Come raggiungere il Duomo di Milano

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Una delle attrazioni turistiche sicuramente più belle di tutta la Lombardia è senza alcun dubbio il Duomo di Milano: imponente, splendido, particolarmente affascinante per una serie di motivi che molti di voi scopriranno solo quando lo visiteranno di persona; spiegare in questo modo come mai è così bello questo edificio è fattibile ma non rende esattamente l'idea, infatti è molto più utile vedere con i proprio occhi la bellezza che quella cattedrale suscita a tutti i visitatori.
In questa guida ci occuperemo tramite quattro semplici passi di capire come è possibile raggiungere proprio il Duomo di Milano. Vediamo di cosa stiamo parlando e cerchiamo di ottenere informazioni utili che possano servirci per portarci direttamente al luogo della nostra destinazione. Ecco a voi come fare!

27

Occorrente

  • Mappa
  • Gps satellitare
  • Smartphone
  • Auto/Treno/Metro
37

Se arrivate a Milano in treno, prendete la linea Metropolitana numero 3 che si trova in Piazza Duca d'Aosta, a pochi centinaia di metri dall'uscita della Stazione Centrale e scendete alla fermata "Duomo". Dalla Stazione Codorna prendete, invece, la linea Metropolitana numero 1, che si trova in Piazzale Codorna e scendete alla fermata "Duomo": se non sapete orientarvi, potete consultare le cartine che trovate su ogni carrozza, sono molto comode e anche utili per le persone che non sono abituate ad andare in città.

47

Se arrivate a Milano in aereo presso l'aereoporto di Linate, prendete l'autobus numero 73 e scendete alla fermata San Babila, poi proseguite a piedi lungo Corso Vittorio Emanuele e vi troverete in una decina di minuti presso Piazza Duomo. Dall'aereoporto di Malpensa un autobus che funge da servizio "navetta" vi porterà alla Stazione Centrale, dalla quale proseguirete per Piazza Duomo attraverso la linea 3 della Metropolitana: i prezzi sono molto bassi e quindi spostarsi con questi mezzi sarà abbastanza economico e anche veloce.

Continua la lettura
57

Se giungete in auto, fate attenzione ai divieti di transito presenti in molte zone del centro storico di Milano o incapperete in una multa piuttosto alta (per evitare le zone potete usare delle app per lo smartphone o in alternativa documentarvi su internet); lasciate perciò la vettura presso un parcheggio e poi utilizzate i mezzi pubblici. I parcheggi a pagamento più vicini a Piazza Duomo sono quelli presenti presso Piazza San Babila, Corso Vittorio Emanuele, Via Conservatorio, Via Corridoni e Piazza Diaz. I parcheggi non a pagamento sono un po' più lontani, ma questa può essere un'occasione per una passeggiata lungo la città, un'occasione da prendere al volo. Ora avete tutte le informazioni necessarie per visitare questa stupenda costruzione.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Vi consigliamo di non aver paura di chiedere indicazioni qualora vi dovessero servire!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come organizzare un viaggio a milano

Simbolo della moda e del design, Milano, con le sue vie spesso grigie, le sue improvvise esplosioni di colori e vitalità, è la città dove è più facile imbattersi in un mix di modelle ed eleganti uomini d'affari. È una metropoli moderna, dominata...
Europa

Milano: come organizzare una vacanza a Milano

Se hai alcuni giorni liberi e vorresti passarli a Milano, attivati subito per prenotare il posto dove dormire. Ti suggerisco di scegliere un monolocale provvisto di cucina, in modo da poter tagliare le spese del vitto. Se però tu non avessi voglia di...
Europa

Come visitare Il Duomo Di Colonia

Quando si giunge a Colonia, città della Germania, non si può non notare l'imponenza di questo Duomo! È un vero capolavoro! All'esterno si possono ammirare le varie guglie gemelle che sono alte centocinquantasei metri all'incirca. All'interno si possono...
Europa

Come e perché visitare il Duomo di Siena

Se avete in programma un viaggio in Toscana, ecco come  e perché visitare il Duomo di Siena. La cattedrale metropolitana di Santa Maria Assunta, meglio conosciuta come il Duomo di Siena, è un gioiello di architettura in stile romano-gotico italiano,...
Europa

Come visitare Il Duomo di San Nicola a Sassari in Sardegna

Sassari è delle quattro città dalle dimensioni maggiori dell'intera regione della Sardegna, oltre ad essere senza ombra di dubbio una delle località più suggestive del nostro Paese. Si tratta di una realtà che raccoglie all'interno di se stessa una...
Europa

Come visitare la zona di Corso Magenta a Milano

Nel capoluogo lombardo la zona di Corso Magenta rappresenta sicuramente una zona affascinante, soprattutto per gli amanti della Vecchia Milano ma non solo. Celebre soprattutto per la Chiesa Santa Maria delle Grazie è facile da raggiungere, in quanto...
Europa

Come visitare il quartiere dei Navigli di Milano

Il quartiere dei Navigli di Milano prende il nome dal sistema di canali navigabili che collegava il lago Maggiore, il lago di Como e il basso Ticino. La costruzione dell'intero sistema ha origini antiche, avvenuta tra il XII e XIX secolo, e rappresenta...
Europa

Come visitare Milano in due giorni

La personalità di Milano è difficile da comprendere per chi la visita occasionalmente. Seguendo questa guida potrete scoprire come visitare tutte le bellezze di Milano in due giorni. In modo da poterne assaporare pienamente l'atmosfera e la bellezza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.