Come raggiungere e visitare Pompei

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Quando si parla di parchi archeologici da visitare in Italia, viene subito in mente il sito di Pompei. La cittadina fu sepolta dalla lava durante l'eruzione del Vesuvio avvenuta nel 79 dc. Che ne determinò la fine. La presenza degli scavi archeologici testimoniano l'avvenuta catastrofe, rendendo Pompei famosa in tutto il mondo. Il Sito visitato ogni anno da migliaia di turisti dista pochi chilometri da Napoli. Vediamo ora come raggiungere e visitare Pompei.

26

Occorrente

  • biglietto d'ingresso
  • senso dell'orientamento
  • amore e passione per la storia e l'arte
  • una guida turistica
36

Raggiungere Pompei in aereo

Dall'aeroporto di Capodichino a Napoli è possibile raggiungere gli scavi prendendo l'autolinea NAPOLI AEREOPORTO-SORRENTO. Questo autobus passerà fuori dalla città e farà una fermata proprio a Pompei. Il costo è di circa 10 euro, altrimenti è possibile passare per Napoli città, prendendo un autobus Alibus direzione Poggiomarino (fermata Pompei).

46

Raggiungere Pompei in automobile

Per chi proviene da nord è necessario prendere l'autostrada A3 Napoli-Salerno ed uscire a Pompei Ovest.
Per chi proviene da sud è necessario prendere l'autostrada A3 Napoli-Salerno ed uscire a Pompei Est.
Dall'uscita dell'autostrada il sito archeologico si raggiunge con circa 10 minuti.

Continua la lettura
56

Raggiungere Pompei in treno:

Grazie alla linea ferroviaria nazionale Trenitalia è abbastanza semplice raggiungere la cittadina.
È necessario raggiungere la stazione di Napoli centrale e da lì fare uno scambio con un regionale direzione Pompei. La tratta Napoli-Pompei si percorre con 30/40 min al costo di 3 euro. Usciti dalla stazione in 2 minuti di cammino arriviamo all'ingresso e con 6 euro potremo iniziare la nostra visita con o senza guida. La prima opzione è vivamente consigliata ai gruppi per evitare confusione.

66

Visitare il sito archeologico e aree ristoro

Numerosi sono i ristoranti in zona che offrono menù fissi a prezzi modici (con circa 12 euro si può mangiare) ma è possibile consumare pasti al sacco nell'apposita zona pic-nic all'interno del parco. Durante le ore di percorso è severamente vietato portare con se e consumare cibi e bevande. Allo stesso modo è vietato fumare, gettare rifiuti a terra o imbrattare qualsiasi cosa. Il parco e i suoi visitatori sono sottoposti a controlli severissimi per preservare il patrimonio storico e culturale del sito archeologico. Anche una pietra, apparentemente inutile, in questo posto ha la sua storia e per questo va rispettata.
Nel periodo estivo sono previste visite notturne che offrono un'atmosfera ancora più suggestiva. Questa scelta però è soggetta a due grandi limiti: il primo è che bisogna prenotare e il secondo è che il gruppo non può esser di numero inferiore a 20 persone.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

Itinerari per Pompei ed Ercolano

Pompei ed Ercolano sono due località distanti circa 20 chilometri dalla città di Napoli in Campania, e a pochi passi dal Vesuvio. Pompei è un pochino più grande di Ercolano e richiede almeno una mezza giornata per visitarla, mentre Ercolano si riesce...
Consigli di Viaggio

Come visitare gli scavi di Ercolano e Pompei

Gli scavi di Ercolano e Pompei sono uno dei luoghi assolutamente più visitati della Campania ed anche di tutta l'Italia. In essi vengono racchiusi nello stesso tempo il fascino della storia e della tragedia umana, perché tutto quello che si vedrà lì...
Italia

Ercolano: cosa visitare

La città di Ercolano, anticamente chiamata Herculaneum, è passata alla storia per il suo tragico destino che nel 79 d. C assieme alla città di Pompei, venne travolta e sepolta da una consistente quantità di cenere, fango e colate laviche. A distanza...
Consigli di Viaggio

Come organizzare un viaggio a Napoli

Viaggiare è un ottimo modo per conoscere nuove persone, nuovi usi, tradizioni e culture differenti; proprio per questo motivo è anche un metodo molto efficace per arricchire il proprio bagaglio culturale divertendosi. A tal proposito, il nostro Paese...
Italia

Campania: come muoversi e cosa visitare

Se si vuole visitare una regione dell'Italia meridionale davvero affascinante questa è la Campania. È un territorio ricco di storia caratterizzato da continue colonizzazioni risalenti dagli antichi Greci e Fenici che si muovevano in queste acque per...
Consigli di Viaggio

Come raggiungere Sorrento

Sorrento è un comune della Campania, distante da Napoli appena 46,5 Km. Si trova nell'incantevole panorama della Penisola Sorrentina; infatti, ogni anno migliaia di turisti rimangono affascinati dall'osservare il suo tipico paesaggio che vede l'alternarsi...
Italia

Napoli: cosa visitare in pochi giorni

Napoli è una bellissima città ricca di folclore. Se avete deciso di organizzare una gita od un viaggio a napoli-weekend-lungo-itinerario-completo-visita-2-3-giorni_4051">Napoli cercate di non perdervi le mete più significative della città campana....
Consigli di Viaggio

Come raggiungere piazza municipio a Napoli

Napoli è una città ricca di storia e fascino: i tesori d'arte di cui questa città è andata arricchendosi nel corso dei secoli si aggiungono alle attrattive naturali, rendendola uno dei centri turistici più frequentati del mondo, anche per l'interesse...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.