Come Richiedere Un Indennizzo Per Mancato Imbarco

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Spesso si verificano disagi per i passeggeri che viaggiano in aereo, capita anche a chi sceglie la nave. Vediamo come richiedere un indennizzo per mancato imbarco. Tanti di noi non sanno che esiste la Carta dei Diritti del Passeggero, in questi casi sancisce delle regole precise. Questa certificazione si scarica attraverso l'Enac, basta collegarsi al sito relativo.

26

Occorrente

  • Carta dei Diritti del Passeggero.
  • Modulo Enac compilato.
  • Indirizzo della compagnia aerea interessata.
36

Innanzitutto sappiate che per reclami speciali, è bene rivolgersi ai centri Europei per i consumatori. Prima di decidere cosa fare, informiamoci per avere le idee chiare, anche chi viaggia in nave ha dei diritti. Se la partenza ha un ritardo che supera i 90 minuti, il passeggero può avere un trasporto alternativo. Il biglietto è rimborsabile, secondo quanto stabilito dal contratto usufruisce di un ritorno gratuito verso il paese stabilito. Nel caso di condizioni metereologiche, la compagnia non è obbligata a risarcire il cliente. Tuttavia ogni compagnia ha clausole diverse, bisogna informarsi bene sull'esattezza delle procedure.

46

Nel caso di un imbarco negato su un aereo, il passeggero ha diritto ad un volo alternativo che abbia le stesse condizioni, imbarco in un altro volo in data accessibile all'utente e il rientro al luogo di partenza. La Carta prevede un rimborso del biglietto non utilizzato, in caso di volo negato o cancellato può scegliere di proseguire il viaggio o annullarlo.

Continua la lettura
56

Anche se spesso la Carta dei Diritti non lo concede, la cancellazione del volo prevede un indennizzo monetario. Per le tratte aeree intorno ai 1.500 chilometri l'ammontare è di duecentocinquanta euro, mentre per i percorsi superiori a 3.500 chilometri si ha diritto a quattrocento euro. Il rimborso può arrivare a seicento euro, ma le cause e gli effetti sono da dimostrare. Il denaro si riceve in base alla lunghezza del percorso, in contanti o attraverso bonifico. La domanda deve avvenire entro sette giorni, se è accolta, l'accredito sarà fatto nello stesso periodo. Per ottenere questo, si scarica un modulo e lo si compila (il reclamo va' spedito in raccomandata con ricevuta di ritorno al vettore aereo). In caso di mancata risposta o disaccordo fornita dallo stesso, si compila e si spedisce il modulo all'esercizio nazionale competente dello stato in cui si è verificato il disagio. È una regola valida per il mancato imbarco per overbooking in tutta Europa, è applicabile anche per i voli low-cost. Esistono dei diritti ulteriori per il bagaglio smarrito o danneggiato. La metodologia si attua per imbarco negato, cancellazione del volo o ritardo prolungato, sistemazione in classe inferiore.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come richiedere un rimborso per voli extra-europei

Viaggiare è conoscere un mondo, il nostro, tanto vasto quanto magnifico! Oggi possiamo raggiungere mete suggestive "semplicemente" volando, in tutta comodità e spesso a prezzi davvero vantaggiosi. Eppure talvolta è possibile incappare in ritardi, cancellazioni...
Consigli di Viaggio

Come richiedere il rimborso del biglietto aereo

Partire! Parola magica che affascina adulti e bambini, rendendo unico quel momento tanto atteso, ma, il tutto verrà sempre fatto con la consapevolezza del rischio e del disagio che ci può capitare. Come richiedere il rimborso del biglietto aereo, non...
Consigli di Viaggio

Come richiedere premi con i viaggi in treno

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori ad imparare per bene, come poter fare per richiedere i premi con i viaggi in treno. Iniziamo subito con il dire che proprio da qualche anno è presente un nuovo programma per tutti i clienti che...
Consigli di Viaggio

Come richiedere il rimborso a Trenitalia secondo le nuove norme

Quello dei treni in ritardo è problema che riguarda ultimamente anche l'alta velocità. I disguidi purtroppo sono all'ordine del giorno e causano fastidiosi problemi a pendolari e studenti che per necessità devono usufruire di questo servizio che hanno...
Consigli di Viaggio

Come richiedere il visto per il Kenya

Il Kenya, Paese posto a oriente, nel cuore dell’Africa, affascina molti occidentali, per la ricchezza del territorio, per la natura incontaminata e per la presenza di una vasta fauna allo stato libero. Al contempo, però, può anche spaventare per la...
Consigli di Viaggio

Come richiedere la Cartafreccia di Trenitalia

La società "Trenitalia S.p.A," dal 2010 offre ai viaggiatori la possibilità di dotarsi di una Cartafreccia. Lo scopo è fidelizzare la clientela con questa iniziativa. L'attrazione della carta risiede nei vantaggi che promette. Questi si concretizzano...
Consigli di Viaggio

Come richiedere un visto Non Immigrante B1 - B2 per gli USA

Partire per gli USA comporta prepararsi in modo adeguata. Infatti, è opportuno seguire delle regole ben precise e procurarsi i documenti necessari. Oltre ai documenti di routine occorre avere un visto non immigrante B1 -B2. Questi sono obbligatori per...
Consigli di Viaggio

Come richiedere il rimborso del biglietto dalle ferrovie di Trenitalia

Quando, purtroppo, sono presenti dei ritardi o delle variazioni sugli orari dei treni, è possibile richiedere il rimborso del biglietto delle ferrovie di Trenitalia. Tuttavia, non sarà facile ottenerlo e ci vorrà certamente molta pazienza e costanza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.