Come Raggiungere La Turchia

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

La Turchia è una di quelle mete che tantissime persone sognano di raggiungere almeno un volta. I suoi paesaggi mozzano il fiato; inoltre, si possono ammirare una miriade di colori e gustare sapori esotici. Andare in Turchia è davvero un'esperienza unica, a partire dallo stesso viaggio. Leggendo questo tutorial si possono avere delle indicazioni su come raggiungere la Turchia dall'Italia, evitando lo stress. Bisogna sapere che esistono tre possibilità per raggiungere la Turchia dall'Italia: via mare, con l'aereo oppure in auto.

25

Se si prende in considerazione il viaggio con la nave è opportuno sapere che occorre molto tempo. La nave è il mezzo adatto per chi si reca in Turchia in vacanza per più giorni. In questo caso il porto di scalo e quello di Cesme; è una cittadina turistica che si trova nella costa turca occidentale di fronte all'isola greca di Chio. Le partenze sono settimanali: il giovedi da Brindisi ed il sabato da Ancona. Si ha la possibilità di portare l'auto ed i prezzi sono abbastanza contenuti. Il viaggio non è monotono in quanto avviene tra le isole greche e si può ammirare un bellissimo e continuo panorama; si può dire che è quasi una mini crociera.

35

Il viaaggio in aereo è sicuramente il più rapido e comodo. Dall'Italia sono previsti diversi voli giornalieri da Milano-Malpensa e Roma-Fiumicino per Istanbul. Nel periodo estivo i voli sono più frequenti anche per altre città come: Izmir (Smirne) terza città turca, Bodrum, Antalya ed altre. Per poter raggiungere la capitale Ankara solitamente bisogna fare scalo ad Istanbul. La Turchia possiede un ottimo collegamento aereo interno. Sono oltre 50 gli aeroporti e si può viaggiare con prezzi abbastanza accessibili.

Continua la lettura
45

Infine, lo spostamento via terra con l'auto. Se si sceglie il percorso più breve bisogna partire da Trieste ed attraversare la Slovenia, la Croazia e la Bulgaria. Bisogna passare per: Lubiana, Zagabria, Belgrado e Sofia; si giunge ad Istanbul dopo un percorso di circa 1500 km. In alternativa si può percorrere la costa Croazia Bosnia Montenegro fino alla Grecia. Per la nave e l'aereo basta la carta d'identità, mentre per l'auto è necessario anche il passaporto valido per almeno sei mesi.

55

Se si decide di viaggiare in auto all'assicurazione deve essere allegata la Carta Verda valida per sei mesi. Se non si è in possesso della Carta Verde bisogna richiederla al proprio assicuratore. Altrimenti si è costretti a stipulare un'assicurazione temporanea. Essa va richiesta nei posti di frontiera; in questo caso è opportuno sapere che il suo costo è abbastanza alto. .

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come pianificare un viaggio a Istanbul di tre giorni

All'interno di questa breve guida, andremo a parlare delle Turchia e, più specificatamente, ci concentreremo sulla sua capitale, Istanbul. Come avrete potuto immediatamente notare attraverso la semplice lettura del titolo stesso di questa guida, ci dedicheremo...
Europa

Itinerari: la Turchia in 10 giorni

Itinerari: la Turchia in 10 giorni. La Turchia è uno stato vastissimo che comprende la zona orientale della Tracia e la penisola dell'Anatolia, confina a Nord-Ovest con la Grecia e la Bulgaria, a Nord-Est con la Georgia, a Est con Armenia, Iran e Azerbaigian,...
Consigli di Viaggio

Turchia: i 5 parchi naturali più belli

La Turchia è un paese che merita davvero di essere visitato una volta nella vita. I posti belli da visitare però non sono solamente le città come Istanbul o Adalia. Sicuramente in queste città ci sono luoghi veramente eccezionali e che meritano una...
Europa

Come visitare La Città Di Edirne In Turchia

La Turchia è uno dei paesi più belli che ci siano da visitare.È un paese ricco di cultura, luoghi ed edifici storici e panorami mozzafiato che vale la pena visitare almeno una volta nella vita. In quasi ogni città della Turchia possiamo trovare dei...
Europa

Come E Cosa Visitare Nello Stretto Dei Dardanelli

Dardanelli, che prende il nome dalla città antica di Dardano, è uno stretto naturale lungo poco più di 60 chilometri con una larghezza che va da un minino di 1 chilometro ad un massimo di 8. Tale stretto, anticamente chiamato Ellesponto, mette in comunicazione...
Europa

Come visitare La Moschea Blu A Istanbul

Istambul è una delle città della Turchia che offre molte opere d'arte da visitare ed esplorare, con le su moschee è forse la città più visitata della Turchia. Fra le sue moschee possiamo ricordare Santa Sofia e la famosa Moschea Blu. Questo edificio...
Europa

Come visitare le spiagge di Bodrum in Turchia

Bodrum, l'antica Alicarnasso, è una città della bella Turchia, centro del distretto omonimo facente parte della provincia di Mugla. Famosa per le sue spiagge e per il mare cristallino è diventata un centro turistico molto frequentato sia dalla borghesia...
Europa

Come visitare Il Bagno Turco All'hammam Cemberlitas A Istanbul

Tutti conoscono il bagno a vapore come il "Bagno Turco", un momento di grande relax in cui possiamo dimenticare tutte le diffcoltà della nostra tipica giornata di lavoro. Il bagno turco appartiene ad una antichissima tradizione di bagni purificatori...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.