Come richiedere premi con i viaggi in treno

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori ad imparare per bene, come poter fare per richiedere i premi con i viaggi in treno. Iniziamo subito con il dire che proprio da qualche anno è presente un nuovo programma per tutti i clienti che utilizzano spesso il treno ed in particolare le Frecce. È possibile, grazie ad una carta vantaggi, accumulare punti per ogni viaggio e poi richiedere dei biglietti premio. Per chi ancora non lo sapesse ecco qui alcuni consigli su come fare per richiedere premi con i viaggi in treno.
Mettiamoci subito all'opera e diamoci da fare.
Buona lettura e buon divertimento a tutti voi, che deciderete di seguire alla lettera questa guida, pratica e veloce, che vi permetterà di guadagnare un bel viaggio in treno.

26

Occorrente

  • Desiderio di viaggiare
  • Accumulare punti
36

Per prima cosa dovrete aderire al programma Cartafreccia, questo è il nome della carta della raccolta punti. Si può richiedere semplicemente la carta dal sito di Trenitalia e poi stampare la vostra carta provvisoria, sino a quando non vi arriverà a casa quella definitiva. Oltre a sconti come biglietti al 50%, si aderirà direttamente al programma di raccolta punti. Oltre al canale preferenziale del sito Trenitalia, sarà possibile richiedere la carta anche presso le biglietterie nelle stazioni oppure tramite il callcenter di Trenitalia al numero a pagamento 892021. Si potrà chiedere la carta anche se non ancora maggiorenne, in questo caso, la richiesta deve però essere effettuata dai genitori, tramite la compilazione di un modulo presso le biglietterie.

46

Una volta che avrete il codice della vostra carta, potrete iniziare a guadagnare punti, comunicando il numero ogni volta che vi recherete in biglietteria, e anche ogniqualvolta effettuiate un acquisto sul sito internet di Trenitalia. La raccolta dei punti avviene in automatico, e potrete in ogni momento consultare il vostro saldo punti dalla vostra pagina personale Cartafreccia. Sarà possibile guadagnare molti punti viaggiando con le Frecce, se ne guadagnano invece pochissimi con i treni regionali. Non concorrono ad accumulare punti gli abbonamenti con più mezzi di trasporto come le carte Io Viaggio Lombardia, Metrebus Lazio e Unico Campania.

Continua la lettura
56

Al raggiungimento di 1000 punti sarà possibile prendere il primo biglietto omaggio (un biglietto Frecciabianca senza possibilità di modifica). Dai 1000 punti in poi si potranno chiedere altri premi, sino a 1500 per un biglietto con il Frecciarossa. Sarà semplicissimo richiederli sul sito, come un normale acquisto, ma cliccando l'apposito tasto "Richiedi Premio". Automaticamente il sistema riconoscerà il vostro saldo punti e vi farà acquistare il biglietto con i punti. Approfittatene perché per chi viaggia tanto raggiungere mille punti è davvero un gioco da ragazzi!!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordate la Cartafreccia
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

I 5 viaggi in treno più spettacolari al mondo

Il treno è molto più di un semplice mezzo di trasporto. Le linee ferroviarie, alle volte, attraversano luoghi incantevoli e sono in grado di trasportarci dolcemente verso le nostre mete più ambite. Da sempre culle di poesia e riflessioni, i viaggi...
Consigli di Viaggio

I 10 viaggi in treno più avventurosi del mondo

Con l'avvento degli aerei, il modo di viaggiare è notevolmente cambiato. Tuttavia, il treno continua ad affascinare i viaggiatori di tutto il mondo. Viaggiare in treno offre la possibilità di godere di bellissimi paesaggi, congiungendosi con il territorio...
Consigli di Viaggio

Viaggi in treno: gli itinerari più belli

Tra i vari mezzi di trasporti, molto comune ed utilizzato è il treno. Il treno è composto da diversi elementi uniti permanentemente o temporaneamente, noti come vagoni, a formare un unico convoglio. È quel mezzo che circola sulle ferrovie e rappresentò...
Consigli di Viaggio

10 viaggi in treno davvero mozzafiato

Il treno è un mezzo di trasporto che da anni affascina i viaggiatori di tutto il mondo. C'entra il ritmo ripetitivo dei vagoni che corrono sulle rotaie? O la sensazione di avventura che si vive condividendo il viaggio con dei perfetti sconosciuti? O...
Consigli di Viaggio

I 5 viaggi in treno da fare almeno una volta nella vita

La modernità ha portato con sé enormi mutamenti sociali che riguardano gli ambiti più disparati delle nostre vite, compreso il modo di viaggiare. Fino a 15-20 anni fa, i mezzi di trasporto più utilizzati per i nostri spostamenti, sia che fossero di...
Consigli di Viaggio

5 comportamenti da evitare quando viaggi in treno

Viaggiare è una delle attività più belle che si possano compiere in una vita: che sia per lavoro o per piacere, scoprire posti nuovi lascia sempre qualcosa dentro. Ormai i mezzi per viaggiare sono davvero molteplici ed anche economici: in particolare...
Consigli di Viaggio

Come richiedere un risarcimento ad un'agenzia di viaggi

Molti ormai si affida ad agenzie per organizzare le loro vacanze e sono tantissime le proposte di viaggi organizzati. Purtroppo a volte capitano degli imprevisti: errate prenotazioni di voli e hotel, mancanze di alcune caratteristiche che avevamo richiesto...
Consigli di Viaggio

Come passare il tempo durante un lungo viaggio in treno

Alcune volte, i viaggi in treno sono maggiormente lunghi e noiosi rispetto a quelli compiuti prendendo un aereo: di conseguenza, è necessario avere sempre qualcosa di divertente da fare, specialmente quando si sta viaggiando da soli. La maniera con la...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.