Come prolungare la validità della carta d'identità per l'espatrio

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

A partire dal 2008 è possibile prolungare il periodo di validità della carta d'identità per l'espatrio. Tale possibilità è prevista per tutti coloro che intendono recarsi in viaggio in Tunisia, Svizzera, Marocco, Bulgaria, Romania, Turchia, Guadalupe ed Egitto. A tal proposito, nella guida che segue vi saranno date, passo dopo passo, tutte le indicazioni utili su come prolungare la validità del suddetto documento. Vediamo insieme come fare.

26

Occorrente

  • carta d'identità
  • passaporto
36

Una volta che avrete prenotato un viaggio in uno dei paesi elencati nell'introduzione, non dovete fare altro che recarvi presso il vostro comune di residenza. Ricordatevi di portare con voi la carta d'identità valida per l'espatrio. Qualora si tratti di carta d'identità di tipo cartaceo, l'impiegato addetto provvederà a timbrare la vostra carta. Il timbro certificherà che è stata autorizzata la proroga della validità da cinque a dieci anni. Nel caso in cui voi possediate la carta d'identità di tipo elettronico, recandovi presso il comune, l'impiegato addetto provvederà a consegnarvi un apposito certificato di proroga che dovrete conservare.

46

Infatti, non appena ve lo richiederanno, sarete tenuti ad esibirlo assieme alla carta d'identità elettronica. Verificate inoltre che la carta d'identità sia in ottime condizioni. Quando state per partire per un viaggio alla volta di uno dei paesi scelti, dovete tenere presente che, una volta espatriato, per un motivo o per un altro la carta d'identità potrebbe esservi rifiutata. A tal proposito vi sarà utile portare con voi anche il passaporto. Se non ne siete in possesso dovrete richiederlo alla questura, almeno un mese prima di partire per il viaggio, in quanto i tempi di consegna dello stesso variano da tre a quattro settimane, come previsto dalla normativa vigente.

Continua la lettura
56

In ogni caso è sempre opportuno che voi contattiate per telefono o per email le varie rappresentanze consolari del paese che intendete visitare. Loro sapranno darvi tutte le informazioni per ciò che riguarda i documenti di ingresso. Potrete richiedere tali delucidazioni anche all'agenzia di viaggi, in particolar modo se avete effettuato la prenotazione di un viaggio organizzato in uno di questi paesi. Ricordatevi poi che da qualche anno a questa parte, nei paesi sopra menzionati, sono stati segnalati casi in cui c'era difficoltà a riconoscere la carta d'identità prorogata con timbro del comune. In tal caso è sempre utile, per evitare problemi, avere a portata di mano il passaporto.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Nel caso in cui voi possediate la carta d'identità di tipo elettronico, recandovi presso il comune, l'impiegato addetto provvederà a consegnarvi un apposito certificato di proroga che dovrete conservare.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come registrare la carta costa crociere

All'interno della presente guida, andremo a occuparci di crociere. Nello specifico, come avrete già avuto l'opportunità di comprendere attraverso la lettura del titolo di questa guida, ci occuperemo di Come registrare la carta costa crociere. Le vacanze...
Consigli di Viaggio

Come evitare le spese di commissione carta di credito per i voli low cost

I siti di voli low cost sono una grande risorsa per migliaia di persone che organizzano una vacanza non troppo costosa. Grazie a qualche piccola ricerca su Internet, si apre un vasto mondo di offerte davvero incredibili e convenienti.Molto spesso ci si...
Consigli di Viaggio

Come richiedere il passaporto

Per i cittadini europei che viaggiano all'interno dei confini dell'Unione Europea sono sufficienti la carta d'identità e la patente di guida. Se, invece, la vostra destinazione non fa parte dei paesi membri è necessario il passaporto completo di visto...
Consigli di Viaggio

Come noleggiare un'auto in Irlanda senza possedere una carta di credito

Viaggiare è una passione che accomuna tante persone in ogni angolo del pianeta. Sempre più spesso si pianifica di visitare una città o una nazione, cercando di girare in lungo e in largo il paese, in completa autonomia ovvero noleggiando una macchina...
Consigli di Viaggio

Come caricare la carta costa crociere

La crociera rappresenta una meravigliosa vacanza compiuta sopra una nave di lusso che presenta tutti i maggiori comfort esistenti: la piscina, l'idromassaggio, il percorso benessere, i ristoranti, i teatri, il cinema e molti altri servizi interessanti....
Consigli di Viaggio

Come ottenere un visto turistico per l'india

Chi si appresta ad organizzare un viaggio in India incorre prima o poi nell'incombenza di procurarsi il visto di ingresso, che è obbligatorio, anche per ingressi sporadici tipo crociera, e per i cittadini italiani NON viene rilasciato dalle autorità...
Consigli di Viaggio

Come fare un passaporto elettronico ordinario

Il passaporto elettronico ordinario, introdotto dalla nostra legislazione nel 2006, va a sostituire il precedente passaporto tradizionale come documento di viaggio indispensabile per viaggiare nei Paesi esteri riconosciuti dall'Italia. Anche se, infatti,...
Consigli di Viaggio

Documenti necessari per viaggiare con un neonato

La nascita di un figlio è sicuramente l’esperienza più bella ed emozionante che un essere umano possa provare in tutta la sua vita; tuttavia, superato il primo momento di assoluta euforia, presto ci si rende conto anche di quali cambiamenti questo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.