Dublino, in Irlanda. Altamente temuta dai passeggeri per la fiscalità del regolamento, da qualche anno è un po' più tollerante. Alcuni cambiamenti hanno migliorato l'esperienza di viaggio. Per rientrare tra...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.