Come raggiungere Venezia Lido

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Venezia Lido è uno dei luoghi maggiormente incantati. Essa ha veramente una magica e romantica atmosfera, ideale per fare una passeggiata con il proprio compagno/a, raggiungendo i negozi ed i ristoranti più chic della città. Da lì potrete inoltre ammirare veramente tantissimi panorami mozzafiato. Ma come si arriva a Venezia Lido? Ci sono parecchi modi per raggiungere il luogo. In questo tutorial vi andremo ad elencare i tipi più diffusi ed i più utilizzati. Buona lettura e buon viaggio!

25

Treno

In questo passo vi spiegheremo come arrivare a Venezia Lido mediante la ferrovia. Davanti alla stazione ferroviaria Santa Lucia c'è un servizio navetta chiamata Actv, e precisamente la linea è la numero 5.1. Il biglietto costa 7 euro a tratta, partendo anche da Piazzale Roma e Piazza San Marco. La fermata si chiama Santa Maria Elisabetta. Tornando indietro, sarà sufficiente prendere la linea numero 5.2 che torna nelle sopracitate piazze da Venezia Lido.
Per coloro che se la vogliono godere con calma, si potrà prendere il vaporetto, e più precisamente è la linea 1. Essa passa per il Canal Grande, fermando a Rialto e a piazza S. Marco, godendosi praticamente tutto il paesaggio in tranquillità assoluta. Una volta giunti a Chioggia, potrete arrivare al lido di Venezia con la linea numero 11. Il viaggio dura un'oretta circa.

35

Aereo

Ora vi spiegheremo come raggiungere Venezia Lido dall'aeroporto. Dall'aeroporto di Murano e di Marco Polo, potrete arrivare a Venezia Lido mediante la linea rossa oppure quella blu. I biglietti ed anche gli orari li potrete vedere tranquillamente aprendo il sito che vi indichiamo qua, di Alilaguna (http://www.alilaguna.it/). Il biglietto costa 15 Euro a tratta, ed il viaggio dura un'ora. Il vaporetto si ferma a Lido Santa Maria Elisabetta ed a Lido Casinò, ed anche alla fermata del palazzo del Casinò, che è una tratta assai importante di questa città.

Continua la lettura
45

Auto, "ferry boat", taxi acquei

Potrete anche arrivare a Venezia Lido con la macchina, sfruttando i parcheggi privati di via Righi. Essi costano un prezzo ridotto di euro 4,50 giornaliero. Potrete poi da qui arrivare a piazzale Roma con qualsiasi autobus.
Potrete inoltre raggiungere la zona di Venezia Lido con i taxi acquei. Essa è una soluzione un po' meno economica però spettacolare, sotto il punto di vista paesaggistico. Potrete anche traghettare la vostra macchina sul Lido di Venezia con l'Actv, e più precisamente con la linea numero 17 dal Tronchetto. La quota per il trasporto è di circa euro 20 per ogni macchina che abbia un passeggero. Appena arrivati alla stazione di Venezia Lido potrete far uso degli autobus "Giralido", linee A, B, C, oppure dei taxi che sono presenti in tutte le zone del posto.
Altro mezzo di trasporto per raggiungere Venezia Lido è il "ferry boat". Esso ha partenza sia da Punta Sabbioni che dal Tronchetto. Per informazioni sulla navigazione, potrete visitare il sito della compagnia Actv.
Sperando di esservi stati di grande aiuto vi auguriamo una buona visita!

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare Lido Adriano

L'Italia è ricca di località davvero caratteristiche e suggestive che vale la pena visitare almeno una volta nella propria vita. Una delle mete più particolari da vedere durante il periodo estivo è sicuramente Lido Adriano, una piccola frazione della...
Europa

Come visitare Lido di Classe

Al centro della riviera romagnola è situata Lido di Classe, una località balneare facilmente raggiungibile da Cervia e Milano Marittima, località molto conosciute per l'alta concentrazione di luoghi di svago e per la vita mondana molto fervida, in...
Europa

Come visitare Lido di Dante

La maggior parte di coloro che deve scegliere un luogo dove trascorrere un periodo di vacanza, il più delle volte si orienta su località estere trascurando il fatto che in Italia ci sono dei posti adatti per qualsiasi esigenza vacanziera. Uno di questi...
Consigli di Viaggio

Calabria: le spiagge più belle di Scalea

Scalea è una delle città più antiche della Calabria e si trova sulla costa tirrenica cosentina, in quella che viene chiamata la Riviera dei Cedri. La parte vecchia della città è costituita dal borgo medievale che si trova sulla parte collinare ed...
Italia

I migliori hotel di Bibione

Bibione sorta nella metà degli anni '50, è una stazione balneare tra le più rinomate del litorale adriatico, collocata a nord-est di Venezia. Meta privilegiata del turismo per tutta la famiglia, in pochi anni ha visto sorgere innumerevoli campeggi...
Consigli di Viaggio

Come raggiungere Venezia da Mestre

Venezia, per molti la città più bella del mondo, è meta del turismo internazionale di alto livello. Per arrivare a Venezia bisogna in qualche modo passare da Mestre, che a tutt'oggi è la vera anima della città per quanto riguarda le attività produttive...
Europa

Come visitare L'Isola Di San Giorgio Maggiore A Venezia

Venezia è sicuramente una delle città italiane, nonché del mondo, che gode di maggiore turismo. I visitatori sono particolarmente attirati dalle caratteristiche uniche che solo questa città può offrire: la Laguna, i ponti, i giri in gondola, l'acqua...
Italia

Le migliori strutture balneari in Calabria

La Calabria è una delle regione italiane prevalentemente montuosa. La densità delle montagne, infatti, copre la maggior parte del territori. Mentre, la restante parte viene costituita da pianure costiere. La costa più importante è quella ionica....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.