Come rilassarsi in vacanza

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Non c'è dubbio che tutti associamo alla vacanza una aspettativa di benessere psicofisico derivante dall'assenza delle consuete preoccupazioni. Vediamo dunque come rilassarsi in vacanza godendo appieno del temporaneo distacco dai problemi quotidiani e vivendo giornate benefiche che ci consentano anche di affrontare al meglio il ritorno alla routine lavorativa.

26

Occorrente

  • Serenità e ottimismo
  • Compagnia
36

Accantonare i pensieri negativi

È anzitutto opportuno essere consapevoli che la vacanza è in primo luogo una mancanza ("vacatio") di tutti, o quasi, gli aspetti più sgradevoli della quotidianità tra cui i contrasti in ambito sia lavorativo che familiare. Quindi, ancor prima di scegliere la destinazione, è assolutamente necessario sforzarsi di accantonare le ansie che normalmente ci condizionano e liberare la mente per godere appieno del meritato riposo. Il modo migliore per farlo è essere consapevoli che la vacanza è altamente rigenerante e permette, al ritorno, di affrontare e risolvere i vecchi problemi più serenamente e con rinnovata lucidità.

46

Sospendere abitudini e contatti quotidiani

Una volta scelta la meta, in accordo con amici o familiari, è bene non rinunciare al viaggio neanche in caso di eventuali contrattempi risolvibili quali, per esempio, indebite pressioni sul lavoro. La salute ha un'importanza del tutto prioritaria e, talvolta, l'equilibrio psicofisico viene messo a dura prova e sia il corpo che la mente possono avere bisogno di un improrogabile periodo di riposo. Per questo motivo lo stacco deve essere completo: occorre abbandonare cellulare, chat, blogs e condivisioni online e dedicarsi essenzialmente al godimento delle tante cose belle che si andranno a visitare, facendone tesoro. Ogni vacanza regala, infatti, impressioni e memorie uniche che arricchiscono ed aiutano ad affrontare più positivamente e proficuamente il futuro e la vita.

Continua la lettura
56

Volgere i benefici della vacanza anche a vantaggio degli altri

Se, rinvigoriti dalla vacanza, si è in grado di affrontare contrasti ed attriti con colleghi e familiari con rinnovate energia e razionalità, perché non rendere anche gli altri partecipi del beneficio? A tal fine si può programmare il successivo viaggio proprio con coloro con cui si hanno avuto divergenze, che spesso sono dovute a stress, in modo da realizzare una sorta di utile "terapia collettiva". Nel farlo è il caso di tener presente che l'importante, per rilassarsi in vacanza, non è intraprendere un viaggio lungo o speciale ma farlo con animo disposto all'ottimismo. Quale che sia la meta ciò che più conta, oltre alla compagnia, è la positività.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Mettere a frutto i benefici della vacanza per migliorare i rapporti interpersonali
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

10 idee per la vacanza ideale in coppia

Scegliere una meta e organizzare la vacanza ideale non è facile, soprattutto se la vacanza deve mettere d'accordo le esigenze e i desideri di una coppia, siano essi amici o compagni. Senza dimenticare che i fattori discriminanti per l'organizzazione...
Consigli di Viaggio

Fare una vacanza con altre persone: come comportarsi

In tutti i rapporti interpersonali occorre riferirsi ad una serie di norme di comportamento, perché tutto fili liscio. Ed a volte, nonostante ciò, si può verificare qualche problema. Specialmente nella convivenza, momentanea o duratura, esistono delle...
Consigli di Viaggio

10 consigli per un'ottima vacanza campeggio

Una vacanza in campeggio è un'esperienza molto particolare che può piacere ai più. Stare in campeggio assieme ad altre persone può essere un'esperienza molto coinvolgente, oltre che permette di mangiare e dormire in mezzo alla natura. In questa guida...
Consigli di Viaggio

Isola d'Elba: come organizzare una vacanza low cost

Con l'avvicinarsi della bella stagione, iniziamo a pensare a dove poter andare in vacanza. La nostra penisola è sicuramente una delle mete più ambite sia dagli stranieri che dagli stessi italiani. Con gli ultimi avvenimenti relativa alla crisi economica...
Consigli di Viaggio

I consigli per risparmiare in vacanza

Anche in tempo di crisi la voglia di andare in vacanza è tanta, ma siccome i soldi sono pochi bisogna conciliare le due cose. Dopo un anno di lavoro si ha bisogno di staccare la spina dalla quotidianità e rilassarsi. Per esaudire il proprio desiderio...
Consigli di Viaggio

Palinuro: 5 motivi per andare in vacanza

Palinuro è una splendida città di mare in provincia di Salerno, stazione balneare del Cilento. È una meta ambita da italiani e stranieri, dal mare cristallino e dalle spiagge di sabbia fine e bianca. Vi si potrà trascorrere una vacanza in completo...
Consigli di Viaggio

5 motivi per preferire l'ostello in vacanza

Quando si parte per una vacanza una delle scelte da fare è quella del pernottamento. Ognuno di noi ha delle preferenze tra hotel, appartamenti, ostelli e quant'altro che si basano sulle nostre esperienze passate e sulle aspettative che si hanno per la...
Consigli di Viaggio

Come organizzare una vacanza estiva

Dopo un anno di lavoro, l'arrivo delle ferie è per tutti il periodo più bello dell'anno, a prescindere dal tipo di impiego che si svolge: arriva il momento di mettere nel cassetto gli impegni che abbiamo lasciato in sospeso, le pretese del capo e le...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.