Come raggiungere il Colosseo con i mezzi pubblici

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Roma è una delle mete più ambite dai turisti nazionali, internazionali e mondiali: capitale d'Italia, possiede un patrimonio artistico e culturale tra i più ricchi d'Europa. Tra di essi il più importante è il Colosseo (chiamato così per la sua vicinanza al Colosso di Nerone) conosciuto anche come Anfiteatro Flavio, ed è il più grande del mondo in grado di contenere tra i 50000 e 80000 unità. Ogni anno è visitato da migliaia di persone provenienti da ogni parte del mondo. Con questa guida vi aiuteremo a raggiungere questo monumento con i mezzi pubblici.

27

Occorrente

  • biglietto bus
  • biglietto metropolitana
  • biglietto ingresso colosseo
37

Iniziato da Vespasiano, fu inaugurato da Tito, nell'80 d. C.: è un'ellisse di 527 m di circonferenza, l'esterno presenta quattro piani, i primi tre formati da arcate su pilastri, il quarto piano è costituito da un attico con piccole finestre. Nel Colosseo si svolgevano combattimenti di gladiatori, cacce di bestie feroci, volte ad allietare il popolo latino: nel corso dei secoli è finita per essere adoperato come cava di materiale. Situato al centro di Roma, è facilmente raggiungibile con la metropolitana, utilizzando la linea B: se partiamo dalla stazione Termini bisogna prendere direzione Laurentina per scendere alla fermata Colosseo. Infatti, una volta giunti a destinazione, davanti ci sarà la maestosa struttura.

47

Un altro modo per raggiungere questo importante monumento è quello di prendere l'autobus sebbene si impieghi qualche minuto in più però il vantaggio è che lo si può prendere in qualsiasi parte della città. Le linee indicate sono le numero 38 e 75, se si parte dalla zona nord della città; se, invece, partiamo dalla zona sud di Roma gli autobus che si possono prendere sono i numeri 175 o 271. In qualunque caso la fermata alla quale si deve scendere è la stessa, ovvero il capolinea che ferma proprio dinanzi al Colosseo.

Continua la lettura
57

Possiamo servirci anche degli open tour, vale a dire quei bus messi a disposizione dalle agenzie o da guide turistiche che si trovano nelle principali città del mondo. Con essi è possibile entrare e visitare tutti i monumenti senza dover attendere la fila, il cui biglietto si acquista a bordo e oscilla tra i 13 euro e gli 8,50 euro in base all'età, mentre per chi ha meno di diciotto anni o supera i sessantacinque anni l'ingresso è gratuito. Per quanto concerne i biglietti della metropolitana e dell'autobus, si possono comprare in tutte le tabaccherie, in ogni edicola e in tutti i bar. Il costo è sull'euro e cinquanta ed è valido per circa 75 minuti; per questo si consiglia, per chi deve stare tutta la giornata in giro, fare il biglietto giornaliero che costa sei euro.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

I principali oggetti dimenticati sui mezzi pubblici

I mezzi pubblici, ormai diffusi, anche se con non pochi problemi, permettono alla gente di agevolare i loro movimenti, che la causa sia il lavoro, o un qualsiasi svago. Tutti almeno una volta nella nostra vita abbiamo viaggiato su un mezzo pubblico, e...
Consigli di Viaggio

Milano: come muoversi con i mezzi pubblici

Come tutte le grandi città italiane urbanizzate, anche Milano offre al turista ed al cittadino moltissime opzioni per muoversi con i mezzi pubblici i quali sono molto più apprezzati rispetto alle automobili in quanto meno inquinanti. Numerosissime...
Consigli di Viaggio

Come muoversi con i mezzi a Napoli

Napoli è una delle città più belle del mondo. È il capoluogo della Campania e la città più popolosa d'Italia dopo Roma e Milano. È situata in fondo all'omonimo golfo, in una zona famosa in tutto il mondo per la bellezza e la varietà del paesaggio....
Consigli di Viaggio

Come raggiungere Porta di Massa partendo dai comuni Vesuviani

Muoversi in una grande città come Napoli può risultare piuttosto difficile, soprattutto per coloro che abitano in centri poco abitati. In particolare, agli occhi di matricole, studenti fuori seda e turisti può essere anche pericoloso. Bisogna dire...
Consigli di Viaggio

Come muoversi a Perugia con i trasporti pubblici

Perugia è fra le città italiane con il più alto numero di auto per abitanti. Eppure il il trasporto pubblico nel capoluogo umbro è fra i più efficienti, anche se non viene sfruttato appieno dai residenti e non. In questa breve guida illustrerò come...
Consigli di Viaggio

Come visitare Vienna muovendosi con i trasporti pubblici

Vienna, la capitale dell'Austria, una città con più di un milione di abitanti; per un turista diventa una difficile impresa muoversi in questa grande metropoli. Come organizzare, allora, una bella escursione per visitare quei luoghi stupendi, muovendosi...
Consigli di Viaggio

I mezzi di trasporto più strani al mondo

La scelta della destinazione di un viaggio o una vacanza, passa anche dalla possibilità una volta in loco di fare a meno dell'automobile spostarsi con i mezzi. Bisogna però fare attenzione perché come recita quel famoso detto: "paese che vai, usanze...
Consigli di Viaggio

Come raggiungere l'acquario di genova

L'Acquario di Genova, una delle attrazioni più famose della città della Lanterna, è situato nella zona più antica della città, riqualificata e resa vivibile per cittadini e turisti che possono godere non solo della visita ad uno dei maggiori acquari...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.