Come raggiungere il passo del Monte Moro

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il Passo del Monte Moro è un valico alpino, esso si trova a tre chilometri di altitudine, ossia 2.868. Questo posto è molto interessante dal punto di vista geografico in quanto è situato tra la valle italiana detta "Anzasca" e quella svizzera denominata la Valle di Saas. Il Passo del Monte Moro è di origine molto antica; si ritiene fosse già conosciuto addirittura nell'epoca romanica, e forse anche precedentemente Utilizzato recentemente dalle popolazioni tedesche che si sono spostate attraversando le Alpi, formando le colonie Walser, presenti in molte zone alpine. Come raggiungere il passo del Monte Moro: vediamolo insieme!

27

Occorrente

  • Passo del Monte Moro
37

Il modo più semplice e d anche comodo per giungere sulla vetta del Passo del Moro è quello di utilizzare la funivia. La stazione che conduce sul Passo del Moro è situata a Macugnaga nella frazione di Staffa a circa 1300 metri di altitudine. Inoltre è presente la stazione per il cambio che si trova a 1700 metri all' Alpe Bill. L'ultimo tratto è molto bello e veramente mozzafiato. In pochi minuti si giunge a 2868 metri di altezza, e soprattutto nelle giornate serene la funivia diventa un punto d'osservazione strategico da non perdere!

47

Anche utilizzando la funivia vale la pena di armarsi di senso d'avventura e provare a salire il sentiero ricavato in una parete di roccia ben attrezzata con corde e chiodi. Giunti in cima è possibile ammirare la Madonna delle Nevi, dorata e luccicante, brilla al sole dei 2890 m. Da qui il panorama è da cartolina: si scorge il versante svizzero con il bacino artificiale di Mattmark. D'estate anche al Passo si forma un bacino dovuto allo scioglimento delle nevi, famoso ai più con un nome che rispecchia in tutto e per tutto la sua bellezza: il lago Smeraldo.

Continua la lettura
57

Sul Passo del Monte Moro si può facilmente trovare l'ambiente perfetto per dedicarsi al lunghe camminate. Un sentiero ben segnalato ma molto ripido soprattutto tra l'Alpe Bill e il Moro conduce direttamente direttamente da Staffa, fino alla vetta in un periodo di percorrenza di circa quattro ore. Le condizioni meteorologiche consigliano questa escursione da farsi esclusivamente in estate. Il primo tratto è immerso nel verde, tra prati e boschi, mentre la parte terminale è prevalentemente in roccia. All'arrivo si trova un rifugio dove è possibile mangiare cibi locali come polenta e capriolo e gustare il "fil da fer", un liquore digestivo a base d'uovo del Moro.

67

Trattandosi di montagna e di alta quota lo sci è uno degli sport che viene praticato Al Passo del Moro. Sono presenti diverse piste, una piccola pista facile situata nei pressi della Madonnina, e piste per sciatori esperti. Bravura e tempo permettendo è possibile scendere con gli sci dalla vetta fino al paese. A seconda delle condizioni climatiche è possibile trovare anche la scuola di sci estivo.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Indossare indumenti e calzature idonee
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Asia

Asia: i migliori itinerari per la moto

L'Asia è un continente vario ma anche misterioso. La cultura e le usanze orientali ci affascinano, così moltissimi sono gli occidentali che ogni anno decidono di intraprendere un viaggio in Asia, visitando diverse nazioni del continente. Se si vuole...
Consigli di Viaggio

10 giorni in Messico: itinerario

Il Messico è una delle nazioni più visitate al mondo da milioni di turisti. Alcuni dei motivi che la rendono così “attraente” sono la sua grande varietà di paesaggi naturali, la presenza di antiche città coloniali che conservano ancora le loro...
America del Nord e Centrale

Come Raggiungere Il Monte Thor

Girare il mondo in lungo ed in largo è una grande opportunità. Paesaggi e luoghi incantevoli riempiono gli occhi e catturano la memoria fotografica. Si fissano nei ricordi e difficilmente vanno via. In viaggio si apprendono nuove culture, lingue, tradizioni,...
Europa

Come raggiungere il Mottarone in Piemonte

Il Mottarone è una montagna costituita da roccia granitica delle Alpi Pennine piemontesi, e facente parte del gruppo montuoso noto come Margozzolo o Massiccio del Mottarone, di cui è la cima più elevata misurando 1491 metri di altezza. Il monte fa...
Italia

Le più belle montagne d'Italia

L'Italia è conosciuta nel resto del mondo come il "bel paese" e ammirata soprattutto per la sua cultura, storia ed arte millenaria, oltre che per i numerosi paesaggi spettacolari che spaziano da nord a sud. Tuttavia, oltre ai bellissimi monumenti, ai...
Europa

I 10 musei più belli della Germania

La Germania è una delle nazioni europee che conta le maggiori bellezze artistiche. Sono numerosi infatti i musei che ci sono in ogni singola città. Se volete organizzare un viaggio in Germania e siete amanti dell'arte, dovrete seguire attentamente questa...
Europa

Come visitare Vigevano

A pochi chilometri da Pavia si trova una cittadina che dà la possibilità al turista che percorre le sue strade di fare un vero e proprio tuffo nel passato. Essa è stata la dimora degli Sforza e culla del Rinascimento Italiano: si sta parlando di Vigevano....
Europa

Cosa vedere a Leggiuno

In provincia di Varese, Leggiuno si affaccia sul Lago Maggiore, a capo della Pieve. Località turistica, regala agli appassionati di mountain bike sentieri boschivi suggestivi. Suscita interesse per il famoso Eremo di Santa Caterina, nonché per le bellezze...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.