Come risparmiare a New York

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

New York è certamente una delle città più famose al mondo e una delle mete più ambite. Essendo una città d'oltreoceano e con un certo tenore di vita, può però sembrare davvero irraggiungibile. In questa guida verrà illustrato come è possibile risparmiare, godendosi però un meraviglioso viaggio nella Grande Mela.

26

La prima cosa sulla quale si possa risparmiare è l'alloggio, specialmente se andate a New York per visitarla. Se si viaggia in gruppo, è certamente più conveniente affittare un piccolo appartamento: la città è grande e ben fornita per quanto riguarda i mezzi di trasporto, quindi, in qualsiasi zona andrete, riuscirete certamente a raggiungere la meta che desiderate. Se siete da soli e volete vivere una nuova esperienza, potreste decidere in uno scambio gratuito di ospitalità (couchsurfing): in questo modo non pagherete l'alloggio e, nel migliore dei casi, potrete anche stringere delle nuove amicizie.

36

Il mangiare non è di certo un problema nella Grande Mela! Come si vede in molti film, ci sono un sacco di piccoli chioschi che offrono una grande scelta di piatti ad un prezzo abbastanza contenuto. Inoltre, potrete davvero sperimentare le cucine di tutto il mondo semplicemente camminando per le strade di questa meravigliosa città.

Continua la lettura
46

Se volete fare una visita culturale nei vari musei della città e pensate che questo possa essere impossibile a causa degli alti costi del biglietto d'ingresso, vorrei darvi la lieta notizia che vi sbagliate. Infatti, per incentivare la gente, ogni museo offre un giorno ed un orario a settimana nel quale è possibile entrare in maniera gratuita. Queste informazioni sono facilmente reperibili in rete.

56

Una delle maggiori attrazioni della città di New York è la Statua della Libertà. Se non volete spendere dei soldi per poter vedere quella statua da una prospettiva diversa, allora potete tranquillamente prendere un traghetto gratuito disponibile in qualsiasi ora del giorno! In questo modo avrete una visuale migliore e, soprattutto, potrete raggiungere un'altra zona della città.

66

Argomento più dolente potrebbero essere i mezzi di trasporto. I taxi sono certamente i più cari e, a causa dei grandi ingorghi che si creano durante il giorno, potreste rischiare di rimanere bloccati e perdere preziose ore fermi fra le macchine. Stessa cosa si può dire degli autobus. Il mezzo più pratico risulta quindi la metropolitana, dove non ci sono questi rischi. In apparenza non è economico, però è possibile fare un abbonamento ad un prezzo relativamente conveniente ed avere la possibilità di viaggiare illimitatamente (o quasi, dato l'unica limitazione alla validità dell'abbonamento è quella temporale).

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

America del Nord e Centrale

Le migliori escursioni da fare a New York

New York è la città simbolo dell'America, patria delle opportunità. Così come la propria nazione, anche la Grande Mela è davvero piena di opportunità. Indubbiamente uno dei luoghi più belli da visitare in tutta l'America, New York è piena di opportunità...
America del Nord e Centrale

New York: come divertirsi risparmiando

Chi non ha fantasticato di fare un soggiorno a New York? Anche in tempi complessi e difficili come quelli che stiamo vivendo, è possibile permettersi il viaggio negli Stati Uniti senza necessariamente spendere cifre troppo elevate. Facendo attenzione...
America del Nord e Centrale

Come e dove alloggiare a New York

New York è la città più famosa e più popolosa degli Stati Uniti. Quando la si cita, non si può che iniziare ad immaginare le mille luci che di notte la rendono così affascinante, ai taxi gialli impazziti, allo shopping sfrenato. New York è non...
America del Nord e Centrale

I 10 migliori monumenti di New York

New York risulta essere esattamente una bellissima città degli Stati Uniti d'America, il più delle volte chiama anche la Grande Mela. Da sempre questa splendida città è in grado di attirare un numero elevatissimo di turisti, dal momento che è considerata...
America del Nord e Centrale

New York: come organizzare una vacanza a New York

Il "sogno americano" era un pallino nei giovani del XX secolo. I più temerari, nonché bisognosi, affrontavano mesi di navigazione per raggiungere la terra del benessere. Ancora oggi l'America rappresenta un idillio, un luogo dove tutti possono trovare...
America del Nord e Centrale

New York: le 5 cose che devi assolutamente vedere

Al giorno d'oggi in poche ore di aereo è possibile raggiungere tantissimi posti diversi che un tempo era inimmaginabile andare a visitare anche solo per pochi giorni. Adesso questo per fortuna è cambiato e la modernità ci offre costantemente la possibilità...
Consigli di Viaggio

Come visitare New York in pochi giorni

New York è una delle mete più desiderate dai viaggiatori di tutto il mondo. Ciò perché New York non è una semplice metropoli moderna, ma è una vera mecca per tutti coloro che per secoli sono andati alla ricerca di un futuro migliore e di una possibilità...
America del Nord e Centrale

Come organizzare un viaggio a New York

New York è una città semplicemente fantastica, perfetta per coppie, famiglie, artisti in cerca di fortuna. Grandissima e multietnica, è piena di attrazioni e musei da visitare. Proprio per questo, organizzare un viaggio nella Grande Mela può essere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.