Come scegliere l'itinerario per un viaggio in Giappone

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Con l'arrivo delle ferie o della tanto attesa pensione, ci si chiede come impiegare il proprio tempo. Alcuni decidono di viaggiare verso posti mai visti e visitare luoghi inesplorati. Una meta poco diffusa ma ricca di tradizione è il Giappone, un paese straordinario. Nel caso in cui si decida di recarsi lì, è necessario conoscere alcune cose sul cibo, le tradizioni, gli itinerari, cosa vedere, dove dormire e che documenti portare. Continuate a leggere la guida che segue per scoprire come scegliere al meglio l'itinerario per un viaggio in Giappone.

26

Occorrente

  • passaporto
  • tempo per visitare i meravigliosi posti del Giappone
  • moneta locale, lo yen
36

Acquistate una scheda SIM

Prima di scegliere l'itinerario dovete conoscere alcune cose importanti su Giappone. Se intendete rimanere nel paese meno di 3 mesi, il passaporto in corso di validità, con un visto temporaneo sopra, vi basterà sicuramente. Stipulare un'assicurazione sanitaria non è obbligatorio ma è fortemente consigliato. È meglio acquistare il biglietto aereo di andata e ritorno, per risparmiare e perché vi sarà richiesto spesso durante i controlli per l'immigrazione. Portate con voi la carta di credito e un po' di yen in contanti, per evitare spiacevoli sorprese. Per telefonare acquistate una scheda SIM internazionale, perché solitamente in Giappone le SIM locali sono vendute insieme ai cellulari.

46

Atterrate ad Osaka

Se amate le città, la gastronomia e le luci delle metropoli, dovete scegliere un itinerario che vi porta da Kyoto a Tokyo passando per Nara, Hiroshima, Miyajima e Osaka. Da Tokyo è certamente possibile raggiungere facilmente anche le città di Nikko e Kamakura. Questo itinerario prevede che partite dall'Italia per atterrare a Osaka, per poi ritornare a casa prendendo un volo dall'aeroporto di Tokyo. Anche se atterrate vicino a Osaka, prenotate un albergo a Kyoto, in quanto costa meno ed è migliore come base di partenza, perché è una città molto tranquilla dove si possono visitare tantissimi tempi. Tre giorni per visitarla dovrebbero bastare.

Continua la lettura
56

Visitate le campagne giapponesi

Facendo in questo modo riuscirete a visitare i posti più belli del Giappone in sole due settimane. Altri itinerari che potete scegliere in Giappone sono quelli all'insegna della natura, che possono essere di diversi tipi. Dovrete scegliere tra una gita nella campagna giapponese per ammirare i paesaggi rurali, un viaggio alla scoperta dei templi, giardini e santuari, o un viaggio fuori dalle coordinate temporali, alle fonti termali di Onsen. Qualsiasi itinerario decidete di scegliere, tornerete dal Giappone sereni, rilassati e rigenerati.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Anche se atterrate vicino a Osaka, prenotate un albergo a Kyoto, in quanto costa meno ed è migliore come base di partenza, perché è una città molto tranquilla dove si possono visitare tantissimi tempi.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Asia

Le città del Giappone

Il Giappone, è uno stato insulare che ha racchiusi in sé un lato mistico ed ecclettico, unico e particolarissimo dove antico e moderno si sposano perfettamente. In realtà si tratta di un vero e proprio arcipelago formato da quattro isole: Hokkaido,...
Asia

Cosa vedere in Giappone

Uno dei Paesi dalle tradizioni maggiormente radicate che si sono aperti alla cultura occidentale è sicuramente il Giappone. La terra del Sol Levante ha una storia lunga ed interessante, che ha segnato in modo forte la cultura locale. Con l'avvento della...
Asia

10 motivi per andare a vivere in Giappone

Al giorno d'oggi viaggiare è la passione di moltissime persone, ed anche trasferirsi in altri paesi per poter fare nuove esperienze è un'idea che attira moltissimi giovani. Il mondo è ricco di angoli meravigliosi che fanno quasi pensare non si trovino...
Asia

Il periodo dei ciliegi in Giappone

La natura non manca mai i suoi appuntamenti e il mese di aprile è per il Giappone come sempre il periodo dei ciliegi in fiore, noti anche con il nome di sakura. L'arrivo dei sakura è per tutti i giapponesi davvero molto importante, questi meravigliosi...
Asia

I migliori posti da visitare in Giappone

Se state programmando una visita in Giappone, la sfida principale sarà sicuramente scegliere quali località visitare. Questo paese è talmente ricco di attrazioni storico-turistiche che diviene difficile selezionare le aree di interesse. In questa guida...
Asia

Vivere in Giappone: info e consigli

La prospettiva di cambiare luogo di residenza spesso spaventa, soprattutto quando ci costringe a trasferirci in Paesi totalmente diversi dal nostro. È una decisione molto importante che però va presa con attenzione, pianificando tutto nei minimi dettagli....
Asia

10 cose da non perdere in Giappone

Il Giappone è uno dei posti più pittoreschi e incantevoli della terra, dove perdersi in tante fantasticherie e in luoghi unici dove sviluppare la propria fantasia e vivere giorni rilassanti nei complessi termali o nei luoghi più remoti dell'Arcipelago....
Asia

Cosa vedere a Osaka

In questa guida vedremo cosa vedere ad Osaka. Quando pensiamo al Giappone la prima città che ci balza alla mente è Tokyo. Il Giappone, tuttavia, può vantare molte altre città affascinanti, che vale la pena visitare: una di queste è sicuramente Osaka....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.