Come ripararsi dalla pioggia in campeggio

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

In periodo di vacanze, le mete più ambite sono prevalentemente luoghi marittimi o montuosi da potersi godere al massimo del comfort e della tranquillità. In effetti, a chi di noi non piacerebbe alloggiare in un lussuoso hotel a 5 stelle con una vista mozzafiato sul mare o sulla neve? A volte però, se ci si vuole allontanare da tutti e vivere a stretto contatto con la natura, l'ideale è in assoluto il campeggio: un'alternativa facile e non troppo dispendiosa. Ovviamente, in tal caso ci si deve preparare ad ogni tipo di eventualità, dal momento in cui non abbiamo una "casa" stabile nella quale ripararci in caso di pioggia, a meno che questa non venga costruita seguendo dei criteri precisi. È bene prendere le dovute precauzioni per evitare qualsiasi tipo di trambusto legato alle condizioni atmosferiche. Ma come?

24

Innanzi tutto, cosa scontata ma non troppo, bisognerebbe accertarsi delle condizioni meteorologiche prima di partire. Ovviamente queste ultime sono affidabili ad un 93% ed in determinate occasioni potrete ritrovarvi comunque sotto un temporale. In tal caso è bene che la vostra tenda sia munita di tutto il necessario per evitare di ritrovarvi l'acqua sotto i piedi.

34

Prima della partenza, non dovrete mai farvi mancare degli asciugamani nel caso in cui ci siano perdite all'interno, o semplicemente per questioni di condensa. Per evitare quest'ultima, è importante innanzitutto creare una buon areazione, soprattutto per evitare che tutto il contenuto della tenda si impregni di umidità emanando anche un cattivo odore. Ricorda che è di fondamentale importanza portarsi dietro degli indumenti di ricambio nel caso in cui dovesse capitare che per una ragione o l'altra vi impregnaste d'acqua. Le regole da seguire, apparentemente complicate, sono in realtà fondamentalmente semplici. Dovrete munirvi solo di pazienza e tanta voglia di stare tra la natura e tutto ciò che questa potrebbe comportare.

Continua la lettura
44

Innanzi tutto è fondamentale che questa, al momento della costruzione sia sigillata in modo che l'acqua non entri all'interno tramite qualche strappo. È comunque importante essere ben coscienti al momento dell'acquisto della tenda: accertatevi che questa sia impermeabile, prestando molta attenzione all'etichetta. Fondamentalmente, è bene sapere che una buona tenda da campeggio deve possedere un ingresso rialzato per non permettere all'acqua di filtrare. È consigliato proteggere la struttura sia dall'alto che dal basso: nel primo caso è possibile montare un ulteriore copertura che protegga il tutto, mentre al di sotto è bene inserire un secondo telo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come preparare lo zaino da campeggio

Il periodo delle vacanze esitve è iniziato e con esso iniziano le lunge ed emozionanti giornate in giro, in viaggio verso mete di mare o perché no, anche di montagna. Qualsiasi sia la meta un'importante preparazione va fatta se si vuole intraprendere...
Consigli di Viaggio

Come campeggiare con la pioggia

Il campeggio è una vacanza alternativa e molto economica, per passare le vacanze a contatto con la natura; molti pensano che si tratta di una vacanza con molte limitazioni, ma al contrario, grazie ai giusti equipaggiamenti e attrezzature, possiamo renderla...
Consigli di Viaggio

Come scegliere l'attrezzatura per il campeggio

Quando ci apprestiamo ad intraprendere un'avventura all'insegna del campeggio o del trekking, dobbiamo considerare una molteplicità di accessori e attrezzature in base al luogo, all'altitudine, alla stagione e al posto in cui ci troviamo, qualora fosse...
Consigli di Viaggio

5 consigli per montare una tenda da campeggio

Con l'arrivo dell'estate cresce la voglia di organizzare una bella vacanza! Per tutti coloro, amanti della natura, dell'avventura e delle vacanze low cost, il campeggio è sicuramente una delle prime scelte, uno dei modi di fare vacanza più ambiti negli...
Consigli di Viaggio

Come intrattenere i bambini in campeggio

Il campeggio è sempre un buon modo per passare una vacanza accattivante e costruttiva con la propria famiglia. Tuttavia quando si ha dei bambini piccoli non sempre è facile riuscire a trovare dei modi per coinvolgerli e fargli vivere al meglio questa...
Consigli di Viaggio

5 motivi per non andare in campeggio con i bambini

È tempo di vacanze! Tante sono le mete che fluttuano nella vostra testa e, per chi ha dei bambini, la gestione dei più piccoli della famiglia si fa cruciale per la buona riuscita della vostra fuga dal quotidiano. Il campeggio è una bellissima idea...
Consigli di Viaggio

Come fare un paravento per un fornello da campeggio

Il campeggio è la vacanza perfetta per rilassarsi all'aria aperta alloggiando in ripari temporanei o permanenti. È infatti una forma alternativa al turismo tradizionale, in albergo o in appartamento. La pratica del campeggio richiede però l'utilizzo...
Consigli di Viaggio

Le 10 regole per vivere meglio in campeggio

Il campeggio è un modo economico e divertente per trascorrere giornate all'aria aperta. Se fate regolarmente le vacanze in camping attrezzati o comunque con l'apposita attrezzatura da campeggio, ecco 10 regole per vivere al meglio l'esperienza di contatto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.