Come raggiungere capo milazzo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Milazzo è una ridente cittadina di poco più di 31 mila abitanti appartenente alla provincia di Messina, situata a nord-est nella regione di Sicilia. Clima mediterraneo, monumenti pregiati e paesaggi pittoreschi ne fanno una località ideale per vacanze rilassanti e a diretto contatto con la natura. Da questa città ci si può inoltre facilmente recare alle vicine Isole Eolie. Uno dei punti di maggiore interesse è senza dubbio rappresentato dalla zona del Capo, con il suo antico faro ancora funzionante. Vediamo allora come fare per raggiungere questo bellissimo angolo di paradiso.

26

Occorrente

  • Un mezzo proprio con cui muoversi
  • Macchina fotografica
36

Dalla Sicilia, via terra, Milazzo è facilmente raggiungibile sia dalla strada statale (SS 113) che dall'autostrada (A20, uscita al casello "Milazzo"); a Milazzo è presente una stazione, quindi con la possibilità di arrivarci in treno, inoltre, anche i collegamenti navali ed aeronautici sono efficienti, dalle maggiori località marittime o sbarcando dall'aereo in uno degli aeroporti ad essa più vicini (Reggio Calabria, Catania, Palermo). Dista circa 40 chilometri da Messina, da cui è collegata attraverso una fitta rete di autopullman. Arrivati a Milazzo, non potremo assolutamente esimerci dal recarci nella frazione del Capo, dove potremo godere di un panorama meraviglioso, dominato in maniera incontrastata dal mare. Per raggiungerlo, possiamo partire dal centro di Milazzo, ovvero dalla Via dei Mille.

46

Percorrendola, passando dal porto, arriveremo quindi sul Lungomare Garibaldi (da cui, con una piccola sosta, possiamo ammirare il Santuario di San Francesco da Paola, una delle numerose chiese di pregiato valore architettonico e religioso di questa cittadina). Dopo circa un chilometro svoltiamo a sinistra ed inizieremo a percorrere una strada panoramica caratterizzata da un panorama meraviglioso in tutte le stagioni. È consigliabile porre la massima attenzione per la presenza di numerosi turisti lungo questa strada.

Continua la lettura
56

Percorriamo questa panoramica per circa 4 chilometri, svoltando poi a destra per imboccare la Via Sant'Antonio. Dopo circa 250 metri saremo giunti a destinazione. Per gli amanti delle escursioni subacquee, la zona presenta inoltre una grande varietà di fauna e flora sottomarina; la posidonia, ad esempio, pianta acquatica estremamente sensibile all'inquinamento, è presente in ampie zone, testimonianza della purezza delle acque. Tra le specie faunistiche, troviamo il cavalluccio marino ed il pesce ago. Le innumerevoli attrattive di questa città, naturalistiche, storiche ed architettoniche, ci permetteranno di godere di una vacanza unica che ricorderemo a lungo!

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

Come organizzare una vacanza a Vulcano

Vulcano, in provincia di Messina, fa parte delle isole Eolie. In questa isola, risultato dell'antica fusione di alcuni vulcani, si trovavano le mitologiche fucine del marito della bellissima Afrodite, il dio del fuoco (e fabbro degli dei) Efesto o Vulcano....
Italia

I più bei castelli della Sicilia

La Sicilia è l'isola italiana più grande, nonché una delle perle del Mediterraneo. Nove sono le province che la compongono (Palermo, Messina, Catania, Siracusa, Ragusa, Enna, Agrigento, Caltanissetta, Trapani), anche se da Marzo 2014 si parla di solo...
Italia

Come organizzare una vacanza a Panarea

Panarea è un'isoletta delle Eolie, appartenente al Comune di Lipari, di origine vulcanica. L'isola diventa meta di turismo soprattutto in estate, per via del suo mare incontaminato e degli incantevoli paesaggi esplorabili: in effetti, Panarea ha molto...
Europa

Come raggiungere e visitare Monforte Sangiorgio

La Sicilia una regione che offre tantissime attrazioni. I paesaggi e anche le cittadine che la compongo possono rappresentare un vero e proprio patrimonio da poter visitare. Quindi, quando prendiamo in considerazione l'idea di programmare un viaggio,...
Europa

Come raggiungere e visitare le isole Eolie

All'interno di questa guida, vi spiegherò come raggiungere e visitare le isole Eolie, una delle tante mete turistiche che offre la Sicilia, conosciute anche con il nome di "le sette sorelle". Posto incantevole dove il calore del sole è anche nelle persone...
Europa

Come visitare al meglio Lipari

Organizzare una vacanza non è mai una impresa molto semplice, perché bisognerà individuare i mezzi per raggiungere la nostra meta, dove soggiornare, i luoghi da visitare, come spostarsi, ecc. Proprio per questo motivo, la maggior parte delle volte,...
Europa

Come visitare Stromboli

Stromboli è un'isola talmente bella che sembra quasi impossibile avvicinarsi. La domanda che spesso molti si fanno è: come visitare Stromboli? L'isola può essere raggiunta attraverso numerosi porti, il più comune da cui partono sempre molte imbarcazione...
Italia

Come organizzare una vacanza alle Eolie

Viaggiare è un'ottima opportunità per crescere e conoscere nuovi luoghi, costumi e usi. Se vogliamo organizzare una vacanza estiva all'insegna del divertimento balneare e folcloristico, potremmo scegliere le Isole Eolie. Caratterizzate dal mare incontaminato,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.