Come trascorrere una bella giornata a Caserta

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Capoluogo di provincia della Campania, con circa 87.000 abitanti, Caserta è situata nella pianura della cosiddetta "Terra di Lavoro", ai piedi del Monte Tifata. Sorta su un insediamento probabilmente preromano, che in epoca longobarda prese il nome di Casa Irta, la città si sviluppò nel Medioevo sulle pendici del Monte Virgo. È una città a misura d'uomo ed è facilmente raggiungibile da ogni dove grazie alla sua collocazione strategica rispetto ai grandi assi stradari della zona. Conosciutissima e frequentata per la sua famosa reggia detta "la Versailles Italiana" ha una serie di altri monumenti interessanti da conoscere. Vediamo, allora, come trascorrere una bella giornata a Caserta.

25

Occorrente

  • vacanze
  • tempo libero
  • buona compagnia
35

La visita di Caserta comincia, ovviamente, dal Palazzo Reale e dal parco, capolavori dell'arte europea del Settecento. Della maestosità di quest'opera è stato scritto e detto tutto; basti ricordare che l'edificio si compone di 1.200 stanze, di 34 scale interne, di quasi 2.000 finestre, mentre il parco si estende su 120 ettari e contiene innumerevoli fontane e giardini. Nei sotterranei della Reggia si trova il Museo dell'Opera e del Territorio che raccoglie oggetti delle opere di Vanvitelli e che ricostruisce la vita della corte borbonica tra il 18esimo e il 19esimo secolo.

45

Ma la città ha anche un notevole centro storico: in Piazza del Duomo, centro religioso della città, si affacciano, oltre al Duomo, la Chiesa del Carmine (collegata al convento dei Carmelitani), la Chiesa di San Sebastiano (uno dei luoghi di culto più antichi della città) e la Cappella di San Giovanni. Quest'ultima è importante per il suo altare di marmo, tra i più belli della scuola vanvitelliana, formato da marmi di Carrara, africani e di Dragoni. Procedendo si giunge a Piazza Vanvitelli, cuore dell'antico villaggio, intorno alla quale si è costituita la città. Qui si trova il Palazzo Baronale e il Municipio.

Continua la lettura
55

Caserta è come tagliata in due dal maggior fiume del Mezzogiorno: il Volturno. Delimitata a oriente dall' Appennino e a occidente dal lungo Litorale Domiziano, è attraversata dalla parte settentrionale a quella meridionale da due grandi vie di comunicazione: l'antica Via Appia e l'Autostrada del Sole. Per raggiungere Caserta, in aereo, si dovrà fare scalo a Napoli e proseguire in treno: la stazione ferroviaria è ben collegata con il capoluogo. Per raggiungerla via mare si dovrà fare sbarco a Napoli, al molo Angioino oppure a Salerno, al porto turistico. Siamo giunti al termine.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come trascorrere una giornata a Benevento

Trascorrere una giornata a Benevento è un pochino come tuffarsi nel passato dei Sanniti, ovvero i più agguerriti nemici dei romani. Visitando questa città italiana, entrerete nel loro mondo e seguirete quanto è ancora vivo degli usi e costumi della...
Europa

Come trascorrere una giornata a caprarola

Caprarola è sita in provincia di Viterbo ed è famosa a livello internazionale per il suo Palazzo Farnese. Questo era al tempo una delle dimore dei Farnesi. Oltre alle bellezze naturali il paese offre anche una ricca tradizione culinaria. Pertanto il...
Europa

Come trascorrere una giornata a Ortona

Situata nella zona sud dell'Abruzzo, Ortona sorge su un promontorio, immersa nei vigneti. Si affaccia sul Mar Adriatico ed ha un passato ricco di storia. Ha vissuto la seconda guerra mondiale da protagonista e conserva tutt'oggi le effigie di quel periodo....
Europa

Come trascorrere una giornata a Naro

Naro è una pittoresca cittadina situata su una rupe isolata in provincia di Agrigento. Il suo nome deriva dall'arabo "Nar", che significa fuoco, ma il luogo era già abitato in epoca precedente. Viene considerata come la città del Barocco, infatti visitandola...
Europa

Come trascorrere una giornata a Pescia e Collodi

Come trascorrere una giornata a Pescia e Collodi.Collodi frazione di Pescia è un piccolo borgo della ridente Pistoia. Vale la pena, trascorrere una giornata all'insegna della scoperta di un mondo, a cavallo tra fiaba e realtà. Luci ed ombre, profumi...
Europa

Come Trascorrere Una Giornata A Crotone

Se vogliamo organizzare una bellissima gita fuori porta, potremo scegliere fra le moltissime mete presenti sul territorio italiano. In Italia infatti, esistono posti adatti a tutti i gusti, sia se siamo degli amanti dell'arte potremo trovare numerosi...
Europa

Come Trascorrere Una Giornata A Paternò

Paternò è un comune urbano della provincia di Catania in Sicilia. Dal punto di vista climatico, Paternò presenta un clima mite di tipo continentale nel periodo invernale e torrido in quello estivo. Situata sul versante meridionale dell'Etna, in posizione...
Europa

Come Trascorrere Una Giornata A Oropa

L'Europa ha molti luoghi, sia al mare che in montagna, belli che ogni anno vengono presi d'assalto da turisti di tutte le nazionalità. Una di questi splendidi luoghi è Oropa. Oropa è una località sciistica delle Prealpi biellesi, ed è situata all'interno...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.