come raggiungere l'alpe veglia

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

L'Italia è un paese ricco di posti meraviglioni e degni di essere visitati, con molti parchi verdi e ancora incontaminati. Tra i parchi più famosi possiamo trovare il Parco dell'Alpe Veglia.
Il Parco dell'Alpe Veglia, istituito nel 1978, è stato il primo parco naturale regionale del Piemonte. Si trova a 1750 m di altitudine nel cuore delle alpi Lepontine in alta val Cairasca, al confine con la Svizzera vicino al Passo del Sempione. Luogo di passeggiate estive ma anche attrezzata stazione sciistica invernale la zona è meta ogni anno di molti turisti provenienti da ogni parte d'Italia e d'Europa. Seguitemi passo passo, dunque, e vedremo come raggiungere l'Alpe Veglia. Attraverso pochi e semplici passaggi daremo utili consigli che vi permetteranno di raggiungere questo incantevole luogo molto rapidamente.

27

Occorrente

  • Voglia di viaggiare
37

La vostra passeggiata estiva inizia a Domodossola, vi consiglio molto presto, alle prime luci dell'alba per non perdervi neppure un'ora di sole in questi luoghi dove il tempo cambia velocemente. Imboccate la SS del Sempione in direzione val Divedro. Arrivati al paese di Varzo seguite le indicazioni per San Domenico: la strada è stretta, in alcuni punti senza parapetto ma il panorama è eccezionale.

47

Arrivati a San Domenico proseguite per la stradina asfaltata fino alla località Ponte Campo a quota 1320 m. Lasciate l'auto nello spiazzo e preparatevi alla salita. Passato il ponte sul fiume Cairasca proseguite per la mulattiera che sale dolcemente. Superata la sbarra che limita il transito solo ai mezzi fuoristrada autorizzati, la salita si fa più impegnativa: ripidi tornanti affacciati sul letto del fiume.

Continua la lettura
57

Dopo circa 2 ore, alla vista della Cappella del Groppallo potrete tirare un sospiro di sollievo: il sentiero torna ad avere una pendenza lieve, gradevole, dandovi l'opportunità di godervi il paesaggio. Superato il cancello di legno che funge da "ingresso" sarete ufficialmente entrati nella piana dell'Alpe Veglia. Dopo aver passato il ponte in pietra vi troverete davanti a un bivio dove inizia e finisce la strada che percorre ad anello tutta la piana (circiuto del Veglia).

67

Una strada vale l'altra ma il consiglio di chi scrive è di prendete la strada di sinistra: dopo un piccolo dosso potrete ammirare lo spettacolo di tutta la piana verdissima con le vette delle alpi disposte a corona. Un po' più in alto troverete l'abitato di Cianciavero dove si trova la chiesa dedicata al patrono della valle San Giacomo e dove inizia il sentiero che conduce al lago d'Avino (in 2 ore), mentre dall'abitato di Cornù troverete il sentiero per il lago Bianco (in 1 ora e mezza).
Oltre alla natura incontaminata un'altra cosa rende il Veglia veramente "particolare": la sorgente di acqua ferruginosa. Nasce a 1813 m e si trova lungo il Rio Mottiscia; nei pressi del vecchio Albergo Alpino Monte Leone, passato il ponte, sulla sinistra inizia il sentiero per la sorgente.
Il Parco dell'Alpe Veglia è uno dei luoghi più belli ed incantevoli che potrete trovare in Piemonte, raggiungerlo non è così difficile, e potrà essere la prossima meta del vostro viaggio. Se non sapete come fare a raggiungerlo poco male, i consigli di questa guida si riveleranno estremamente utili allo scopo. Vi auguro quindi buon viaggio e buon divertimento.
Alla prossima.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prediligete, se possibile, la stagione estiva!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come fare un'escursione all'Alpe Campo di Alagna Valsesia

Tra tutto il patrimonio alpino della nostra bella nazione spicca l'Alpe Campo di Alagna Valsesia, ovvero uno dei luoghi più suggestivi per ammirare il Monte Rosa nel suo splendore. Ricca infatti di patri, natura e un bellissimo laghetto è davvero un...
Europa

Come visitare le Dolomiti, dall'Alpe di Siusi all'Alpe di Tires

Le Dolomiti sono un gruppo montuoso delle Alpi Orientali italiane comprese tra le province di Bolzano, Belluno, Trento e Pordenone. Denominate anche Monti Pallidi da un'antica leggenda, sono fortemente caratterizzate da uno specifico paesaggio "dolomitico"...
Europa

Come raggiungere il passo del Monte Moro

Il Passo del Monte Moro è un valico alpino, esso si trova a tre chilometri di altitudine, ossia 2.868. Questo posto è molto interessante dal punto di vista geografico in quanto è situato tra la valle italiana detta "Anzasca" e quella svizzera denominata...
Europa

Come visitare i luoghi con gli alberi più importanti del Piemonte

Il Piemonte è una delle regioni con la maggior concentrazione di diversità bioambientale del nostro paese: Alpi, colline, pianura, regioni lacustrim baragge e fiumi. Fare un viaggio attraverso questa ricca regione vuol dire adattarsi continuamente al...
Europa

Come raggiungere il paese di Bosco in Val Bognanco

Nella regione del Piemonte, più precisamente nei pressi della città di Domodossola, è situata la Valle Bognanco. Essa è circondata dalle Alpi Pennine ed il fiume che la attraversa è chiamato Bogna. In questa località è possibile godere delle famose...
Consigli di Viaggio

Come visitare la Valle Quarazza e il lago delle Fate

La Valle Quarazza è una vallata del Piemonte, posta lateralmente alla Valle Anzasca. È nota essenzialmente per l'incantevole "Lago delle Fate", caratterizzato dalle sue acque blu e verde scintillante. Il lago fu costruito dall'uomo, attraverso lo sbarramento...
Europa

Cosa vedere e dove mangiare a Lubiana

Lubiana è stata insignita del titolo di “Capitale verde europea del 2016” e non c’è di che meravigliarsi visto che è la capitale di uno dei paesi maggiormente ricoperti di vegetazione di tutta l’Europa. Questa città di soli 300.000 abitanti...
Consigli di Viaggio

Valle d'Aosta: i migliori itinerari in mountain-bike

Se siete amanti della natura e dello sport, la guida Valle d'Aosta: i migliori itinerari in mountain-bike è ciò che fa per voi. Infatti questa piccola, seppur bellissima regione situata ai piedi delle Alpi, offre scenari mozzafiato, da ammirare percorrendo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.