Come raggiungere Ustica

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Non tutti sono a conoscenza dell'isola di Ustica e difficilmente è una delle mete più ambite dai turisti. Essa è situata in provincia di Palermo (Sicilia) e si affaccia sul Mar Tirreno a trentasette miglia dal capoluogo e a novantacinque chilometri da Alicudi sebbene non faccia parte delle Isole Eolie. La caratteristica peculiare che possiede è la presenza di grandi quantità di grotte che si aprono lungo le coste alte e scoscese, oltre ai numerosi scogli e secche che contornano il luogo. Costituita da un solo paese che porta il medesimo nome, viene considerata una riserva naturale e il mare è per tre miglia intorno ad esso. Con questa guida ti aiuterò a sapere come raggiungere quest'isola attraverso varie possibilità.

27

Occorrente

  • Aliscafo
  • Traghetto
37

Innanzitutto è opportuno sapere che i mezzi a disposizioni per raggiungere Ustica sono scarsi per via dei collegamenti, i quali non sono nemmeno economici e difficilmente ci si può recare con l'intenzione di rientrare nella stessa giornata. Il posto di cui stiamo trattando, è collegato via mare sia a Napoli sia a Palermo: dal capoluogo siciliano è collegata con un traghetto sul quale è possibile imbarcare persino la propria auto. Ecco un sito dove poter trovare ulteriori informazioni. https://ideeviaggi.zingarate.com/come-raggiungere-ustica-44931.html.

47

Il traghetto che parte da Palermo, impiega due ore e quaranta minuti per l'intera traversata e questo, con orari differenti per tutto l'arco dell'anno, compie delle corse giornaliere: una di andata e un'altra di ritorno. Mentre l'aliscafo (con orari non disponibili per tutto l'arco dell'anno) impiega un'ora e quindici minuti e anch'esso fa una corsa di andata e un'altra di ritorno al giorno. Anche in questo sito sono presenti informazioni su Ustica. https://www.usticatour.com/chi-e-dove-siamo-come-arrivare/.

Continua la lettura
57

L'isola è anche servita dalla Ustica Lines che, invece, parte dal porto di Napoli alle ore 15 e arriva a destinazione alle ore 19 pagando circa settantacinque euro. Qui vi sono esclusivamente per il periodo estivo, ovvero dal primo giugno al 30 settembre: il collegamento diretto è garantito tre volte a settimana e avviene sempre con un aliscafo che impiega all'incirca quattro ore (dipende anche dalle condizioni del mare). La rotta inversa parte alle ore 9 e giunge alle ore 10:30 pagando la stessa somma dell'andata. Per la Siremar il prezzo da Palermo dell'andata è di circa venticinque euro. Per quanto concerne gli orari (dato i vari cambiamenti annuali) occorre visitare il sito http://www.tirrenia.it/siremar/Orari_2014.pdf. Utile anche i siti: http://www.isoleitalia.it/sicilia/isola_ustica/come_arrivare_ustica.htm e https://www.libertylines.it/destinazione.php?id=8.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Attenersi ai passaggi indicati.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come raggiungere la bellissima Posillipo

Uno dei posti più incantevoli di Napoli è sicuramente Posillipo. Ogni anno sono davvero migliaia i turisti che visitano questa famosa collinetta, dalla quale è possibile godere di uno splendido panorama, come la veduta del golfo della città partenopea....
Consigli di Viaggio

Come raggiungere Ginevra

Vediamo insieme come raggiungere Ginevra, per chi ama viaggiare e visitare nuovi posti, è la seconda città più grande della Svizzera nell'immediato confine Francese. Raggiungerla è semplice decidiamo come andarci, può essere: l'aereo, il treno o...
Consigli di Viaggio

Come raggiungere l'Acquario di Napoli

In questo articolo vorrei spiegarvi come raggiungere l'Acquario di Napoli. L'Acquario di Napoli è uno degli acquari dei più antichi d'Italia ed è il secondo acquario di Europa. Questo acquario è un vero e proprio documento storico, ed è un unico...
Consigli di Viaggio

Come raggiungere Reggio Emilia: treno, auto, aereo

Quando arriva il periodo delle meritate vacanze dopo un anno di lavoro, sono moltissime le persone che si recano presso delle apposite agenzie di viaggio, per essere sicuri che la nostra vacanza sia organizzata in maniera impeccabile, ma pagando molto...
Consigli di Viaggio

Come raggiungere Lampedusa

In questa guida, che vi stiamo per proporre, abbiamo deciso di parlarvi di una splendida isola, che appartiene alla nostra bella Italia, ma che molti conoscono solo ed esclusivamente, per degli episodi che vengono riportati nei telegiornali. Nello specifico...
Consigli di Viaggio

Come raggiungere il parco del Poggio a Napoli

A Napoli, presso i colli Aminei, è possibile visitare un parco davvero molto interessante: il Parco del Poggio, dalla quale si può godere una vista mozzafiato del Golfo di Napoli. All'interno del parco, oltre ai begli angoli verdi, si trova anche un...
Consigli di Viaggio

Come raggiungere l'università di napoli

L'Università di Napoli è sicuramente una delle più importanti non solo a livello nazionale, ma anche nell'ambito europeo; questo perché essa ospita numerose ed importanti facoltà con un cospicuo numero di posti disponibili ogni anno. Proprio per...
Consigli di Viaggio

Come raggiungere Porta di Massa partendo dai comuni Vesuviani

Muoversi in una grande città come Napoli può risultare piuttosto difficile, soprattutto per coloro che abitano in centri poco abitati. In particolare, agli occhi di matricole, studenti fuori seda e turisti può essere anche pericoloso. Bisogna dire...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.