Come risparmiare sui viaggi in treno

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Viaggiare in aereo è comodo e rapido. Tuttavia, non sempre si può usufruire di tariffe vantaggiose. Al biglietto si aggiungono nuovi costi, come i mezzi di trasporto per raggiungere gli aeroporti dal centro città. Inoltre, bisogna pagare il supplemento per le valigie. Oggi viaggiare in treno è una valida alternativa. Ogni città si collega perfettamente ad un'altra con le linee ferroviarie. Italo è la più veloce, ma potrebbe comportare spese elevate. Pertanto, per risparmiare sui viaggi in treno, seguire alcuni semplici suggerimenti.

27

Occorrente

  • Un dispositivo con connessione ad internet
37

Per risparmiare, prenotare il biglietto con molto anticipo. Infatti, non sempre il last minute conviene. A volte, i prezzi aumentano a dismisura. Si possono perdere interessanti offerte low cost ed economy. I treni Regionali sono più economici dei treni veloci. Ovviamente, la pecca è proprio la lentezza del viaggio, con un maggiori soste. A volte i tempi raddoppiano, ma con questo metodo si può risparmiare sui viaggi in treno. Un'altra alternativa sono gli Intercity, più lenti ma comunque sicuri ed economici.

47

Per risparmiare sui viaggi in treno, controllare sempre le offerte su Trenitalia o su Italo. Sui siti si trovano spesso interessanti sconti e promozioni. I giovani sotto i 26 anni e gli anziani dopo i 70, pagheranno un biglietto ridotto. Trenitalia riserva numerose offerte ai possessori di Carta Freccia (sconti dal 4 al 20%). Tuttavia, le riduzioni si applicano anche per determinate circostanze. Ad esempio, l'andata e ritorno nello stesso giorno o nel weekend. Il sabato o in settimana si potrebbe usufruire del 2×1: due biglietti al prezzo di uno. Per viaggi frequenti, conviene senza dubbio fare un abbonamento a Trenitalia. In alternativa, acquistare un carnet da 10 viaggi, per risparmiare fino al 20%.

Continua la lettura
57

Probabilmente la soluzione migliore sarebbe la CartaFreccia Special con sconti fino al 50%. Ordinare preferibilmente i biglietti da internet con una carta prepagata. Cercare più offerte e registrarsi alle newsletter. In tempo utile si avranno notizie su promozioni ed offerte. Il biglietto verrà inviato nella casella di posta elettronica. In alternativa, mostrare il messaggio al controllore comodamente dal tablet o dallo smartphone. In questo modo, si scongiureranno eventuali smarrimenti. Con questi semplici consigli, viaggiare in treno sarà conveniente e piacevole. Si potranno risparmiare notevoli cifre a fine mese. Quindi, mai acquistare il primo biglietto. Valutare tutte le possibili offerte.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Registrarsi alle newsletter di siti dedicati
  • Richiedere preferibilmente la Carta Freccia per viaggiare risparmiando
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come e dove trovare gli orari dei treni

Vuoi andare da qualche parte con le Ferrovie dello Stato ma non conosci gli orari dei treni? In questa guida ti spiegherò come risparmiare tempo e trovare orari e coincidenze comodamente da casa tua, utilizzando solamente il tuo computer e una connessione...
Consigli di Viaggio

Come richiedere premi con i viaggi in treno

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori ad imparare per bene, come poter fare per richiedere i premi con i viaggi in treno. Iniziamo subito con il dire che proprio da qualche anno è presente un nuovo programma per tutti i clienti che...
Consigli di Viaggio

Come risparmiare sui biglietti del treno

Chi utilizza molto spesso dei mezzi pubblici sa bene quanto sia importante e spesso fin troppo esoso, specie per chi li utilizza spesso, il prezzo del biglietto. In questa guida ci focalizzeremo sul prezzo del biglietto di un mezzo molto utilizzato, ovvero...
Consigli di Viaggio

Come ottenere un rimborso di un biglietto Trenitalia

Ci sono due casi in cui è possibile ottenere un rimborso del biglietto Trenitalia, seppure parziale. Nel primo caso si può chiedere il rimborso, quando previsto dalle condizioni d'acquisto, in caso di impossibilità di effettuare il viaggio, il secondo...
Italia

Girare l'Italia in treno

Fino a pochi anni fa, almeno in Italia, l'idea di affrontare un viaggio in treno non era particolarmente allettante, anzi, la maggioranza delle persone tendeva a escluderla come soluzione di viaggio, preferendo altri mezzi di trasporto. Il treno era visto...
Consigli di Viaggio

Come richiedere il rimborso a Trenitalia secondo le nuove norme

Quello dei treni in ritardo è problema che riguarda ultimamente anche l'alta velocità. I disguidi purtroppo sono all'ordine del giorno e causano fastidiosi problemi a pendolari e studenti che per necessità devono usufruire di questo servizio che hanno...
Consigli di Viaggio

Come richiedere il rimborso del biglietto dalle ferrovie di Trenitalia

Quando, purtroppo, sono presenti dei ritardi o delle variazioni sugli orari dei treni, è possibile richiedere il rimborso del biglietto delle ferrovie di Trenitalia. Tuttavia, non sarà facile ottenerlo e ci vorrà certamente molta pazienza e costanza...
Consigli di Viaggio

Come avere un rimborso di un biglietto Trenitalia

Per chi è sempre in viaggio sa bene che i mezzi portano ritardo: purtroppo i treni in Italia non hanno la medesima rivendicazione della puntualità tanto vantata e conosciuta dagli svizzeri, anzi tutto il contrario tendono a compiere ritardo, a volte...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.