Come raggiungere il lago d'Antrona

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

A volte sarebbe il caso di trascorrere una mattinata o un pomeriggio magari a contatto con la natura, così da respirare dell'aria fresca e salutare. In questo modo, rimanendo a stretto contatto con il verde della vegetazione, è possibile trascorrere qualche ora in maniera alternativa rispetto alla monotonia della routine quotidiana. Se siete amanti dei laghi, un luogo da non perdere in Italia è il lago d'Antrona. Esso si trova in Piemonte, nei pressi del comune Antrona Schieranco, all'interno dell'omonima valle. La zona presenta un paesaggio unico ed incantevole, in grado di offrire, oltre al lago, una vegetazione ricca e rigogliosa. Vediamo quindi come raggiungere il lago d'Antrona.

27

Occorrente

  • Itinerario dettagliato dei percorsi della Valle Antrona
  • Abbigliamento da escursione (abiti a cipolla, zaino, scarpe apposite)
37

Il raggiungimento di Antronapiana

Per arrivare in valle Antrona, per poi visitare il lago, si può prendere il treno con partenza dalla stazione di Milano Centrale con destinazione Domodossola. Ne passa uno ogni mezz'ora, e dalla stazione parte un autobus che conduce fino alla valle. Se si preferisce viaggiare con la propria automobile, la valle d'Antrona si raggiunge da Milano percorrendo la A8, da Torino prima la A11 poi la A26, e da Genova la A26, in direzione Gravellona Toce. Successivamente si dovrà imboccare la Statale del Sempione, per poi proseguire fino a Villadossola (a 8 km da Domodossola) e salendo per 16 km fino ad Antronapiana. Il paese sorge sulle rive del lago ed ospita un ampio parcheggio dove poter lasciare il proprio veicolo, così da partire a piedi per l'escursione.

47

I percorsi del lago

Attorno al lago esistono diversi percorsi naturalistici di difficoltà variabile. Quello più usato, poiché molto semplice e adatto alle famiglie, costeggia le rive del bacino e permette di farne il giro completo. Il percorso in questione ha inizio direttamente dal parcheggio di Atronapiana. Da qui si percorre un tratto di strada asfaltata, fino a raggiungere il sentiero sterrato che scende verso la riva. Proseguendo si raggiunge la piccola frazione di Antronalago.

Continua la lettura
57

Il percorso per il lago di Campliccioli

Tra gli altri percorsi vi è quello che permette di raggiungere il lago artificiale sovrastante, ovvero il lago di Campliccioli, ottenuto da una diga, attraverso un sentiero in salita. Il sentiero è abbastanza ripido ma ben segnato, e richiede una preparazione fisica maggiore rispetto al percorso precedente. Strada facendo si possono incontrare facilmente delle capre libere al pascolo. La diga offre uno degli spettacoli più esclusivi, poiché è percorribile a piedi. Non vi resta che preparare il vostro zaino e partire alla volta della Valle Antrona. Abbiamo terminato la nostra guida su come raggiungere il lago d'Antrona. Per ulteriori informazioni consultate il link: http://www.esplorazione.net/public/001.asp.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Nel caso in cui non foste particolarmente pratici nel praticare escursioni in zona montane o collinari, fatevi accompagnare da una persona con più dimestichezza onde evitare di mettere a repentaglio la vostra sicurezza.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come Raggiungere E Visitare Il Lago Di Gurrida

La Sicilia, paesaggisticamente parlando, presenta uno scenario veramente vario, forse di più di quanto si possa pensare. In questa guida avremo l'opportunità di vedere in maniera semplice e chiara come poter raggiungere un lago davvero suggestivo, collocato...
Europa

Come esplorare la zona compresa tra il Lago Maggiore e il Lago d'Orta

Il lago Maggiore e il lago d'Orta e al centro il Mottarone, o la "montagna dei due laghi". Uno scenario bellissimo dipinto da madre natura in un angolo di Piemonte. Ed è appunto il paesaggio unito ad un clima mite che fanno di questi luoghi una rinomata...
Europa

Come visitare al meglio il Lago di Tenno ed i dintorni

Il lago di Tenno è un piccolo bacino alpino d'acqua che si trova in una piana nei pressi del lago di Garda. Si può raggiungere facilmente sia dalla località di Fiavè che da Arco e Riva del Garda. Il lago di Tenno è il posto ideale per coloro che...
Europa

Come visitare le isole del Lago di Costanza

Il Lago di Costanza giace sotto il bordo settentrionale delle Alpi, è di gran lunga il più grande lago della Germania. Delimitato dall'Austria e dalla Svizzera; offre sorprendentemente uno splendido scenario con la sua maestosa distesa d'acqua che comprende...
Europa

Come visitare il lago di Martignano

Il lago di Martignano o lago Alsietino è di origine vulcanica e si trova nel Lazio in provincia di Roma.Ha un'area di circa 2.500 chilometri quadrati e le sue coste si dividono tra i comuni di Roma, Anguillara Sabazia e Campagnano di Roma.Ha una profondità...
Europa

Come visitare Torre del Lago Puccini

Torre del Lago è un piccolo paese tra il Lago di Massaciuccoli e il mare. È famoso soprattutto perché diede vita ai natali di Puccini e tutt'ora in suo onore vien e celebrato il Summer Festival Puccini, nel teatro all'aperto sul lago, uno dei più...
Europa

Come visitare l'isola di Lindau sul lago di Costanza

L'isola di Lindau è situata all'estremità settentrionale del lago di Costanza nella regione del Baden-Wurttemberg ed è collegata alla terraferma da un ponte stradale e ferroviario. Si tratta di un luogo davvero magico, con un porto affacciato a sud...
Europa

Come visitare il lago Balaton in Ungheria

Il lago, si sa, è da sempre una meta molto ambita da tanti turisti, perché in questo luogo si può sia rilassarsi, proprio come se fossimo al mare, sia fare delle lunghe passeggiate o dei giri in bici, completamente immersi nel verde, esattamente come...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.