Come raggiungere la via delle Grange

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Ecco una semplice e pratica guida vedremo come fare per riuscire a raggiungere la via delle Grange. Tra suggestive campagne velate dall'acqua, antiche cascine fortificate tra Vercelli e il Po, batte il cuore di una terra che deve fama e fortuna alla coltivazione del riso. Questa attività nasce nel Medioevo ad opera dei monaci cistercensi ed è ancora oggi protagonista nell'economia agricola piemontese. Il paesaggio che potremo ammirare lungo questo tragitto, in particolare durante il periodo della sommersione delle risaie, è davvero unico.

24

Per visitare la cascina Darola e il campanile della chiesa di Santa Maria di Lucedio è necessario contattare l'Ecomuseo delle Terre d'Acqua della Provincia di Vercelli, che ha sede presso l'abbazia (tel 0161 590262). Le visite all'azienda agricola Principato di Lucedio sono previste ogni domenica dalla primavera a settembre (tel. 0161 81519). Quindi seguendo i pochi e semplici passaggi riportati all'interno di questa guida, sapremo finalmente come fare per riuscire a raggiungere e visitare la via delle Grange, questa bellissima zona del Piemonte.

34

Lungo l'itinerario non esistono campeggi o aree di sosta per camper, ma la sosta libera non presenta difficoltà. Nelle immediate vicinanze del percorso proposto sono presenti il punto sosta di Livorno Ferrari (Via Agnelli, zona industriale) e l'aerea attrezzata di Stroppiana. A Vercelli poco lontano dall'uscita della A26, il centro vendita Grosso Vacanze dispone di un camper service per il carico e lo scarico delle acque.

Continua la lettura
44

Per questo viaggio, il mezzo più comodo per muoversi è sicuramente l'automobile, in quanto ci permetterà di raggiungere tutti i piccoli ma caratteristici paesini di questa zona e ci permetterà di godere del bellissimo paesaggio durante il viaggio. Trino Vercellese è comodamente raggiungibile con la statale 31 bis del Monferrato, che si imbocca a ovest della città di Chivasso oppure direttamente dal raccordo Civasso Est della A4. Per chi arriva da est e da sud c'è l'uscita Casale Monferrato Nord della A26. In alternativa, uscendo dalla Vercelli Ovest dalla diramazione Stroppiana-Santhi della stessa A26, si possono percorrere la SS455 per Trino e la SP1 per Crescentino, detta anche la strada delle Grange. A questo punto non ci resta che pianificare perfettamente il nostro percorso, preparare i bagagli e partire alla scoperta di questi straordinari luoghi ancora poco conosciuti. Buon viaggio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

5 itinerari italiani per una vacanza in montagna

L'Italia è conosciuta per tantissime cose, come la prelibatezza della sua cucina ed i suoi luoghi magnifici tutti da visitare, essi possono essere sia luoghi balneari che montuosi. Non dovete fare altro che proseguire nella lettura di questa guida per...
Europa

Come e perchè visitare i luoghi della provincia di Vercelli

All'interno della nostra guida, andremo a parlare di turismo. Nello specifico, come avrete visto attraverso la lettura del titolo stesso della nostra guida, ora andremo a spiegarvi Come e perché visitare i luoghi della provincia di Vercelli.Se siamo...
Italia

Le migliori sagre del Piemonte

Le pro loco sono associazioni locali che durante tutto l'anno organizzano feste e sagre popolari con lo scopo di mantenere vive le tradizioni del luogo e di far conoscere i propri prodotti. In questa guida illustreremo le migliori sagre del Piemonte.La...
Europa

Come visitare il Monferrato settentrionale nel Piemonte

Il Monferrato è una regione storico-geografica del Piemonte. Il suo territorio è quasi totalmente di natura collinare ed è compreso all'interno delle province di Alessandria e Asti e si estende a sud partendo dalla destra idrografica del fiume Po,...
Consigli di Viaggio

Le migliori aree di sosta per i camper

Sono sempre più numerosi coloro che hanno la possibilità di acquistare e mantenere un camper considerati i costi elevati, tuttavia è particolarmente adatto per gli amanti dei viaggi. Si tratta di un mezzo pratico dotato di molti comfort, dalla cucina,...
Consigli di Viaggio

Come aprire un'area di sosta per camper

Utilizzare il camper per viaggiare e trascorrere le proprie vacanze nel corso degli anni è andato sempre più sviluppandosi: tra i vari fattori che hanno contribuito a questa crescita troviamo di sicuro quello economico, in quanto si ha la possibilità...
Consigli di Viaggio

Come organizzare una vacanza in camper

Hai voglia di turismo all'aria aperta o, causa la crisi, hai bisogno di fare necessariamente una vacanza low cost?Ragioni personali a parte, l'occasione di una vacanza in camper rende piacevole ogni viaggio in comitiva o in famiglia. Basta un po' di spirito...
Italia

5 posti dove fare rafting in Italia

Con la bella stagione, possiamo dedicarci a tante attività da svolgere all'aperto. Se siamo poi delle persone sportive potremmo dedicarci a degli sport avventurosi, da fare in mezzo alla natura. Da questo punto di vista, il rafting è sicuramente lo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.