Come risparmiare sull'abbonamento del treno per Genova

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Se abitate a Genova, o comunque vivete in Liguria, sapete benissimo che il miglior mezzo di trasporto pubblico per muoversi è il treno. Ovviamente sono da mettere in conto gli scioperi ed i ritardi che a volte possono capitare. In questa semplice ed esauriente guida vi spiegheremo come poter risparmiare sull'abbonamento del treno, per i pendolari che viaggiano da altre provincie in quella di Genova (o eventualmente viceversa), e che una volta arrivati nel capoluogo ligure hanno l'esigenza di utilizzare i mezzi di trasporto pubblico. A questo punto, pertanto, vi invitiamo a leggere i passi successivi con molta attenzione, in modo da capire il trucco. Il risparmio che non intacca la qualità, infatti, è sempre l'obiettivo di qualsiasi viaggiatore.

24

Vediamo, dunque, il trucco per risparmiare sull'abbonamento del treno. In definitiva consiste nell'acquistare l'abbonamento fino a Genova Voltri oppure a Recco, a seconda di dove si parte per arrivare nel capoluogo ligure. Eventualmente, questa soluzione vale anche per chi vuole arrivare a Voltri oppure a Recco, partendo da Genova. All'interno della provincia di Genova si può utilizzare l'abbonamento dei mezzi pubblici AMT, che comprendono vari servizi. Questi sono gli autobus, i treni che viaggiano all'interno della provincia di Genova, la metropolitana, gli ascensori ed i traslatori. Non sono compresi i mezzi ATP (ossia quelli provinciali). A questo punto, andremo a vedere nel prossimo passo come riuscire ad attuare, all'atto pratico, il piano per risparmiare.

34

Di seguito vi riportiamo un esempio pratico, che può aiutare a spiegare meglio il tutto. Da Savona a Genova Brignole, ad esempio, l'abbonamento del treno costa 55,50 euro al mese in seconda classe. Invece l'abbonamento dell'autobus a Genova costa 36 euro al mese, e comprende tutti quanti i mezzi AMT del capoluogo ligure. Quindi annoveriamo il treno, gli bus, gli ascensori, la metropolitana ed i traslatori. Da questo abbonamento sono esclusi i mezzi di trasporto provinciali ATP. In totale si andrebbe a spendere una cifra pari a 91,50 euro. Parliamo, pertanto, di una spesa assolutamente non molto elevata, specialmente se viene effettuata mensilmente. Nel passo successivo, invece, vedremo come abbassare questa cifra di una decina di euro.

Continua la lettura
44

Da Savona a Genova Voltri l'abbonamento del treno costa, invece, 42,50 euro al mese in seconda classe. Quindi se si compra l'abbonamento del treno fino a Genova Voltri, sommandolo a quello dei mezzi AMT, si spendono in totale 79,50 euro. Il risparmio con questo metodo non rappresenta certamente una cifra astronomica, ma si aggira attorno a poco più di 10 euro. Non è molto, ma considerando il periodo di crisi economica che ha coinvolto il nostro paese, non è niente male. Inoltre, occorre provare a considerare l'ammontare del risparmio che si ottiene dopo un solo anno di servizio. Naturalmente tutto quanto dipende dalla propria stazione di partenza e da quella di arrivo. Se ci si ferma un attimo a pensare, potrebbe valerne davvero la pena. A questo punto, non ci rimane altro da fare che augurarvi un buon viaggio, e soprattutto un buon risparmio con la soluzione che vi abbiamo proposto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come risparmiare sui biglietti del treno

Chi utilizza molto spesso dei mezzi pubblici sa bene quanto sia importante e spesso fin troppo esoso, specie per chi li utilizza spesso, il prezzo del biglietto. In questa guida ci focalizzeremo sul prezzo del biglietto di un mezzo molto utilizzato, ovvero...
Consigli di Viaggio

Come raggiungere l'acquario di genova

L'Acquario di Genova, una delle attrazioni più famose della città della Lanterna, è situato nella zona più antica della città, riqualificata e resa vivibile per cittadini e turisti che possono godere non solo della visita ad uno dei maggiori acquari...
Consigli di Viaggio

I migliori ristoranti cinesi a Genova

La cucina cinese, che è il risultato di diverse cucine regionali dell'Asia orientale, nei tempi moderni è diventata una presenza sempre più prepotente tra i ristoranti italiani. Essa è legata alla filosofia e alla medicina, ed è per questo che affascina...
Consigli di Viaggio

Come passare il tempo quando si viaggia in treno

Si sa che il treno è molto utilizzato come mezzo di trasporto, per poter risparmiare sui costi di carburante, che di questi tempi sono sempre più alti. A volte, può capitarti di dover fare dei viaggi molto lunghi in treno, spesso non sapendo come trascorrere...
Consigli di Viaggio

Viaggi in treno: gli itinerari più belli

Tra i vari mezzi di trasporti, molto comune ed utilizzato è il treno. Il treno è composto da diversi elementi uniti permanentemente o temporaneamente, noti come vagoni, a formare un unico convoglio. È quel mezzo che circola sulle ferrovie e rappresentò...
Consigli di Viaggio

Come non perdere un treno

Prendere un treno, al giorno d'oggi è la cosa più naturale al mondo. Che sia per viaggiare, o per raggiungere il luogo di lavoro, o ancora per andare a scuola. Chi viaggia tutti i giorni è definito pendolare. Non c'è cosa più semplice che viaggiare...
Consigli di Viaggio

Come affrontare un lungo viaggio in treno

Treni treni treni: la magia che si vede nei film rimane nei film. Dimentichiamoci dei lunghi adii sui binari, del fumo che alza i vestiti e delle chiacchierate tra passeggeri. Spesso si scelgono i viaggi in treno per risparmiare denaro. Purtroppo, se...
Consigli di Viaggio

5 apps per chi viaggia spesso in treno

I viaggi in treno non sono sempre facili e di certo a volte possono essere molto stressanti per via di mille motivi diversi. Soprattutto chi viaggia spesso è soggetto maggiormente a queste problematiche. Visto che la tecnologia si è imposta così prepotentemente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.