Come raggiungere la costa Brava da Barcellona

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La Costa Brava è una delle zone turistiche spagnole più ambite dagli europei, in particolare da noi italiani. Essa è estremamente frastagliata e si estende dalla scialba di Blanes fino al confine con la vicina Francia. Se vi trovate a Barcellona durante il periodo estivo e volete raggiungere la Costa Brava, all'interno di questa guida, vi spiegherò come potrete raggiungere questo luogo. Iniziamo!

26

Occorrente

  • biglietto autobus
  • Budget di partenza
36

In primo luogo, la Costa Brava è una spiaggia semplicemente magnifica. I suoi litorali presentano scenari unici, di rara bellezza ed il mare limpido e cristallino, è lo sfondo di questa costa. Cittadine ricche di fascino e di storia, sono delle sensazionali mete senz'altro degne di visita. Una tra queste, forse la prima degna di essere visitata è senza dubbio Empùries, uno degli insediamenti più antichi di tutta la Spagna. Empùries si trova in Catalogna, sul golfo di Rosas. Qui, è possibile trovare mura elleniche, rinvenimenti di reperti di origine etrusca sino a piccoli anfiteatri del tempo di Cesare. Altra famosa cittadina è Tossa del Mar, un paesino medievale fortificato.

46

Questa piccola ma caratteristica località balneare è conosciuta per essere un posto tranquillo dove poter nuotare nelle acque cristalline del Mediterraneo. Altro sito è Palafrugell, una nota località balneare un tempo villaggio di pescatori. Probabilmente, è il sito meno conosciuto, ma senz'altro quello più selvaggio e incontaminato dal punto di vista naturale. Le spiagge sono sia basse e cristalline che alte e rocciose. Questo sito è conosciuto anche per il museo del sughero oltre che per i grandi castelli. Essa dista da Barcellona circa 60 chilometri ma, ovviamente, la distanza cambia a seconda delle città che andrete a visitare in direzione nord-est.

Continua la lettura
56

Il viaggio ha una durata che può variare tra un'ora e mezza e le due ore e quindici minuti, a causa del traffico e delle strade in curva lungo la costa. Se vi recate in automobile da Barcellona, dovrete prendere l'autostrada AP-7 fino all'uscita 9 per Tossa del Mar. In alternativa, potrete prendere l'autobus della compagnia SARFA, che gestisce collegamenti dalla Estacò del Nord di Barcellona fino a Tossa del Mar. Altrimenti, dovrete recarvi all'uscita 6 per Palafrugell e dintorni, oppure optare per l'uscita 5 per Empùries. Insomma, visitare le coste spagnole grazie a questa guida sarà semplice e veloce, ed ora, non vi resta che prendere un volo per la Spagna e avventurarvi nei vostri viaggi on the road. Buon divertimento!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

10 ragioni per trasferirsi a Barcellona

L'Italia si sa, non è il massimo ormai delle aspirazioni lavorative, questo perché sono ben noti i problemi economici nei quali versa, ma che dire della Spagna? Non che questa se la passi meglio, anzi per alcuni versi ci sono ancora meno opportunità...
Italia

Come arrivare da Girona a Barcellona

Molte volte esistono città molto più belle che non raccolgono lo stesso numero di visite delle capitali oppure di quelle più famose. Ciò è abbastanza ingiusto perché magari pur essendonpiccole hanno molta più storia da offrire e più bellezza da...
Europa

Come girare nei dintorni di Barcellona

Barcellona, capoluogo della Catalogna, è una delle città più belle e affascinanti della Spagna. L'affaccio sul Mediterraneo e la ricchezza artistica sono solo alcune delle peculiarità che la rendono una delle mete turistiche più agognate dell'intero...
Consigli di Viaggio

Le più belle città della Catalogna

La Catalogna è una regione spagnola situata all'estremità nord orientale della penisola iberica, tra i Pirenei ed il mar Mediterraneo. Questa splendida regione è ricca di città suggestive, caratterizzate da diversi paesaggi e caratteristiche architettoniche....
Europa

Come divertirsi a Platja d'Aro

Platja d'Aro era originariamente un piccolo villaggio di pescatori, mentre oggi è una delle città di mare da cartolina situata sulla Costa Brava, in Spagna. Si tratta di una località fiorente, che offre intrattenimento a tutte le ore e a tutte le età....
Europa

Come visitare Figueres in un giorno

La Spagna offre diverse possibilità di vacanze. Molto affine al territorio e alla cultura italiana, attira turisti in ogni momento dell'anno. Per una breve pausa ci si può rilassare visitando la cittadina catalana di Figueres che diede i natali all'illustre...
Consigli di Viaggio

Vacanze per coppie: le mete da evitare

Volete partire per un romantico viaggio in compagnia del vostro partner evitando però che possa cadere tra le braccia dell’istruttore palestrato di sub o della ballerina caliente di turno?Si sa, conosciamo tutti le mete più gettonate per una splendida...
Europa

Come visitare Girona in un giorno

Una delle città più belle della Catalogna, esclusa naturalmente Barcellona, è Girona, seconda città della regione storica catalana, non ché centro medievale incantevole e assolutamente da visitare per chi si reca nella zona. In questa breve guida...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.