Come richiedere la medaglia mauriziana

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

La medaglia Mauriziana è un'onorificenza che si può ricevere solo dopo 50 anni di servizio onorato presso le forze dell'ordine italiane. Puoi beneficiare di questa medaglia se sei stato nel corpo dei Carabinieri, in quello dell'Esercito italiano, della Polizia di stato, della Marina militare, delle Guardia di Finanza e dell'Aeronautica militare. Se sei interessato proprio a come fare per richiedere la medaglia Mauriziana e non sai come fare, segui attentamente questa semplice e interessante guida e vedrai che alla fine saprai correttamente come muoverti per richiedere ciò che desideri.

25

Compilare un modulo

Innanzitutto devi sapere che per legge, per poter richiedere la medaglia Mauriziana e godertene la meritata gloria devi compilare una domanda e allegare ad essa i riconoscimenti che hai ottenuto durante la tua carriera (ma anche le note negative e pregiudicanti). Se durante la tua carriera hai ricevuto qualche rimprovero con delle note chiaramente scritte che lo provano, devi allegare la fotocopia di questa nota alla domanda che andrai a fare per poter ottenere così la medaglia Mauriziana. Comunque valgono naturalmente a tuo beneficio tutte quelle attestazioni che durante gli anni di servizio hai acquisito per merito come per esempio una campagna di guerra o l'aver prestato volontariato presso qualche ente no profit o con associazioni come l'ONU.

35

Allegare la copia degli attestati

Non bisogna dimenticare che ad ogni comando, va allegata la copia conforme di qualsiasi attestato tu sia in possesso insieme alla domanda che andrai a presentare. Perciò devi richiedere e munirti dei vari attestati che sono conservati nella tua scheda personale nella sede dove hai prestato servizio nei tuoi cinquanta anni di servizio (se hai prestato servizio in diverse sedi devi richiedere e fornirti dei tuoi attestati riguardanti il tuo personale servizio prestato nelle varie sedi).

Continua la lettura
45

Presentare la domanda

La domanda per ottenere la medaglia Mauriziana, la devi fare nella sede principale dell'ente italiano dove hai prestato servizio per i cinquanta anni richiesti e cioè alla sede della Guardia di finanza se eri finanziere, all'Aeronautica militare se eri militare di quell'ente, alla Polizia di stato se eri un poliziotto e così via per quanto riguarda tutti gli enti militari Italiani. Detto questo adesso non devi fare altro che eseguire quanto ti è stato consigliato in questa guida e vedrai che quanto prima riceverai la tua ambita medaglia Mauriziana, e potrai così mostrarla con onore ai tuoi nipotini.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Questa guida è redatta a solo scopo informativo, perciò chiedete sempre suggerimento a persone esperte nel settore.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Africa

Marocco: come fare un'escursione nel deserto

Qiando si parla di vacanze in Marocco, si pensa alla caotica movida di Casablanca, al fascino esotico di Marrakech, ai profumi speziati e i colori etnici dei vari mercati. Ma il Marocco è molto di più. Se ciò che cercate è un'esperienza che vi travolga...
Africa

Come aprire una società in Marocco

L'inizio della crisi economica ha portato alla chiusura di moltissime aziende e alla notevole riduzione dei posti di lavoro. Al giorno d'oggi sono sempre più le persone che non riescono a trovare un lavoro o che comunque lavorano per un periodo di tempo...
Africa

Come aprire una società in Senegal

L'Africa è un terreno fertile per la crescita di nuove attività che sviluppino il territorio. Il Senegal è un paese facente parte della zona occidentale dell'Africa. Soggetto a una buona espansione, dal punto di vista "occupazionale", offre a chi lo...
Africa

I documenti per un viaggio in Algeria

L'Algeria è diventato il più grande Stato situato all'interno del continente africano, da quando il Sudan si è diviso tra nord e sud. Un posto bellissimo, la meta ideale per fare un viaggio ed assaporare le meraviglie e le tradizioni di questo Paese...
Africa

Come e quando andare in Ghana

Paesaggi sconfinati, animali esotici, cibi speziati e panorama mozzafiato. Di cosa stiamo parlando? Del Ghana! Anche se non è ancora famosissimo per il turismo, questo stato africano merita assolutamente una visita. Ex-colonia francese in Africa, si...
Africa

I migliori 5 safari in Africa

Il Safari in Africa è sicuramente un esperienza che chiunque ha sognato di poter fare almeno una volta nella vita. Poter vedere da vicino gli animali nel loro habitat naturale è sicuramente uno spettacolo davvero affascinante. Per questo nella lista...
Africa

10 consigli per organizzare un viaggio in Africa

L’Africa è un continente così vasto e variegato che per essere visitato richiede sicuramente un approccio particolare rispetto ad altre destinazioni nel mondo. Raccoglie ben 52 Paesi al suo interno, alcuni dei quali sono tutt’ora inaccessibili e...
Africa

Il Cairo: consigli di viaggio

Il Cairo, la capitale dell'Egitto, è una delle mete più ambite da tutti i turisti del mondo, infatti, tutti almeno una volta dovrebbero darsi un pizzico sulla pancia e andare a visitarla. Il motivo è semplice: oltre alla indiscutibile maestosità del...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.