Come riconoscere un buon ristorante

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il piacere di mangiare accomuna quasi ogni persona in tutto il mondo e solitamente si spende molto tempo alla ricerca del locale giusto, in cui è possibile trovare cibi gustosi e che rappresentano una vera e propria delizia per il nostro palato. La buona cucina deve suscitare anche il piacere degli occhi, per cui diventa fondamentale anche individuare un locale adatto a soddisfare tutte le nostre esigenze. L'offerta del mercato gastronomico odierno presenta un'ampia varietà di scelta e talvolta risulta difficile capire qual è la soluzione più idonea a convincerci che i nostri soldi sono stati spesi bene. Vediamo come è possibile riconoscere un buon ristorante.

24

La prima impressione è fondamentale in ogni situazione, per cui il primo elemento che ci consentirà di capire se ci troviamo in presenza di un buon ristorante è senza dubbio l'atmosfera di un locale, che comprende vari elementi: il modo in cui una sala è arredata, l'intensità delle luci e il clima creato da chi vi lavora hanno un ruolo importantissimo, in quanto contribuiscono a stimolare in ogni persona una sensazione di agio e serenità. Il cliente in un ristorante deve sentirsi un po' come a casa propria, avere attorno a sé comodità e calore. Una tavola apparecchiata nel modo giusto completa di piatti e posate, una sala possibilmente arredata in stile 'taverna' con mattoncini o travi in legno risulteranno indubbiamente gradite al cliente.

34

Il secondo elemento che ci invita a riflettere sulla qualità di un buon ristorante è il menu. Il modo in cui esso è organizzato, la varietà e la qualità dei piatti proposti ci possono fornire utili indicazioni in merito. Un menu ben strutturato, con la lista dettagliata degli ingredienti che compongono ogni singolo piatto sono tutti elementi che distinguono un locale rispetto alla concorrenza anche perché, data la presenza di un elevato numero di intolleranze alimentari, un cliente con esigenze particolari avvertirà immediatamente l'attenzione che quel ristorante mostra nei suoi confronti. L'intolleranza al glutine e al lattosio, per esempio, sono piuttosto frequenti e avere la consapevolezza che un ristorante conosce quel determinato problema contribuisce subito a mettere a proprio agio un cliente.
Molto importanza viene data anche alla tecnica con cui i vari piatti vengono preparati: cotture semplici e salutari saranno sicuramente preferite dal cliente, in quanto non provocheranno la classica sensazione di pesantezza a fine pasto.

Continua la lettura
44

Per riconoscere un buon ristorante è utile prestare attenzione anche al modo in cui il personale di sala si rapporta con i clienti. Un atteggiamento collaborativo nel consigliare e spiegare i piatti del menu, essere in grado di rispondere ad ogni dubbio del consumatore rappresentano un valido elemento distintivo. Un personale gioioso e sorridente che ci accoglie in sala senza eccessivi convenevoli, curato nell'aspetto, rappresenta di sicuro un ottimo biglietto da visita. Inoltre, una cena o un pranzo che terminano con graditi consigli sulla deliziosa lista dei dolci rappresentano letteralmente la classica 'ciliegina sulla torta', magari se accompagnati anche da un piccolo vassoio di assaggi come ringraziamento da parte del proprietario per aver scelto il proprio ristorante.

Sono piccoli consigli che potrebbero, però, regalarci momenti indimenticabili.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

5 consigli per mangiare in un ristorante all'estero

"Ogni cento metri il mondo cambia", sosteneva il saggista Roberto Bolaño. Ed è così. Quando si viaggia, però, i cento metri sono ben più che superati e ci si ritrova a interrogarsi su come poter affrontare quindici giorni, una settimana o anche...
Consigli di Viaggio

Cosa mangiare in un ristorante giapponese

Molto di moda sono i piatti tipici originari del Giappone tanto che sarà capitato a chiunque di vedere questa tipologia di pietanza, magari alla tv, e desiderare immediatamente di andare al ristorante giapponese per vedere cosa di simile ripropone. Se...
Consigli di Viaggio

Cosa mangiare in un ristorante indiano

La cucina indiana è molto varia come la sua cultura, geografia e clima. Abbiamo due religioni che hanno segnato le ricette indiane: l’Induismo e l’Islam; nonostante ci siamo molte caste con i loro regolamenti in materia di nutrimento. La dinastia...
Consigli di Viaggio

Come riconoscere la Stella Polare

Anche se i tempi in cui ci si orientava con la Stella Polare sono ormai passati, è meglio non affidarsi troppo ad attrezzi elettronici che possono sempre e comunque dare problemi: è importante sapersi orientare riconoscendo la stella polare. Questa...
Consigli di Viaggio

I 10 ristoranti più costosi del mondo

Andare al ristorante è un qualcosa di molto bello e di entusiasmante, in particolar modo se pranziamo o ceniamo assieme a persone simpatiche e se gustiamo dei piatti eccellenti. Tuttavia, ci sono anche dei ristoranti molto buoni che sono estremamente...
Consigli di Viaggio

Dove portare a cena una ragazza a Napoli

Gentili lettori, all'interno della guida che seguirà, andremo a parlare di cene romantiche. Dettagliatamente, in quest'occasione, ci occuperemo di dove portare a cena una ragazza qualora ci si trovasse nella bellissima città di Napoli.La domanda, quindi,...
Consigli di Viaggio

California: i migliori ristoranti dove cenare a Los Angeles

Los Angeles è la città più grande dello stato americano della California. La città risulta essere inoltre la seconda città più grande in termini di densità di popolazione ed è inoltre la città più estesa in termini di km di tutte le città americane....
Consigli di Viaggio

I migliori ristoranti di pesce ad Alghero

Alghero è una magnifica città della Sardegna nord occidentale. Appartenente alla provincia di Sassari è famosa sia per aver conservato una lingua parlata che è una variante del Catalano, sia perché nella sua acque si trova un corallo molto pregiato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.