Come raggiungere l'isola di Procida

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Procida è sicuramente una delle perle del Mediterraneo. Stradine e borghi di pescatori disegnano dei paesaggi mozzafiato caratterizzati dai colori caldi e rilassanti. Gli odori della cucina tipica vi accompagneranno lungo le spiagge di sabbia vulcanica. Sarà davvero incantevole abbandonarsi tra i caratteristici negozietti o gustare una rilassante passeggiata in bicicletta. Potrete raggiungere l'isola via mare dalla terraferma e da Ischia, quindi inseritela nel vostro itinerario di viaggio e di sicuro non ve ne pentirete! A questo proposito, nei passi successivi ci occuperemo di vedere come si può raggiungere facilmente l'isola di Procida, in particolare vedremo quali sono i mezzi di trasporto disponibili, i tempi di percorrenza, ma anche come destreggiarvi una volta che sarete giunti a destinazione.

27

Occorrente

  • titolo di viaggio
  • libretto di circolazione (se imbarcate autoveicolo/motoveicolo/ciclomotore)
37

Innanzitutto bisogna dire che il porto principale di Procida (Marina Grande) è ben servito con collegamenti giornalieri da/per Napoli, Pozzuoli ed Ischia. Gli orari d i prezzi variano secondo i giorni (feriali/festivi) e i diversi periodi dell'anno (alta/bassa stagione). Per avere maggiori dettagli a riguardo potete consultare le compagnie di navigazione (vedete i links suggeriti). Da Napoli (stazione Beverello e molo Calata Porta di Massa) partono degli aliscafi, con tempo di percorrenza di 40 minuti, e dei traghetti, con tempo di percorrenza circa 1 ora. Da Pozzuoli la durata dello spostamento risulta essere di poco più breve: circa 35 minuti se scegliete il traghetto e 15 se optate l'aliscafo. Da Ischia (Porto e Casamicciola), invece, considerate circa 25 minuti per il traghetto e circa 15 minuti per l'aliscafo, ma questo dipende soprattutto dal porto di arrivo. I biglietti si possono recuperare direttamente presso gli sportelli situati nei diversi porti. Quasi tutte le compagnie, inoltre, rilasciano la facoltà d'acquisto on line, ma in alternativa potete rivolgervi direttamente a un'agenzia di viaggi che vi fornirà sia i biglietti che tutte le informazioni a riguardo.

47

Per poter imbarcare l'auto, il motoveicolo e/o un ciclomotore dovete acquistare un apposito titolo di viaggio. Ricordate che gli aliscafi non sono abilitati al trasporto dei veicoli. In fase d'acquisizione del ticket di viaggio dotatevi del numero di targa e, all'imbarco, portate anche il libretto di circolazione: potrebbe esserne richiesta l'esibizione per constatare la lunghezza del mezzo, anche se questa evenienza accade di rado. Attenzione, però, a eventuali divieti e deroghe: per i non residenti sull'isola, per esempio, è vietato ogni anno lo sbarco con vetture a seguito, a partire da marzo/aprile e fino a settembre. Le interdizioni sono sancite dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti mediante un avviso ufficiale, che risulta essere facilmente reperibile in rete. In alternativa, la Capitaneria di Porto è un'ottima fonte per ottenere tutte le informazioni che desiderate (contattabile al recapito 081/8967381).

Continua la lettura
57

Ricordatevi che sull'isola non è presente l'aeroporto, quello più vicino si trova a Napoli (Capodichino). Servitevi, inoltre, di taxi/autobus/metropolitana e/o circumflegrea per riuscire a raggiungere le stazioni marittime dedicate al collegamento con l'isola di Procida. Se, invece, vi piace essere svincolati da orari, e siete innamorati del mare, potete prendere in considerazione la possibilità di usufruire del noleggio di un'imbarcazione privata (con o senza skipper). Esistono, infatti, numerose compagnie che offrono delle barche di diverse dimensioni, abbinabili a formule di viaggio personalizzate. Ricordatevi, comunque, che questa soluzione è, nella maggior parte dei casi, più dispendiosa rispetto ai collegamenti di linea. A questo punto non vi resta altro da fare che preparare la valigia, scegliere come arrivare a Procida e partire: sarà sicuramente un soggiorno indimenticabile!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Nei periodi di alta stagione (prevalentemente durante il fine settimana) munitevi anticipatamente del titolo di viaggio perchè spesso i mezzi sono eccessivamente affollati e rischiate lunghe attese per salire a bordo
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

Procida: i 5 posti da non perdere

Procida è una delle quattro isole flegree facenti parte del golfo di Napoli. Meno mondana delle isole di Capri ed Ischia, conosciute a livello internazionale, è però quella che di più ha mantenuto intatta la sua cultura e la sua tradizione. L'isola...
Italia

Guida alle isole della Campania

La Campania si estende su una meravigliosa e variegata zona dell'Italia Meridionale. Si colloca tra il Mar Tirreno e l'Appennino. Dalle coste, alle pianure dell'entroterra abbraccia la pace e la pittoresca tranquillità di Capri, Ischia e la Costiera...
Consigli di Viaggio

Come visitare Ischia e risparmiare

L'isola di Ischia, la terza più popolosa d'Italia dopo Sicilia e Sardegna, è un piccolo paradiso ricco di storia situato nell'arcipelago delle isole Flegree, in provincia di Napoli. Quest'isola offre davvero molto a chi desidera visitarla, sia da un...
Consigli di Viaggio

Come visitare i Campi Flegrei

In nessuna parte del mondo esiste un concentrato di bellezze storiche, archeologiche e naturalistiche come nei Campi Flegrei che significa "campi ardenti". Gli antichi denominarono così la zona che oggi racchiude i comuni di Pozzuoli, Quarto, Bacoli...
Consigli di Viaggio

Come muoversi con i mezzi a Napoli

Napoli è una delle città più belle del mondo. È il capoluogo della Campania e la città più popolosa d'Italia dopo Roma e Milano. È situata in fondo all'omonimo golfo, in una zona famosa in tutto il mondo per la bellezza e la varietà del paesaggio....
Italia

Guida alle spiagge della Campania

Attraverso la seguente guida sui viaggi in Italia all'insegna del Sole, possiamo scoprire le spiagge più meravigliose della stupenda Regione della Campania. L'intima grotta del Sorgeto (Ischia) e la propria sorgente si possono raggiungere anche camminando,...
Consigli di Viaggio

I fondali più belli del Mediterraneo

I fondali marini sono costituiti da sedimenti di differente provenienza, depositati nel tempo, da frammenti di rocce erosi da onde e correnti, fanghi e sabbie vulcaniche, resti di organismi e depositi pelaginici.  Per coloro che sono amanti del mare...
Europa

Come visitare Massa Lubrense

La guida si concentrerà sull'argomento turismo, e resteremo nei confini italiani, per la precisione nella regione Campania. Come indicatovi nel titolo, andremo a spiegarvi Come visitare Massa Lubrense.Massa Lubrense è una località perfetta per conciliare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.