Come trascorrere un week-end romantico a Budapest

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se si ha in mente di trascorrere il vostro week-end a Budapest, sono molti i luoghi e le attrazioni assolutamente da non perdere: il Parlamento, maestoso edificio costituito da 690 sale minuziosamente decorate, ed una facciata esterna a dir poco particolare. La molteplicità degli stili, dal gotico al barocco, lo rende uno degli edifici più straordinari della città. Ubicata ai piedi del Danubio, Budapest è una delle città più romantiche, belle ed emozionanti dell'Europa Centrale. Caratterizzata da molteplici edifici che spaziano dallo stile barocco all'art nouveau, costituiscono un vero e proprio gioiello in grado di soddisfare i gusti di ogni visitatore. Ecco dunque una guida su come trascorrere un week-end romantico a Budapest.

26

Occorrente

  • Mappa della città
  • Passaporto
  • Biglietto
36

Attraversare il ponte Szechenyi Lanchid di sera

Elemento distintivo della città è senza dubbio il ponte Szechenyi Lanchid, famosissimo per le sue catene, costruito nel 1849 per unire Buda e Pest. È assolutamente consigliabile attraversarlo di sera, in modo tale da poter vedere tutte le luci della città e soffermarsi a riflettere sulle sue splendide e quiete acque. Di notevole importanza è anche la basilica di Santo Stefano, da cui è possibile ammirare uno dei panorami più belli della città. Molteplici tesori sono presenti al suo interno: il più prestigioso è senza dubbio la mano mummificata di Santo Stefano, a cui l'intero popolo ungherese è devoto.

46

Lasciarsi emozionare dalla suggestiva atmosfera di Budapest

Trascorrere un week-end romantico a Budapest, magnifica di giorno e movimentata la notte, significa lasciarsi emozionare dalla sua suggestiva atmosfera che fonde parchi pullulanti di attrattive, gite sul fiume, cibo impeccabile e musei pieni di tesori. La grande sinagoga, un mix tra stile romantico e moresco, è uno dei più grandi luoghi di culto del mondo dopo quella di New York. Oltre a ciò, risulta decisamente commovente contemplare, sulla facciata dell'edificio, il celebre monumento alle vittime della Soah, edificato sui resti delle vittime naziste.

Continua la lettura
56

Visitare gli edifici storici di Budapest

In conclusione Budapest è, a tutti gli effetti, una città incantevole. È in grado di toccare l'anima ed il cuore attraverso i suoi edifici storici, il suo ottimo cibo, i suoi romantici ponti e le sue luci che riflettono sullo splendido Danubio. I suoi conosciutissimi monumenti, la sua travolgente atmosfera, in cui tutto sembra perfetto, idilliaco, incantato, costituiscono l'ideale per trascorrere un piacevole week-end romantico ed indimenticabile, che senza dubbio porterà a ritornare in questa città mistica e senza tempo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come Trascorrere Un Week End A Faenza

Faenza è una ridente cittadina dell'Emilia Romagna, che si trova in provincia di Ravenna. In assoluto è nota a livello internazionale per la grande produzione di ceramica, ma è anche una città dalle 1000 ricchezze, per cui vale la pena visitarla....
Europa

Come trascorrere un week end a Levico Terme

Levico terme è un comune di circa ottomila abitanti, della provincia di Trento.Luogo ricco di storia, fascino e cultura. Molti sono i monumenti e le attrazioni turistiche presenti in questo posto, se state cercando pace e relax, la cosa di cui avete...
Europa

5 capitali europee per un week end

In Europa ci sono diverse capitali che si possono visitare per passare giorni rilassanti e divertenti nelle località che hanno fatto un tempo la storia di un territorio e che oggi sono punti nevralgici del divertimento. In questa breve guida elencheremo...
Europa

Come visitare Parigi in un week-end

Se si hanno a disposizione pochi soldi e poco tempo, ma la voglia di viaggiare è sempre alta, è sempre possibile fare affidamento ai pacchetti last minute di agenzie viaggi o compagnie aeree economiche. Così facendo, con un po' di organizzazione e...
Europa

Come organizzare un week-end in Costa Azzurra

La Costa Azzurra è sicuramente annoverata tra i posti più belli e chic d'Europa. Nell'immaginario collettivo è un posto ricco di grandissime e costose ville e di locali aventi prezzi decisamente fuori portata ma non è solo questo. In realtà la Costa...
Europa

Le città europee visitabili in un week-end

Se rimandate sempre qualsiasi tipo di gita o viaggio perché ritenete che qualche giorno non basti per spostarsi o visitare qualsiasi luogo, in questa guida vi faremo sicuramente ricredere. Esistono infatti moltissime città del Vecchio Continente che...
Europa

Come organizzare un week end in Umbria

Molto spesso per organizzare un viaggio, preferiamo rivolgerci a degli esperti del settore come agenzie di viaggio per ottenere una vacanza perfetta, spendendo però in alcuni casi cifre molto elevate. In alternativa, potremo provare ad organizzare da...
Europa

Come organizzare un week-end a Valencia

La quotidianità, a lungo andare, può essere molto stressante. In questi casi occorre staccare la spina e dedicarsi a sè stessi. Non c'è modo migliore per ricaricare le batterie che farsi un viaggio. Se decidete di partire ed andare in Spagna, non...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.