Come raggiungere il lago di Como da Milano

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se da Milano vuoi raggiungere il lago di Como alla ricerca di un po? di relax in uno degli scenari più belli di Italia, o se invece devi raggiungere il lago per un qualsiasi altro motivo ma non sai come fare, in questa guida ti spiegherò tutti i modi per farlo. Raggiungere il lago di Como da Milano è davvero molto semplice e ci sono due modi per farlo, in auto e in treno.

25

Come raggiungere il lago di Como in auto

Questo è sicuramente il modo più semplice e comodo per raggiungere il lago, in quanto ci permetterà di non essere vincolati dagli orari dei mezzi pubblici e ci permetterà di poter visitare il posto con più calma e tranquillità.

Se volete andare sul lato occidentale del lago allora dovete prendere da Milano, prima l'autostrada A8 e poi prendere la E35/A9 in direzione Como/Chiasso. Una volta presa la E35/A9 percorretela fino all'uscita "Lago di Como", che è anche l?ultima uscita prima del confine con la Svizzera, alla rotonda seguite le indicazioni per Menaggio lungo la SS340.

Se volete andare sul lato orientale del lago allora dovete prendere la super strada SS36 Milano-Lecco.

35

Come raggiungere il lago di Como in treno

Se invece volete evitare il traffico e la scocciatura di guidare per una buona oretta, il treno fa al caso vostro.

Se volete andare sul lato occidentale del lago allora dovete prendere il treno da "Milano porta Garibaldi" o "Milano centrale" per "Como San Giovanni". Un altro treno è quello che parte dalla stazione di "Milano Cadorna" per "Como Lago" e da qui potrete proseguire o con un autobus o via lago grazie a un aliscafo o a un battello. Se siete lì per rilassarvi allora devo proprio consigliarvi di prendere il battello, in quando più lento e panoramico dell'aliscafo, questo vi permetterà di godervi tutta la bellezza del lago e di avere la possibilità di scattare delle magnifiche foto da un punto di vista straordinario.

Se volete andare sul lato orientale del lago allora dovete prendere il treno da "Milano porta Garibaldi" o "Milano centrale" e scendere in una delle numerose città che si snodano lungo la riva orientale come per esempio la magnifica città di Lecco.

.

Continua la lettura
45

Come spostarsi una volta arrivati al lago

Sia che abbiate deciso di prendere la macchina sia che abbiate deciso di prendere il treno, una volta arrivati sul posto potreste decidere di muovervi mediante i mezzi pubblici. Il lago di Como è molto ben collegato infatti si ha a possibilità di muoversi non solo in treno o con gli autobus ma si ha anche la possibilità di viaggiare tramite battello, per chi ha voglia di rilassarsi, tramite aliscafo, per chi ha fretta, e tramite il traghetto con il quale si ha la possibilità di far salire anche l'automobile.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

10 località del Lago di Como da visitare

Il Lago di Como, detto anche Lario, è un lago italiano naturale situato tra la pianura Padana e le Alpi, e dalla forma di “Y” rovesciata. E’ diviso in tre rami: il bacino di Como, quello di Lecco e il bacino di Colico situato a nord. I capoluoghi...
Italia

Lago di Como: 10 cose da fare assolutamente

Il Lago di Como si trova in Lombardia ed è uno dei luoghi più suggestivi del Nord Italia, amato dai registi quanto dai turisti. Le sue sponde sono comparse in moltissimi film, per non parlare delle decine di libri che l'hanno scelto come location principale...
Italia

Lago di Como: itinerari

Spesso il lavoro e la quotidianità più in generale ci attanagliano a tal punto da metterci nelle condizioni di dover di tanto in tanto staccare dalla quotidianità eliberare la menta da preoccupazioni varie, cercando del relax in una vacanza per così...
Italia

Come organizzare una gita a Como

Como è una delle città più belle della Lombardia. Famosa, non solo per le bellezze naturali di cui è dotata, ma anche per essere stata citata in uno degli incipit letterari più apprezzati e complessi della letteratura mondiale:" Quel ramo del lago...
Italia

Come visitare i dintorni di Milano

Abbiamo deciso di proporvi questa guida, che vuole essere un aiuto concreto, per tutti coloro che amano viaggiare e vivere a contatto con le città che non si conoscono. Nello specifico vogliamo aiutare tutti costoro, a capire come poter visitare i dintorni...
Italia

Itinerari sul Lago d'Iseo

Il lago di Iseo è un piccolo lago situato in Val Camonica, Lombardia, a metà tra le province di Bergamo e Brescia. Nonostante sia meno conosciuto del lago di Como o del lago di Garda, il lago di Iseo offre, oltre che uno splendido paesaggio ed una vegetazione...
Italia

Le montagne più vicine a Milano

Milano è una delle città più belle d'Italia, essa è il capoluogo della Lombardia e grazie al suo milione e mezzo di abitanti, è la seconda città più popolata dell'intera nazione dopo la capitale italiana, considerando invece le città d'Europa...
Italia

Location outdoor per foto a Milano

Se state cercando qualche location outdoor per foto a Milano, qui siete nel posto giusto. Con questa guida vi segnaleremo i principali luoghi fuori porta dove potete sbizzarrirvi nel fare fotografie, e al contrario di quello che pensate, le zone verdi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.